" Chanel" -Quando gli amici e l’amore per un cane...... - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

" Chanel" -Quando gli amici e l’amore per un cane......

Rubrica a TuttoTondo > Venti14 TuttoTondo > Sotto l'ombrellone Estate 2014


Chanel, l'attrice principale del film di oggi

Jesolo 09 Ottobre 2014
di Claudio Vianello Venti14©

" Chanel" -Quando gli amici e l’amore per un cane,..........

"Chanel" la cagnolina recuperata grazie al tam  tam su Facebook. Tutto è bene quel che finisce bene, e vissero felici e contenti……
Ma facciamo un passo indietro, oggi 9 Ottobre, erano le 7,20 e come ogni mattina, mi prestavo ad uscire di casa, in una mattinata grigia e nebbiosa. Iniziavo una nuova giornata di lavoro. Davanti al mio cancello si parava un cagnolino di colore grigio e bianco con il pelo tutto arruffato. Aveva uno sguardo che puntava alla malinconia, sembrava aver paura. Ho provato ad avvicinarlo per prenderlo, ma il cagnolino si è messo ad abbaiare e a correre spostandosi velocemente.
Fin da subito ho capito che non era un cane randagio, il suo sguardo era come perso, stressato. Al primo momento non gli ho dato molto peso e me ne sono andato, come tutte le mattine, per il quotidiano appuntamento del caffè con gli amici. Però, al mio ritorno il cagnolino era ancora lì. Stava forse aspettando qualcuno?
Ho pensato subito che poteva essere il cane di qualche persona anziana, magari passata a miglior vita, sembrava smarrito e alla ricerca del proprio padrone, mentre vagava e vagava senza meta per la città.  
Alle 10.13, sono uscito in strada per vedere se il cagnolino fosse ancora lì fuori, dove lo avevo lasciato, la conferma, era ancora seduto in strada.
A quel punto ho preso la macchina fotografica e lo ho immortalato, postando in pochi minuti le foto sulla mia pagina e quella di Sei di Jesolo se...... su Facebook con questa dicitura:" Da questa mattina alle 7, staziona in Via Ungaretti, questo cagnolino, c'è qualcuno che lo ha smarrito? Non si fa avvicinare......"… Son bastati pochi minuti, e in rete si è scatenato di tutto, tantissime persone che pensavano di conoscerlo ecc…, poi tra tutte le condivisioni, verso le 12.00 un commento, mi sembrava il più credibile…Omissis  chiamate Christian… 39217…..e così, pochi minuti dopo, qualcosa lasciava presagire il lieto fine.
Avevo degli impegni di lavoro e, dopo un boccone veloce, via me ne stavo andando, ma proprio nel momento in cui stavo chiudendo la porta di casa, in via Ungaretti, la via si riempiva di rumori, di persone frenetiche e di autovetture, sembrava stessero cercando qualcosa. Un attimo per capire, erano lì per il cagnolino smarrito. Erano gli amici del web, amici della legittima proprietaria. Finalmente, la storiella durata un paio di ore e che aveva occupato la mia mattinata stava per avere un lieto fine, dove l’attore principale per questa volta era diventato un piccolo bastardino, l’interprete principale di un film reale.
Ebbene Christian aveva ragione, era " Chanel" una cagnolina, sì era proprio una lei, affidata agli amici dalla proprietaria, che se ne era andata in vacanza per qualche giorno. Probabilmente Chanel si era sentita sola, abbandonata e infelice, così era fuggita.
Ma come in tutte le favole a lieto fine, dopo numerosi tentativi per acciuffarla andati a vuoto, alle 13.50 Chanel, con uno stratagemma è stata presa, mettendo la parola fine alla sua disavventura….
E come in tutte le favole: vissero felici e……..continua

Per onore di cronaca le condivisioni aggiornate ad oggi 10.10.2014,sono state 135( centotrentacinque).Un grazie a tutti !!!





 
Torna ai contenuti | Torna al menu