6.11.2015 - La spiaggia della Pineta di Jesolo, uno spettacolo della natura, ma c’è sempre il politico di mezzo - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

6.11.2015 - La spiaggia della Pineta di Jesolo, uno spettacolo della natura, ma c’è sempre il politico di mezzo

Rubrica a TuttoTondo > Venti15 Tutto Tondo > Geni & Geni 2015

La spiaggia della  Pineta di Jesolo, uno spettacolo della natura, ma c’è sempre il politico di mezzo
L’UOMO E IL MARE

Alcune immagini della spiaggia di Jesolo in Pineta

6 Novembre 2015
di Claudio Vianello Venti15©
della serie " Geni & Geni"



L’altro giorno in Pineta, durante un mio allenamento, ho preso una stradina che non avevo mai fatto, poco dopo il Merville. Devo dire che non credevo ai miei occhi, uno spettacolo unico, quasi magico, a Jesolo abbiamo ancora degli scorci splendidi, sembrava quasi di stare in un’isola greca, un altro mondo. Una zona quella verso il mare, ancora vergine almeno per adesso e i politici invece cosa ti fanno ogni anno, giocano a carte scoperte, con i soldi dei cittadini. Giocano al ripascimento dell’arenile, e negli ultimi 20 anni si dice che abbiano speso oltre 40 milioni di euro, spicciolo più spicciolo meno, probabilmente non lo sanno nemmeno loro, visto che i soldi sono PUBBLICI, se fossero stati loro sicuramente lo saprebbero, ma tanto ogni cinque/dieci anni cambiano le persone al governo della città…poi però, i disastri li lasciano in eredità a quelli che vengono dopo e soprattutto ai nostri figli. Ahh!!! Se pensassero ad un futuro e non solo alla mera utopia.
Purtroppo, c’è da dire che oggi non ci sono più i soldi del consorzio Venezia Nuova, sì, proprio quelli del Mose.
Ma loro, lo sanno che la spiaggia in zona Pineta è uno spettacolo della natura quasi incontaminato e che questi scorci si trovano difficilmente in giro, magari in qualche isola del Mediterraneo, ma esistono anche a Jesolo?
E invece i politici cosa fanno? Cocciutamente perseverano e la invadono ogni anno con Caterpillar e macchine operatrici, invece di lasciarla come mamma natura l’ha creata e continuano con artifici a rovinarla…
In 20 anni hanno speso oltre 40 milioni per portare la sabbia da una parte all’altra e ogni volta che il mare vuole, se la riprende, sciogliendo tutto come un castello di sabbia che rovina sotto la potente forza delle onde.
Perché invece di continuare a depauperare questo spettacolo, non mettono in evidenza quello che già c’è, lo splendore della natura… Basta, smettetela di accanirvi contro il mare, perché lui continuerà a vendicarsi e a riprendersi la sabbia, in qualsiasi posto del mondo il mare si porta via la sabbia, ma voi, imperterriti lo vorreste fermare …

Smettiamola, diciamo onestamente, realisticamente e senza giri di parole, che quello che avete speso per giocare a nascondino con il mare, il mare, economicamente non ve lo ha ripagato…

Guardiamoci le immagini ed il filmato che ho fatto ….
La Pineta  di Jesolo è anche questo… …Lasciamola così….






6 Novembre 2015 - Jesolo
La spiaggia della  Pineta di Jesolo, uno spettacolo della natura, ma c’è sempre il politico di mezzo
L’UOMO E IL MARE








 
Torna ai contenuti | Torna al menu