26.07.2016 - 43 appartamenti della torre Aquileia di Jesolo, all'incanto - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

26.07.2016 - 43 appartamenti della torre Aquileia di Jesolo, all'incanto

2016 > Non voglio mica la luna 2016

Domani saranno posti in vendita all'incanto, per il secondo esperimento, 43 appartamenti del matitone di Jesolo

La torre Aquileia di Jesolo

Jesolo 26 Luglio 2016
di Claudio Vianello ©2016



Una lungimiranza che dura ormai da vent'anni, nelle amministrazioni comunali di Jesolo. Cementificare e basta. Per il verde in città, ci stanno pensando

 E ci risiamo, i grandi investimenti a Jesolo portano male, di questi tempi e diversi di questi finiscono all’incanto nelle aule delle aste giudiziarie.
C’era una volta, tra piazza Internazionale e piazza Mazzini un vecchio albergo, denominato Aquileia, un albergo che faceva girare molta economia attorno a piazza Mazzini, poi, negli anni 2000, con la benedizione dei politici di allora, partirono i lavori per la costruzione di Torre Aquileia. Loro, i politici, predicavano il successo della nuova piazza.
Diciamo che ben presto il "Matitone", così venne chiamato dai più, per la sua assomiglianza ad una matita, diventò l’emblema dell’amministrazione Calzavara durante il suo mandato 2007-2012…   Jesolo 2012 "The City Beach", l’utopia… decisamente Jesolo aveva, ma ha tuttora dei politici superlativi, persone che amano "la loro", e soprattutto la Nostra città. Politici che spesso ritornano.
E allora, in attesa del secondo esperimento per la vendita all’asta di ottomila metri circa del compendio sui 21 mila occupati da: I giardini di Jesolo, (per capirci, la zona del vecchio Bennet, l’attuale Tosano), ricordo che il primo esperimento andò deserto lo scorso 16 Gennaio.
Il prossimo 27 Luglio andranno all’asta per la seconda prova di vendita all’incanto, ben 43 appartamenti di lusso, 1 magazzino, 5 negozi e 14 garage ubicati sul "Matitone"…
La torre Aquileia è alta 94 mt (74 mt ultimo solaio e 94 Mt con le vele) conta 4 appartamenti per piano, per un totale complessivo di 84 appartamenti, l’ edificio disegnato dall’architetto spagnolo Carlos Ferrater e voluto dall’allora amministrazione del sindaco Calzavara/Martin, proprio per il rilancio e immagine  della nuova Jesolo e soprattutto di piazza Mazzini.
Ricordo, che quest’ area, inaugurata in pompa magna nel 2009, di problemi alla città e di conseguenza ai cittadini di Jesolo e non, ne ha causati fin troppi.
Vedi la pavimentazione di tutta la zona, opera che era stata ceduta alla città in cambio di cubatura, un premio in poche parole, sulla pelle dei soliti noti.
Poi, tutte le vie che giravano attorno alla torre Aquileia, pavimentate con particolari lastre di marmo, vennero cancellate con una colata d’asfalto nell’Aprile del 2013 dall’attuale amministrazione comunale. In poche parole fecero come i gamberi, tornarono all’ indietro invece di vedere il futuro davanti. Ricordo ancora, che l’architetto Ferrater, che aveva disegnato tutta l’area tra piazza Mazzini e piazza Internazionale, prevedeva "la centralità della zona, stabilendo una forte unità spaziale con i diversi luoghi e conferendo a tutta l’area prevista dal progetto, una nuova identità"… e ancora il progetto originale prevedeva "
una riqualificazione e un sistema trasversale di ingresso, alternativo al tradizionale sistema longitudinale di via Bafile e via Trentin: da Piazza Internazionale si sarebbe dovuto lasciare l’ automobile, intraprendendo  un percorso pedonale alberato, articolato in luoghi d’ ombra, di luce, di svago che doveva portare fino al mare."
Lo sappiamo tutti poi, com’è andata a finire.

Posso decisamente dire che la lungimiranza a Jesolo non ha eguali e decisamente sta di casa.
Ma il bello deve ancora venire...
Ora, se a qualcuno potesse interessare l’acquisto di qualche appartamento su questo grattacielo, potrà presentarsi con un importo tra i 347 mila euro fino ai 750 mila, euro più euro meno e tentare la fortuna. Oggi grazie a queste operazioni di case e appartamenti invenduti a Jesolo, ce ne sono a migliaia… Ma sempre più spesso il politico, quello del bla, bla e bla, lo sentiamo ancora dire o meglio sproloquiare che, se si muove l’edilizia si muoverà l’economia…. Esatto = utopia e decadimento cittadino.


Correlati
23 Aprile 2013 - TERMINATA L’ASFALTATURA DI VIA ALEARDI " BACK TO THE PAST" RITORNO AL PASSATO PER  JESOLO LID
O
17 Settembre 2014 - Piazza Mazzini verso un nuovo splendore  grazie alla Rambla sul mare

 
Torna ai contenuti | Torna al menu