11.03.2017 - I nuovi 15 contenitori per autovelox di San Donà - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

11.03.2017 - I nuovi 15 contenitori per autovelox di San Donà

2017 > Opere pubbliche 2017

Jesolo 11 Marzo 2017 - Le foto del giorno
"Sicurezza stradale e l'uso distorto dei social network"
(Cit di Andrea Cereser Sindaco di San Donà)

Questa la postazione di Via Pio X nel Comune di San Donà di Piave

Jesolo 11 Marzo 2017
di Claudio Vianello
Nei giorni scorsi sono stati installati sul territorio del Comune di San Donà di Piave, quindici nuovi bussolotti per contenere gli autovelox.
Credo di poter dire che la sicurezza stradale dovrebbe essere  fatta prima di tutto dalla manutenzione periodica delle strade urbane ed extraurbane. Gli autovelox secondo il mio modesto parere, servono solo a far cassa. Cassa che viene fatta, sempre e comunque con i soliti noti! Gli automobilisti.
Oggi il Sindaco di San Donà di Piave, non ci sta alle feroci polemiche apparse nei giorni scorsi sui giornali e sui social network.
E cosa fa: risponde a tutti i suoi cittadini e non, attraverso una lettera, pubblicata oggi, sulla Nuova Venezia.
Credo che in una sana democrazia, e non in quella del PD, i cittadini hanno il sacrosanto diritto di dissentire anche con la raccolta di firme. Ma probabilmente la spocchia dei sinistrorsi è sempre stata tanta, e sempre lo sarà.
Cereser scrive: " Continua a stupirmi il rapporto non sempre positivo, tra governo della cosa pubblica e reti sociali " e ancora " dall'altra la facile diffusione di notizie false o lo spargimento di vero e proprio terrorismo psicologico". Mi scusi sindaco Cereser, ma installare gli autovelox non è forse  terrorismo psicologico ? E niente ha a che fare con la prevenzione.
Sono sempre stato per la sicurezza stradale, però questa,  deve partire innanzitutto dalla situazione delle strade e sinceramente,  quelle che ci sono all'interno del suo territorio e quelle che portano verso Jesolo, fanno pena e sono pericolose per il dissesto stradale. Glielo dico non per polemizzare ma per un dato di fatto.
Lei è sicuro di fare prevenzione e sicurezza con gli autovelox fissi?  La sicurezza è una cosa seria e si fa innanzittutto  con il mantenimento, con l'allargamento e con una segnaletica stradale informativa, consona per le auto di oggi.
Poi, una volta che saranno risolte: le buche, le strade fatiscenti, la segnalica verticale e orizzontale, lo sfalciamento del verde lungo le carreggiate , ecco,  allora potrei essere d'accordo con Lei.
Intervenire con gli strumenti per prevenire e non per far cassa prima di tutto.
Troppo semplice prendersela sempre e comunque con il cittadino.
A questo punto capisco che per Lei i social network non servono, quindi non li legga!


Clicca sulla foto per vedere le altre

Questa è l'informativa del Comune di San Donà di Piave sulla installazione dei contenitori per gli autovelox  sul territorio
SICUREZZA STRADALE, NUOVI CONTENITORI PER AUTOVELOX, OPERATIVI DAL 14 MARZO


fonte:
http://www.sandonadipiave.net/news/sicurezza-stradale-nuovi-contenitori-per-autovelox-operativi-dal-6-marzo/


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu