Febbraio 2013 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Febbraio 2013

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti13

NUOVA SEDE DEL COMMISSARIATO DI POLIZIA DI JESOLO
C'ERAVAMO LASCIATI  LO SCORSO 16 FEBBRAIO, OGGI 05 APRILE 2013
QUESTA E' LA CONDIZIONE DEL CANTIERE, E' SPARITA LA GRU IL RESTO E' COME L'AVEVAMO LASCIATO.

IL PRIMO A CHIEDERLA FU:
Marcello Basso, senatore dei Democratici di sinistra e storico ex sindaco di San Stino nel 2003 con una interrogazione parlamentare, ai Ministri dell'Interno, on.Giuseppe Pisanu e della Difesa, on.Antonio Martino
Oggi dopo 10 anni siamo in queste condizioni:

PAROLE, PAROLE  E PAROLE.


Una spesa complessiva di 4 milioni e 300 mila euro ( 2010 )
2 milioni da parte del Comune di Jesolo
800 mila euro dalla Provincia di Venezia
il restante dalla Regione Veneto.
TUTTA LA STORIA, E GLI AVVENIMENTI PER LA COSTRUZIONE FINO AD OGGI 16 FEBBRAIO  2013
CHE SIA UN NUOVO PONTE SPANO ?
LA STORIA INFINITA DEL NUOVO COMMISSARIATO DI POLIZIA,  ALLE PORTE DELLA STAGIONE ESTIVA 2013.
Con l'aggravarsi della situazione sociale, i nostri agenti di Polizia lavorano  in una situazione a dir poco fatiscente !!
Come al solito, in Italia a pagarne le conseguenze siamo sempre noi: Cittadini.
E la classe politica non paga mai ! Mai uno che ne paghi le conseguenze per questi errori o orrori , mai !


  
   
          L'appalto                              I Lavori del Cantiere                           L'attuale Commissariato di Polizia  

TUTTA LA STORIA AI GIORNI NOSTRI




Jesolo 28 Febbraio 2013

Il primo incidente mortale  alla rotatoria Picchi di Jesolo.


Ruggero Talon di Jesolo 52enne, oggi ha trovato la morte in un incidente stradale, sulla Rotatoria Picchi di Jesolo.
Sul posto sono intervenuti i VVUU di Jesolo per i rilievi, l'incidente frontale ha visto coinvolti due veicoli una Fiat panda che era diretta verso il Lido di Jesolo ed un furgone che proveniva dal Cavallino uscendo dal sottopasso, direzione Via Adriatico verso Jesolo Paese, l'impatto è stato violento e per il Talon non c'è stato nulla da fare.
Nei mesi scorsi ho scritto più volte sulla rotatoria Picchi e sugli incroci maledetti di Jesolo.

La Rotatoria Picchi nell'entrata e nell'uscita dal sottopasso è pericolosissima, vedi anche le intersezioni provenienti da Via Equilio.
Una domanda che mi faccio quotidianamente passando di là: perchè la strada non è stata fatta più larga ?
Gli unici che possono rispondere alla mia domanda sonosolo i tecnici e progettisti, per il momento  la gente ha iniziato a morire, speriamo solo che non sia un nuovo bivio..


L'intersezione tra i veicoli provenienti dal Cavallino e quelli provenienti da Jesolo Paese e viceversa!
Altri incroci pericolosi clicca qui sopra

ALTRO SULLA ROTATORIA PICCHI

QUALI SONO I REDDITI DEGLI AMMINISTRATORI DI JESOLO ?
A JESOLO E' SEMPRE STATO UN TABU' !
I Redditi degli Amministratori Comunali di Jesolo?

C'è una legge che a Jesolo è sempre stata disattesa, ed esattamente la n. 441 del 5 luglio 1982.
I redditi e i patrimoni degli amministratori comunali, compresi dirigenti delle consociate,  dovrebbero venire pubblicati insieme alla situazione patrimoniale.
Alcuni esempi: continua a leggere
Il Sindaco di Cuneo Federico Borgna
Il Sindaco di Verona Flavio Tosi

A tale proposito il garante si è espresso: omissis ....il Garante ritiene che la legge n. 675/1996 non abbia modificato le disposizioni della legge n. 441/1982 che permettono alla Presidenza del Consiglio dei ministri - nonché all'amministrazione locale interessata - di trattare i dati personali relativi alle situazioni patrimoniali dei soggetti indicati dagli artt. 2 e 12 della stessa legge e di pubblicarli in un bollettino messo a disposizione di qualsiasi cittadino iscritto nelle liste elettorali.
Ai sensi dell'art. 31, comma 1, lett. m) della legge n. 675/1996 il Garante richiama inoltre l'attenzione della Presidenza del Consiglio dei ministri sull'opportunità che la legge n. 441/1982 sia perfezionata, nei termini di cui in premessa, anche attraverso i decreti delegati previsti dalla legge delega 31 dicembre 1996, n. 676.
Roma, li 8 gennaio 1998
Qui puoi leggere il Testo completo del Garante



Altre Immagini sulla intersezione che immette su Via Adriatico.
Questa estate ci sarà un caos,  forse ancora peggio delle stagioni passate, la strada è stretta e pericolosissima.

   

Queste le immagini di com'era l'anno scorso e di com'è quest'oggi


CONTINUA A LEGGERE.......


a " Tutto Tondo " di Claudio Vianello


ANCHE JESOLO HA IL SUO "TRIANGOLO DELLE SFIGHE"  (BERMUDE)


Raccontarla o leggerla così sembra una presa in giro,una cosa strana ed invece  è vera: anche Jesolo, ha la sua zona "sfigata" (triangolo delle Bermude)", meglio non iniziare a far lavori di qualsiasi sorta e nemmeno  passarci nei weekend prossimi venturi, il triangolo ?: Rotatoria Picchi,Rondò XIII Martiri e XSite.
In poche parole su di questa zona persiste "la Sfiga" tra infiltrazioni, sensi di marcia obbligatori, nuova sede del commissariato di Polizia iniziata e in stand by per risoluzione del contratto della Provincia di Venezia per gravi inadempienze della ditta appaltatrice, Xsite: la tanto importante " cittadella della musica", non ha mai visto la luce e dulcis in fundo, materia di questi giorni: la segnaletica stradale posticcia, ovvero sembra che basta un colpo di vento un pò più forte et voilà i cartelli della segnaletica stradale cadono come fuscelli al vento , il massimo della sfiga sarebbe quello di passare con l'autovettura nel momento in cui soffia il vento, ecc. ecc. (...) continua a leggere.


 
Alcune immagini della segnaletica




Jesolo 09 Febbraio Venti13

WELCOME TO JESOLO, BENVENUTI A JESOLO, WILLKOMMEN IN JESOLO,
BIENVENUE À JESOLO, ДОБРО ПОЖАЛОВАТЬ В JESOLO.

  

Jesolo 10 Febbraio Venti13

BE HAPPY, ESTATE 2013 FINE DI UN TORMENTONE ESTIVO E PERICOLOSO:LA PISTA CICLABILE.
IL SINDACO HA DECISO: BASTA PISTA CICLABILE SULLE VIE CENTRALI DI JESOLO LIDO.
UNA SCELTA CORAGGIOSA, GIUSTA PER I TURISTI, PER GLI JESOLANI E PER LA SICUREZZA STRADALE.

Dalla prossima estate al Lido di Jesolo non ci sarà più la pista ciclabile, ed i turisti e non, potranno dormire sonni tranquilli.
La Giunta Comunale con in testa il Sindaco Valerio Zoggia ha detto basta alla pericolosissima pista ciclabile.
Dopo quasi vent'anni di esistenza la pista ciclabile di Jesolo sarà tolta, fu la Giunta Comunale della Lega Nord con in testa il Sindaco Renato Martin nel 1994 che la crearono.
Si spesero allora, 120 milioni di lire per la posa della striscia bianca di margine  a tappi , questa striscia bianca avrebbe dovuto dividere la pista ciclabile dalla carreggiata di marcia del senso unico, tra biciclette, pedoni e veicoli, nelle centralissime vie del Lido di Jesolo.

Continua a leggere....

 
Immagini serali della Zona Pedonale di Jesolo Lido il video Summer 2013



 

Estate 2012, scene quotidiane serali nella ZTL, ovvero l'isola pedonale (Zona di Traffico Limitato).

Jesolo Lido Estate 2013 Isola Pedonale, basta biciclette. Divieto alle biciclette ecc. ecc, era ora !... from Il Blog on Vimeo.



Jesolo Lido 10 Febbraio 2013
Lo scorso 21 Settembre 2012, è stato inaugurato il sottopasso della Rotatoria Picchi.
Spesa complessiva  dell’opera: euro 10.530.629,20
Finanziamento: 7.750.000,00 euro dalla Regione Veneto; 1.643.030,40 euro dalla Provincia di Venezia; 1.137.598,80 euro dal Comune di Jesolo;                                             
Importo lavori: euro 6.299.516,15 + iva (solo cantiere, esclusi coordinamento sicurezza e bonifica bellica, collaudo, rimozione rifiuti, etc.)
Fatta questa premessa, ritorno a parlare dei lavori terminati con l'inaugurazione il 21 Settembre del 2012.
Lo scorso 11 di Gennaio, parlai delle infiltrazioni e di come si fossero dimenticati i rifiuti in un piazzale vicino alla rotatoria, al termine dei lavori per il cantiere.
Oggi vi vorrei parlare e documentare della segnaletica stradale.
La segnaletica stradale su tutto l'intervento secondo me e molto scarsa e lascia come al solito i problemi all'automobilista.
C'era Mary Poppins che cantava: basta un poco di zucchero e la pillola va giù......omissis.  (....) CONTINUA A LEGGERE........



 
ED IL DIVIETO DEI 50 Km ORARI NON C'E' PIU'

Jesolo 08 Febbraio 2013

Ed il popolo del web su facebook si scatena.
E' successo di tutto quest'oggi in facebook,  la tanto vituperata svolta a sinistra di via Nausicaa a Jesolo arrivando dalla rotatoria del Picchi ha un errore madornale, nella disposizione dei cartelli stradali di direzione obbligatoria.
La storia di via Nausicaa è già da un podi tempo avvelenata anzi diremo molto avvelenata con chi la vorrebbe a senso unico e chi invece, la vuole tenere così com'è e cioè aperta nei due sensi di marcia. (....)CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG.......


    DIREZIONE OBBLIGATORIA


RICORDI !!!
"who sows the wind will reap the whirlwind"
Purtroppo andando a Roma, sono riusciti a distruggere un'idea!
"Le mani sulla marmellata", hanno portato via, "il vento del Nord"!


01 Marzo Venti13

DA"ILGIORNALEDIVICENZA.IT"
Ancora scintille tra Zaia e Tosi,Pompieri al lavoro

LE POLEMICHE IN LEGA NORD. Bordate tra governatore e segretario
Non si placa il clima bollente tra i due leader del Carroccio veneto Il faccia a faccia previsto martedì In corso l'opera dei “mediatori”

Zaia non si è rimangiato una virgola. Tosi non è arretrato di un millimetro. I due enfant prodige della Lega veneta oggi diventati più che mai galli nello stesso pollaio non hanno firmato la tregua. Almeno per il momento. A distanza è proseguita anche ieri la schermaglia: diretta e pungente quella del governatore della Regione, sottile e quasi indifferente quella del segretario veneto. In mezzo un partito, la Lega Nord, sull'orlo di una crisi di nervi che si salva solo per la vittoria di Roberto Maroni alla guida della Lombardia:(....)continua a leggere

TUTTI CONTRO TUTTI !
UN PO DI NOTIZIE PER CAPIRCI IN QUESTO MARASMA DI PROMESSE ELETTORALI.
Tutti i giorni ci bombardano con proposte indecenti e poi "aldilà" del
24 e 25 Febbraio, dopo il voto
cosa faranno tutti questi pseudo suonatori di piffero, suonatori quotidiani
TUTTI STRIZZANO L'OCCHIOLINO A TUTTI E NOI LI DOBBIAMO CASTIGARE SONORAMENTE !
BASTA FIABE MA FATTI CHE POSSANO RISOLLEVARE L'ECONOMIA.
BASTA BALZELLI E TASSE, CHE FACCIANO I POLITICI GRATUITAMENTE, PERCHE' DI DENARO NE HANNO MESSO VIA FIN CHE TROPPO, ANZI DI PIU'. ED IL POPOLO MUORE DI FAME.
BASTA, BASTA E BASTA.
DOBBIAMO ASSOLUTAMENTE ANDARE A VOTARE !!!!!!!
SPAZZIAMOLI VIA.............

 


(....) continua a leggere


Jesolo Lido 11-12 Febbraio Venti13

La neve a Jesolo - 11 Febbraio ed il giorno dopo la nevicata
Il Mare,Piazza Marconi, Via Bafile e il peso della neve sui Pini
Altre immagini




      

    

Jesolo 18 Febbraio 2013

TUTTA LA VERITA' SUGLI AUMENTI DELLE TASSE, DI CHECCHE NE DICANO IN QUESTA CAMPAGNA ELETTORALE 2013, " UN MONOLOGO CONTRO LE TASSE " DI TUTTI QUANTI I PARTITI ED I  MOVIMENTI POLITICI.
QUESTE LE NOVITA' DELLA SETTIMANA


CONTRIBUTI IVS 2013 PER ARTIGIANI E COMMERCIANTI: AUMENTO AL 21,75%
I soggetti iscritti alle gestioni dei contributi e delle prestazioni previdenziali degli artigiani e dei commercianti devono versare, per ogni periodo dimposta, i contributi previdenziali IVS (Invalidita, Vecchiaia e Superstiti) propri, nonche a favore dei loro collaboratori (coadiuvanti e coadiutori).
Con la Circolare Inps n. 24 del 08.02.2013, sono state rese note le misure di tali contributi per l
anno 2013.
A tal proposito, si precisa che, per effetto della Manovra Monti (art. 24, comma 22, D.L. n. 201/2011), le aliquote contributive sono incrementate di 1,3 punti percentuali dal 2012 e successivamente di 0,45 punti percentuali ogni anno fino a raggiungere l
aliquota del 24% nel 2018.
Per il 2013, quindi, l'aliquota contributiva e aumentata di 0,45 punti (.....) Continua a leggere


LE NOVITA FISCALI IN BREVE DELLA SETTIMANA AL 17.02.13
Con due provvedimenti del 12 febbraio 2013, l'Agenzia delle Entrate ha approvato le istruzioni per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello Irap 2013, per la dichiarazione ai fini dellimposta regionale sulle attivita produttive relativa allanno 2012, nonche le istruzioni per la trasmissione telematica dei dati contenuti nel modello Cnm 2013.
Scade il 18 febbraio il termine per i datori di lavoro per il pagamento del saldo dell'impostaso stitutiva dell
Irpef sulle rivalutazioni al 31 dicembre 2012 dei fondi per il trattamento di fine rapporto (Tfr) accantonati per i loro dipendenti. L'importo da versare e al netto di quanto già corrisposto il 17 dicembre 2012, a titolo di acconto. La rivalutazione del fondo Tfr, fatta alla fine di ciascun anno e, in ogni caso, al momento della cessazione del rapporto di lavoro, e assoggettata all'imposta sostitutiva dell'Irpef, con aliquota dell'11%. Il saldo dellimposta sostitutiva puo essere compensato, nel modello F24, utilizzando eventuali crediti maturati per altre imposte o contributi. (....)continua a leggere



"who sows the wind will reap the whirlwind"

27 Febbraio Venti13

ELEZIONI POLITICHE 2013
LA LEGA ALLA RESA DEI CONTI
Il crepuscolo degli dei


Parlare oggi a bocce ferme del naufragio della Lega Nord , è fin troppo semplice.
Ora tutti gli esclusi dalle liste della Lega Nord - Liga Veneta, hanno la panacea del male.
Invece, sarebbe più semplice, fare un' analisi su come è arrivata la Lega Nord anche qui in Veneto, a questo sfacelo.
I vecchi boiardi della Liga Veneta, oggi in silenzio, dovrebbero farsi un mea culpa.
Il perchè è presto detto: per anni, pur di rimanere attaccati alla carega invece di, far crescere i giovani con idee nuove, li hanno cacciati o messi in disparte, in poche parole hanno coltivato solo ed esclusivamente il loro orticello, il fine primario lo hanno messo in secondo piano.
C'è un vecchio detto che dice: "chi semina vento raccoglie tempesta", questo ha fatto  la Lega Nord -  Liga Veneta.....
In vent'anni di dirigenza  Veneta è riuscita a distruggere tutto, il fine: tenersi strette le loro " CAREGHE".
Benvenuta all'inferno !

I TROMBATI 2013 !!!
UN EX PRESIDENTE DELLA CAMERA
Elezioni: esclusi illustri, da Fini a Marini, da Di Pietro a Moavero

Roma, 26 feb - Prime certezze e prime indiscrezioni sugli esclusi illustri al Senato e alla Camera. Spiccano le esclusioni di Gianfranco Fini, presidente uscente della Camera e leader di Fli: il suo partito non supera lo 0,46% a Montecitorio. Fuori dalla Camera anche i deputati uscenti dell'Idv, a iniziare da Antonio Di Pietro. Franco Marini, ex presidente del Senato, ex segretario della Cisl, tra i fondatori del Pd, resta escluso da Palazzo Madama (era candidato in Abruzzo). Roberto Rao, Udc, stretto collaboratore di Pier Ferdinando Casini, non viene eletto al Senato nel Lazio. Escluso Mario Sechi, ex direttore del ''Tempo'', candidato di Scelta civica in Sardegna. Enzo Moavero, ministro degli Affari europei, candidato con la lista Monti,

(...) CONTINUA A LEGGERE

25 Febbraio Venti13 - DA "RESET-ITALIA.NET "
Giornalista Di Repubblica Risponde Con Email Offensiva Al M5S


E’ noto che Repubblica, il quotidiano di De Benedetti, fra i più letti nel Paese, faccia il tifo per il PD, ma vedere suoi giornalisti giungere a insulti diffamatori verso una delle principali forze politiche italiane è qualcosa di poco gratificante per il giornalismo italiano.

Soprattutto considerando quali sono state le vere ragioni per cui alcuni giornalisti italiani – dopo aver ignorato o diffamato per anni il MoVimento 5 Stelle – non sono stati ammessi alla serata finale dello Tsunami Tour.  (....) continua a leggere





A.....MEN !



Affresco di Stato
ALCUNI EX -P.M. MAGISTRATI E BOIARDI DI STATO !!

Molto affollata di nomi noti la lista dei "trombati" di questa tornata elettorale. Ecco la lista dei più "famosi". Al primo posto non si poteva che mettere l'attuale presidente della Camera, Gianfranco Fini. Anche nell'Udc sono in molti a rimanere fuori dai Palazzi come Paola Binetti, Rocco Buttiglione e il segretario Lorenzo Cesa. Con Rivoluzione Civile restano a casa Antonio Ingroia, Antonio Di Pietro e Giovanni Favia.


A.....MEN !
LO AVEVO SCRITTO E RISCRITTO NEI GIORNI SCORSI, CHE GLI ITALIANI NON ERANO E NON SONO DEI
" CRETINI " !
NE ABBIAMO MANDATI A CASA UN BEL PO !


BASTA BALLE, ABBIAMO BISOGNO DI LAVORO E NON DI TASSE!!!

Jesolo 16 Febbraio Venti13

Crozza-Littizzetto, battute riciclate sul palco dell'Ariston,
LE BATTUTE DEI COMICI ITALIANI.
SE NON CI FOSSERO I SOLITI POLITICI,
I COMICI ITALIANI POTREBBERO CHIAMARSI TALI !


LE NOVITA', GIA' VECCHIE !!!!

Il monologo contro la violenza sulle donne è in buona parte tratto da "Madama sbatterfly" uscito a fine 2012


DA" LIBEROQUOTIDIANO.IT"
Centinaia di migliaia di euro in cachet euro per ascoltare battute vecchie e riciclate. Perchè le esibizioni del duo Littizzetto-Crozza a Sanremo 2013 sono un campionario perfetto di autoplagio. I due, infatti, hanno fatto ampio ricorso al loro repertorio per esibirsi sul palco dell'Ariston nell'edizione 2013 del Festival di Sanremo.

(...) continua a leggere



"HABEMUS PAPA"
GRILLO ÜBER ALLES


Elezioni Politiche 2013: come e quando si vota per il rinnovo della Camera e del Senato
Il 24 e 25 febbraio 2013 i cittadini aventi diritto al voto sono chiamati alle urne per rinnovare i rappresentanti del popolo che siederanno alla Camera e al Senato.




no comment !
FACCE DI CERA

    

   
NON E' ORA DI DIRE BASTA !!!!!!

Jesolo 08 Febbraio 2013

Gli ultimi sondaggi danno il M5S di Grillo in continua ascesa al Nord in base agli ultimi sondaggi addirittura al di sopra del 22%, e non è ancora finita, c'è un bacino di indecisi e di popolazione che potrebbe andare a votare superiore al 40%.
Questo è dovuto sicuramente al modo arrogante di far campagna elettorale  dei vecchi partiti  sicuri fin troppo che nessuno li manderà a casa, ovvero, tutti contro tutti e tutto il contrario di tutto.
Come ha sentenziato il Card. Bagnasco ai politici ieri: " BASTA BUGIE ", è davvero commovente sentire parlare la chiesa, ma quest'ultima non dovrebbe essere neutrale? In pratica in queste elezioni 2013 abbiamo intromissioni esterne un pò dappertutto, l'Europa in primis e poi gli altri.
Ma il popolo questa volta ha capito finalmente, e fondamentalmente ecco,  l'unico che scende nelle piazze e dice le cose come il popolo vuole sentire , è il Movimento Cinque Stelle di Grillo.
Speriamo solo che, una volta all'interno dei palazzi Romani gli eletti, non possano venire fagocitati dal sistema Italia.

ANDIAMO A VOTARE IL 24 E 25 FEBBRAIO

 
SE VUOI DIRE LA TUA CLICCA QUI SOPRA


Jesolo 07 Febbraio 2013

Ed il TGRegione Veneto della Rai nell'edizione del telegiornale delle 14.00, durante il servizio sulla Tassa di Soggiorno  del Comune di Jesolo, inserisce nel servizio televisivo, il passato Sindaco Francesco Calzavara al posto di quello odierno:Valerio Zoggia.
Che sia una premonizione dei Maya ????
  

    



"ANNUS HORRIBILIS" IL 2012 DELLA POLITICA ITALIANA

Quello che stiamo lasciando alle spalle il 2012, per la politica Italiana è stato un "Annus Horribilis", basterebbe solo ricordare più facilmente quello che hanno promulgato, una parola a senso unico: Tasse. Tasse e tagli al Popolo.
Il Professore era stato assunto, prima come senatore a Vita e poi come capo del Governo Tecnico da Giorgio Napolitano.
Voluto dal presidente  per tagliare e sistemare lo "Spread", io sostengo invece che, hanno sistemato solo gli Italiani per le feste ( solo nel 2012 610.000  licenziamenti ) nel 2013 ? e per i prossimi 50anni chissà.
Loro invece avrebbero dovuto:
Fare la nuova legge elettorale
Taglirsi gli stipendi
Tagliarsi i privilegi
Tagliarsi le auto blu
Tagliarsi i vitalizi
Tagliarsi i finanziamenti pubblici
Tagliare gli sprechi eccetera
Ed invece
Hanno tagliato tutto agli Italiani, comprese le pensioni ed adesso ci stanno tagliando pure  le gambe, e loro invece cosa fanno? stanno facendo  a cazzotti su chi e quale collegio( elettorale) prendersi !....................... questo è il moderno BABBO NATALE.



QUANDO LO ZELO E' ASSURDO

 
" Quando lo "zelo" dei VVUU forse, è eccessivo.
Multare le autovetture in divieto di sosta in una giornata da lupi "

San Donà di Piave 3 Febbraio 2013
Quest'oggi vi voglio raccontare cosa ho visto ieri sera a San Donà di Piave in Via Nazario Sauro angolo Via Silvio Trentin alle ore 18.10.
Mi trovavo a San Donà per bere un caffè alla Bottega del Caffè- Dersut, erano le 18,10 circa, fuori c'erano solo i lupi.
Con  una serata come quella di ieri sera, è sempre meglio rinchiudersi in casa, fatalità siamo nei giorni della " Madonna Candelora " ed un vecchio  proverbio recita così:  candelora dall'inverno semo fora.....ma se piove e tira vento dall'inverno semo dentro
......; e così ieri eravamo proprio in pieno inverno, Bora, Pioggia a catinelle e freddo.
Fatta questa premessa sulla Candelora, torniamo al mio racconto: Intanto che bevevo il caffè guardavo la pioggia ed il vento, ad un certo momento vedo  passare il furgone dei VVUU di San Donà, che guardano, rallentano e adocchiano le auto di fronte il bar in divieto di sosta. All'amica che in compagnia stavamo sorseggiando un buon caffè, gli dico: vedrai che adesso i vigili si fermano e inizieranno a multare le auto qui di fronte, ma stai scherzando mi risponde ,hai visto che tempo da lupi, non c'è nessuno per la strada, e vuoi che diano le multe?
Ed infatti il pulmino dei VVUU fatto un giro del piccolo rondò, parcheggia, chiaramente anche loro in divieto di sosta, luci accese e iniziano a emettere le multe.... questo il mio racconto che non voglio commentare, dico solo non c'è stato fin troppo zelo ?





Jesolo 20 Gennaio Venti13

QUANDO JESOLO ERA L’ESPRESSIONE POPOLARE DELLA LEGA NORD.

Leggo sulle pagine del quotidiano locale " Nuova Venezia" che un consigliere comunale di Jesolo vorrebbe far cambiare la toponomastica di una via  all’odierno Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, da Viale Padania  a Viale Unità d’Italia.
Mi ritorna in mente l’epopea fascista, quando eliminavano tutti e chiunque fosse contrario a loro, era solamente la loro idea che doveva padroneggiare.
Leggendo l’articolo  di oggi  «Eliminiamo viale Padania,
(....)continua a leggere



Jesolo 02 Febbraio 2013

CHIEDIMI COS'E' IL JAZZ......

Un viaggio fra parole, suoni immagini e altro ancora in 3 serate per conoscere e approfondire assime la storia del jazz.

Una bella iniziativa curata da un gruppo di artisti Jesolani e non, con la collaborazione della Città di Jesolo, l'Associazione culturale mons.Giovanni Marcato, Fondazione Terra ed'Acqua e l'Associazione JesoloBand.
Claudio Donà, Mauro Beggio, Elvio Ambrosin e Duccio De Rossi. Seconda serata  Giovedì 07 Febbraio ore 20,45 presso la Biblioteca Civica di Jesolo, INGRESSO LIBERO!
Altre informazioni Ufficio Cultura e Biblioteca del Comune di Jesolo tel 0421-359143

 
Torna ai contenuti | Torna al menu