27.08.2013 La situazione odierna dei magazzini Ex Cattel - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

27.08.2013 La situazione odierna dei magazzini Ex Cattel

Rubrica a TuttoTondo > Venti13 TuttoTondo

Jesolo 27 Agosto 2013

" Tuttotondo " di Claudio


Che dire della situazione dei magazzini " Ex - Cattel " di Jesolo


Più che parole, dalla classe politica dirigente  di Jesolo ci vorrebbero azioni e risposte concrete, alla città.
Dopo le polemiche dei giorni scorsi sulla ex - discoteca "Le Capannine di Jesolo" ed il susseguirsi di tanti proclami, oggi vorrei intervenire parlando degli  ex magazzini Cattel di Via Roma Destra.  
Tra qualche giorno , con la fine dell’estate e della stagione estiva, forse non se ne parlerà più.
Io rimango della mia idea,  e vi dico che, fare il politico è esattamente compiere una missione, una missione bella e buona per la propria città, non può essere e non deve essere un mero arrivismo personale fatto solo per apparire.
Il Consigliere Comunale dovrebbe essere a disposizione della città tutta, e risolvere le problematiche quotidiane prima di tutto.
E' vero, la maggior parte dei politici ha come fine quello di occupare la poltrona in primis e poi si può pensare a come risolvere i problemi, "ci penseremo domani", l’importante è attirare su di sè l’attenzione.
La città di Jesolo è una piazza strana. D'estate quando i problemi rispetto agli altri periodi dell'anno si amplificano,  i politici  di turno cosa fanno: dovrebbero vedere i problemi girando per la città, d’altronde sono stati eletti per questo, ed invece, dove si nascondono durante l’estate ? Occupati nelle loro attività, ergo: non hanno tempo per la città, devono lavorare.
Personalmente non ho nulla contro chi vuol lavorare anzi, però se uno ha scelto ed è stato eletto per fare l’amministratore cittadino, deve trovare il tempo di vivere la città in tutte le sue stagioni e tutti i giorni, ed una volta evidenziati i problemi,  indicarli per trovar una soluzione al Sindaco e/o agli assessori e qualora non riuscissero ad ottemperare al mandato elettorale dato loro dai cittadini, dovrebbero dimettersi.
Hanno scelto volontariamente di essere dei missionari per la città o mi sbaglio ?
Tutto questo per dire che, il problema delle ex-Capannine e dei  magazzini ex-Cattel non è un problema di oggi, esiste da diversi anni e non è ancora stato risolto.
Questi due siti sono lì, liberi da vincoli ed aperti a tutti… ed ecco che durante la stagione estiva, le bande di sbandati che vengono a passare le vacanze attingendo le risorse di sopravvivenza da furti e da spaccio quotidiano, si trovano questi ambienti offerti con tanto di  ospitalità e nessuna richiesta economica da chicchessia.
Permettetemi di passare una battuta: ma a questi illegali, chi è che paga loro, la tassa di soggiorno ? E chiudo.
Degli ex magazzini Cattel,  fino ad oggi nessuno ne ha mai parlato,  forse perché, rispetto alle Ex Capannine sono più nascosti ?
Il fatto sta che questi magazzini da anni venduti alla stessa società che andrà ad intervenire con la costruzione del nuovo centro commerciale, sono un degrado ed una schifezza totale per la città di Jesolo.
Durante il servizio che ho fatto, mi son trovato sul lato ovest dei magazzini una discarica di materiali pericolosissimi all’ambiente tra cui, materiali RAEE, pneumatici per autovetture, residui meccanici di ogni sorta, ecc. non è a sottovalutare l’eventuale spargimento sul terreno di oli esausti…e mi sorge spontanea la domanda:"E’ mai possibile che fino ad oggi nessuno sia intervenuto per sigillare e mettere in sicurezza il sito????".

Claudio Vianello

Jesolo 24 Agosto  2013

La discarica ai magazzini  Ex- Cattel di Via Roma Destra e la situazione odierna.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu