Dicembre 2013 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Dicembre 2013

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti13





 L'altro giorno il Segretario della CGIA di Mestre ed anche Consigliere Regionale del Veneto Giuseppe Bortolussi, ha dato i numeri sulla tassazione in Italia ed Eureka, secondo i suoi dati, le Tasse nel 2013 in Italia sono diminuite! Io ho riflettuto a lungo su quanto sostenuto dal Bortolussi e  mi son chiesto,  alle ultime Regionali il Bortolussi era candidato come Presidente del Veneto per il PD ? e allora apriti cielo è  pro Renzi e forse lo ha colto  l'illusione di andarsene in Europa e/o a Roma alle prossime elezioni ?.... Ma dopo tutti i dati negativi,  dati durante tutti questi ultimi anni e non di meno durante tutto il 2013, il Bortolussii ha avuto uno scatto di orgoglio al +++ con PIL in aumento con il 0,9 l'anno 2014 e lo 1,5 per quello dopo... Non dobbiamo dimenticarci  questi dati.... Probabil"mente" si è sbagliato,  e non ha aggiunto il meno davanti ai numeri dati ovvero: - 0,9 per l'anno 2014 ( Annus Renzium) e lo -1,5, ci saranno  catastrofi varie e che porteranno  l'Italia alla rivoluzione ?..... In controtendenza invece,  il quotidiano degli industriali, che fino all'altro giorno dava esattamente l'opposto a quello che sosteneva Bortolussi , il sole24ore "  dove  sostiene che con  il del nuovo decreto SalvaItalia, Milleproroghe, Toni Buzziol colpisce ancora "Alias Letta & Alfano " scriveva che per il 2014 ci sarà invece un aumento delle tasse per 2 miliardi e mezzo ....... Ergo a chi credere ?

Jesolo 31 Dicembre 2014


Sono convinto che, questa sera in attesa della mezzanotte e del nuovo anno che verrà,  sia preferibile passarlo con gli amici e con chi ci vuol bene.
Assolutamente da non fare: mettersi davanti alla televisione per sentire le solite cazzate e sempre dai soliti noti.
E se vi passasse per la testa di dare un occhio al discorso del solito noto in TV date un bacio e amore a chi vi sta vicino e lasciate la televisione spenta.
Passerete una serata straordinaria.
Poi da domani ricominceranno a spararle sempre più grosse e per il momento:
Vi auguro Buon anno 2014... Ciao a tutti



Jesolo 30 Dicembre 2014

-2 al 2014
Il Decreto Salva Italia e/o Salva Casta !

Ho scoperto poc'anzi grazie ad una lettera dell'ENEL che sul decreto S.I. ( Salva Italia ) ci sarà meno burocrazia !.......... e allora ? per un paese civile dovrebbe essere la cosa principale, qui da noi in Italia invece, quando si dice meno burocrazia, c'è da fare molta attenzione,  e  perchè ?  Il perchè è presto detto, in Italia quando i politici dicono meno burocrazia equivale a dire che ne hanno e ne stanno  creando  ancor di più !
Per chi poi,  come il sottoscritto esporta, con il decreto  S.I., via tutto quello che era valido fino a ieri, e adesso con il " DECRETO DEL FARE: SEMPLIFICA ITALIA" ( sembra il partito del Fare di Giannino," Per fermare il declino");

continua a leggere
http://www.funzionepubblica.gov.it/si/semplifica-italia/le-semplificazioni-del-decreto-del-fare.aspx

 




26 Dicembre 2013
Santo Stefano la 2a Mareggiata  a Jesolo

Jesolo 26 Dicembre 2013, Santo Stefano, si prevedeva 115 cm sullo zero del mare e la marea anche questa volta ha raggiunto il suo  massimo alle ore 6.05 con 120 cm.,
per Jesolo ancora allerta e questa volta le dune di sabbia create e costruite dai consorzi dell'arenile hanno retto.

Jesolo 26 Dicembre Santo Stefano

La marea ha raggiunto il suo  massimo alle ore 6.05 con 115 cm.
Queste le prime foto della mareggiata

Jesolo 25 Dicembre 2013
Ultimo bollettino

Giovedì 26 Dicembre, alle ore 6 una punta massima di marea di 120 cm (codice arancio)

Con un sms inviato alle ore 12.15 agli oltre 50 mila iscritti al servizio, l’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree ha previsto per dopodomani, giovedì 26 Dicembre, alle ore 6 una punta massima di marea di 120 cm (codice arancio), in coincidenza con una massima astronomica di 55 cm in fase di quadratura (ultimo quarto di luna).



Il mare questa mattina già in fase di rafforzamento


Jesolo 24 Dicembre 2013

IL 26 dicembre, alle ore 9.35, il Centro Previsione e Segnalazione Maree del Comune di Venezia prevede un massimo di marea di 115 cm. sullo zero mareografico. La marea è molto sostenuta.


Prevista alta marea con venti di scirocco per il giorno di Santo Stefano il 26 Dicembre, sono anche previste forti burrasche.
Speriamo bene per la spiaggia di Jesolo, e che non ci siano altre forti mareggiate come quelle dello scorso anno.
Queste le immagini dello scorso anno la mareggiata del 1.11.2012 :


Queste le immagini dello scorso 19 Novembre la prima mareggiata di quest'inverno 2013

Jesolo 24 Dicembre 2013

Rubata e/o  bravata ?  la Madonna del capitello in Piazza Milano è sparita.

A Jesolo alla vigilia di questo  Natale succede anche questo: una bravata? e/o una mascalzonata ?, chiamiamolo un gesto di un imbecille e/o un disgraziato.
I fatti: qualche decina di anni fa in seguito ad un incidente stradale motociclistico, un giovanotto di Jesolo che se la cavò solo con qualche graffio, installò come segno di voto,  un capitello con dentro una Madonnina alta circa 40 cm  bianca ed azzurra nella sua proprietà  ma con un passaggio prospicente a via Altinate una strada di Jesolo che porta da Piazza Milano a Piazza Torino.
Questa Madonnina nell'arco di questi 40 anni è diventata meta di preghiera per moltissime persone della zona e non, dove chiunque si può recare per lasciare  qualche fiore o santino  e in più dire qualche preghiera.
Cosa è accaduto l'altra sera, qualche imbecille chiamiamolo semplicemente così se l'è portata via, lasciando il piedistallo vuoto ed i residenti della zona tanto devoti e abituati a visitarla quotidianamente se ne sono accorti.
Ora chiedo a chiunque esso sia e  voglio sperare che si tratti solo di una bravata, possa ripristinare la Madonna al suo posto, Madonnina ormai diventata meta di molte persone residenti e turisti della zona di Piazza Milano.

Per il momento quache mano devota ha posizionato una piccola madonnina in attesa che quella originale torni al suo posto.




Il capitello di Piazza Milano senza la Madonna



Jesolo 20 Dicembre 2013

Itinerario ciclopedonale da Jesolo Centro a Ca' Pirami previsti 2 stralci di lavori
Spesi per il 1° stralcio  complessivamente  1.204.968,76 euro, di cui  809.880,69 euro di lavori



La situazione oggi 20.12.2013, manca il pezzo che avrebbe dovuto collegare il ponte consortile a Jesolo Centro ( il più importante ).
UN ITINERARIO CICLOPEDONALE MAI TERMINATO, CA' PIRAMI - JESOLO CENTRO.
L'UNICA COSA CERTA , QUESTA LA SITUAZIONE......


da il " Giornale dell'amministrazione Comunale di Jesolo "di Gennaio 2012

Terminati i lavori del primo tratto della pista ciclopedonale di Jesolo in frazione Ca' Pirami fino al ponte consortile......
A piccoli passi, anche in tempi difficili, Alisea Spa ha portato a termine la realizzazione del primo tratto del itinerario ciclopedonale tra, Jesolo Centro e Ca' Pirami, un progetto importante che garantisce la sicurezza di tutta la comunità locale. (2011)...... OMISSIS
Il periodo, fine 2011 inizio 2012 , forse un periodo sospetto per l'approssimarsi delle votazioni per l'elezione della nuova Amministrazione Comunale di Jesolo, che si sarebbero svolte pochi mesi più tardi ed esattamente il 6-7 maggio del 2012.(...) continua a leggere


20 Dicembre 2013
ITINERARIO CICLOPEDONALE COMUNE DI JESOLO, DA JESOLO CENTRO ALLA FRAZIONE DI CA' PIRAMI
"Un itinerario ciclopedonale  per caso "



Spesi per il 1° stralcio  complessivamente  1.204.968,76 euro, di cui  809.880,69 euro di lavori
( 1€ = 1.936,27 Lire) Ovvero:  DueMiliardiTrecentoTrentaTreMilioniCentoQuarantaQuattroMilaOttocentoSessanta Lire...

Jesolo 22 Dicembre 2013


"LE CACCATE DELLO ZIO VALERIO"
Una Jesolo d'inverno veramente speciale, potrei dire unica e poi portare a passeggio i propri figli in spiaggia diventa un'emozione unica.
Ma peccato, si peccato che ci siano una marea di incivili, questi portano a defecare i cani proprio in spiaggia...
il servizio a giorni e per il momento un'immagine esaustiva:



L'allora europarlamentare Giorgio Napolitano tallonato da un Giornalista tedesco sullo scandalo dei rimborsi spese di viaggio.
Video andato in onda in prima serata sulla tv tedesca il 17 Marzo 2004.
Mai trasmesso né diffuso in Italia fino ad oggi.


Napolitano come kapo Schulz, fa la cresta

di ENZO PIERGIANNI

Per un volo Roma-Bruxelles di 90 euro, otterrà un rimborso di 800, più altri 80 per il taxi e 268 come indennità di missione

BERLINO - Di tutto, di più. Nella rete dell'  inquisitore Hans-Peter Martin non è finito solo il barbuto Martin Schulz approdato alla notorietà per lo scontro con Silvio Berlusconi al Parlamento Europeo nella seduta inaugurale del semestre italiano e promosso capolista del partito socialdemocratico tedesco (Spd) alle prossime elezioni europee. La Rimborsopoli scatenata dall' europarlamentare austriaco, spietato segugio a caccia di prove con micro- foni nascosti e microtelecamere, va oltre l' intrallazzo del gettone quotidiano di 262 euro di diaria incassato da una moltitudine di suoi colleghi anche nei giorni senza sedute a Strasburgo e Bruxelles. Fosse solo questo, dai conti fatti da Martin il salasso per le casse europee sarebbe limitato a poco meno di 2 milioni di euro, con una fetta di 5.500 euro (...)

CONTINUA A LEGGERE

Jesolo 09 Dicembre 2013

A "TuttoTondo" di Claudio
   


PER UN PUGNO DI.............VOTI
La Cicala e la Formica di Esopo
(Le Istituzioni pubbliche ed il Popolo)


Voglio iniziare il mio intervento di quest’ oggi estrapolando alcune frasi dalla  Favola di Esopo…[….] "Aprite! Aprite, per favore! Sto morendo di fame! Datemi  qualcosa da mangiare!" La finestra  si aprì e la formica si affacciò: "Chi è? Chi è che bussa?" "Sono io, la cicala! Ho fame, freddo e sono senza casa!"
"La cicala?! Ah! Mi ricordo di te! Cosa hai fatto durante l’estate, mentre noi faticavamo per prepararci all’inverno?"
[….].
Perché  vi racconto tutto questo ?
Chi di voi non si ricorda e/o quantomeno non vede nella saggezza dei nonni il finale della favola, oggi nella realtà tutti noi: stiamo vivendo esattamente questo, la cicala, [lo Stato]
butta denaro pubblico dalla finestra, noi[ formiche] cerchiamo di risparmiare anche la più piccola somma , perché non sappiamo quanto sia lungo l’inverno freddo e rigido che si prepara, ed il peggio,secondo me, non è ancora arrivato.
Mi tornano in mente i nonni… sì,… proprio i nonni
, almeno i miei, quando con i loro discorsi ci ricordano i proverbi e le storie delle guerre passate, di molti anni fa e della carestia, quando mangiavano carne e solo se gli andava bene, una volta alla settimana e mi dicevano senza stancarsi che "dopo le vacche grasse ci sono quelle magre" e ancora "ghe xe pì giorni che uganeghe"; tutto questo perché?(....) continua a leggere


09 Dicembre 2013
Per un pugno di ........VOTI ?
"La Favola della Cicale e la Formica"

IL PRESEPE DI SABBIA - SAND NATIVITY 2013
Jesolo 05 Dicembre 2013


Quest'anno 2013, le sculture di sabbia nella loro edizione 2013, saranno dedicate alla Natività.


 L'artista (Pittore) Damon Farmer & il direttore artistico Richard Varano
CONTINUA A LEGGERE E COMMENTA

Clicca qui per vedere le foto della lavorazione delle sculture -  EDIZIONE 2013
Clicca qui per vedere le sculture finite -  EDIZIONE 2013

Clicca qui per vedere le foto EDIZIONE 2012


La prima di copertina a tutte quelle persone  come li ha nominati Alfano
" Non avremo timore nel reprimere i delinquenti ", io invece, li chiamo semplicemente
"
il Popolo Italiano Partigiano del 2013"
al quale dico: Grazie e grazie ancora!
Non ne possiamo più di questa classe politica...
Dobbiamo mandarli a casa.....tutti indistintamente !!


Questi  secondo il Ministro Italiano " Alfano " Sarebbero i delinquenti , io dico solo che dovrebbe solo per aver pronunciato quelle parole dimettersi e soprattutto sparire !


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu