22.07.2016 - Il Burqa e le scudisciate di Bison - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

22.07.2016 - Il Burqa e le scudisciate di Bison

2016 > Si vota 2017

Il Burqa e  le "scudisciate di Bison"

Una delle tante coperture delle donne arabe

La demagogia e le "scudisciate di Bison"


2017 a Jesolo si vota

Jesolo 22 Luglio 2017
di Claudio Vianello ©2016

Prendo come spunto l’articolo uscito sulla Nuova Venezia di ieri 21 Luglio, dove uno pseudo Consigliere Comunale di Jesolo, alias Daniele Bison tra le righe delle dichiarazioni rilasciate al giornalista, dice"…Ricordo che in molti paesi arabi le donne trovate senza velo, anche turiste, ricevono seduta stante una serie di scudisciate…Omissis.
Non lo so se il consigliere Bison conosca e/o abbia mai fatto un viaggio in quei paesi?  Dare delle informazioni e/o rilasciare dichiarazioni solo per sentito dire è demagogia.
Io, i Paesi Arabi li frequento ormai da trentacinque anni, per lavoro. Dall’Arabia Saudita, passando per la Giordania e finendo nel Bahrain. In certi paesi e città musulmane non è facile entrare per turismo, anzi non si entra per niente, ergo non è facile farsi frustare così per sentito dire. Vorrei invitare il consigliere a farsi un giro in quei paesi, dove il rispetto per la religione è ben altra cosa delle sue elucubrazioni politiche, giusto per testare come si vive da turisti.
Io posso dire di non aver mai visto scudisciare una turista, anche perché, entrare per turismo in certi paesi arabi, per una donna sola, è quasi impossibile.
Ricordo, che bisognerebbe non dare solo aria alla bocca tanto per apparire, parlando a vanvera come spesso usa fare… nulla di personale.
A chi mi legge, anch’io sono contrario al Burqa in Italia, ma non per motivi di campagna elettorale e/o alla ricerca di qualche voto per le prossime elezioni comunali. Semplicemente perché dovrebbe esservi il rispetto per le leggi e la cultura del Paese che ti ospita. Ricordo un vecchio detto, usanze e buoi dei paesi tuoi. Ecco ad ognuno il rispetto nel Paese che visita.
Il problema in Italia purtroppo è un altro: il buonismo e la demagogia prevalgono e spesso si ritorcono contro di chi ospita.
Ultimamente poi, va di moda dare del razzista a chi vorrebbe che le leggi italiane, fossero rispettate da tutti e specialmente da chi ultimamente viene portato in Italia, a soggiornare sulle spalle di noi tutti cittadini Italiani ….
Ecco questa è la cosa che non va in Italia, troppo buonismo e tanta demagogia per raccattare qualche tornaconto personale, magari in vicinanza delle elezioni.
Il massimo per noi che ospitiamo è, essere rispettosi a casa nostra della cultura degli altri!!!


Donne arabe,  in parata militare



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu