20.12.2013 ITINERARIO CICLOPEDONALE DI CA' PIRAMI - JESOLO CENTRO - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

20.12.2013 ITINERARIO CICLOPEDONALE DI CA' PIRAMI - JESOLO CENTRO

Rubrica a TuttoTondo > Venti13 TuttoTondo

20 Dicembre 2013
ITINERARIO CICLOPEDONALE COMUNE DI JESOLO, DA JESOLO CENTRO ALLA FRAZIONE DI CA' PIRAMI
"Un itinerario ciclopedonale  per caso "



Spesi per il 1° stralcio  complessivamente  1.204.968,76 euro, di cui  809.880,69 euro di lavori
( 1€ = 1.936,27 Lire) Ovvero:  DueMiliardiTrecentoTrentaTreMilioniCentoQuarantaQuattroMilaOttocentoSessanta Lire...

Jesolo 20 Dicembre 2013

A "TuttoTondo" di Claudio

Itinerario ciclopedonale da Jesolo Centro a Ca' Pirami previsti 2 stralci di lavori

Spesi per il 1° stralcio  complessivamente  1.204.968,76 euro, di cui  809.880,69 euro di lavori


   


UN ITINERARIO CICLOPEDONALE MAI TERMINATO, CA' PIRAMI - JESOLO CENTRO.
L'UNICA COSA CERTA , QUESTA LA SITUAZIONE......

da il " Giornale dell'amministrazione Comunale di Jesolo "di Gennaio 2012

Terminati i lavori del primo tratto della pista ciclopedonale di Jesolo in frazione Ca' Pirami fino al ponte consortile......
A piccoli passi, anche in tempi difficili, Alisea Spa ha portato a termine la realizzazione del primo tratto del itinerario ciclopedonale tra, Jesolo Centro e Ca' Pirami, un progetto importante che garantisce la sicurezza di tutta la comunità locale. (2011)...... OMISSIS
Il periodo, fine 2011 inizio 2012 , forse un periodo sospetto per l'approssimarsi delle votazioni per l'elezione della nuova Amministrazione Comunale di Jesolo, che si sarebbero svolte pochi mesi più tardi ed esattamente il 6-7 maggio del 2012.
Qualche mese dopo, scrivevo da queste pagine di questa strana pista ciclo - pedonale di Ca' Pirami terminata in parte,  con un esborso di
spesa di  809.880,69 euro per i  lavori e complessivamente per un totale di 1.204.968,76 euro, per il primo lotto dei lavori.
Queste le dichiarazione rilasciate nel marzo 2011 alla stampa da alcuni amministratori comunali: «Viene così valorizzata una zona di Jesolo - spiegano il Sindaco, Francesco Calzavara, insieme all'assessore ai Lavori Pubblici Otello Bergamo - che potrà sentirsi più vicina al centro e al lido, potendo accedere in modo più agevole ai servizi esistenti. Le frazioni potranno anche essere conosciute meglio dai turisti che ne apprezzeranno il verde, i prodotti locali e le attrazioni legate al territorio».
Premesso tutto ciò,  l'altro giorno a distanza di 33 mesi dalle dichiarazioni rese allora ( 2011 ) ed a seguito anche delle mie immagini relative alla situazione nel 2012, ho voluto rendermi conto se, quanto era stato promesso, era stato fatto e non di meno, se fosse stato messo in sicurezza quel primo lotto di intervento pubblico, perchè così com'era stato lasciato, creava non pochi problemi a chi, una volta finita la pista ciclabile avrebbe dovuto rimettersi sulla strada.
Ho trovato dei bei campi, ma dei lavori per la costruzione del secondo lotto, ovvero il pezzo che dovrebbe collegare Jesolo Centro al ponte consortile, nessun segno e tantomeno inizio dei lavori …in poche parole, tutto come a Dicembre  del 2011…… non è cambiato nulla, la pista pseudo ciclabile, ( la spesa effettuata allora è servita solo per fare una servitù per poche famiglie), oltre ad essere un pericolo per i residenti , è pericolosissima per la circolazione stradale, specialmente durante le ore notturne e con la nebbia, non c'è illuminazione e nemmeno un guard-rail che evidenzi e/o stacchi la sede stradale dalla pista,  dando sicurezza sia ai veicoli e alle biciclette , sia ai pedoni.
Se poi volessimo pensare al turista come itinerario ciclo-turistico, come sostenuto allora dalla amministrazione comunale, il quale avrebbe dovuto apprezzare il verde, i prodotti locali e le attrazioni legate al territorio, oggi a distanza di 33 mesi ne resterebbe  negativamente colpito, perchè quanto sostenuto non corrisponde alla realtà attuale.
Per adesso da Jesolo,  in attesa del via per il  2° tratto di questa pista pseudo ciclopedonale,
tratto che dovrebbe collegare questo 1° pezzo dal ponte consortile a Jesolo Centro ed aspettando le prossime elezioni Amministrative Comunali di Jesolo del 2017 è tutto..............


Claudio Vianello


P.S. Se, da quando è stato finito il tratto ci fossero passate 10 mila persone, il costo pro-capire  si aggirerebbe intorno ai 120 euro...
Come la Costituzione rammenta,  ci vorrebbe veramente il buon padre di famiglia anche nell' amministrazione comunale...


Questa la  situazione odierna è questa :


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu