Gennaio2015 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Gennaio2015

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti15


La situazione questa mattina a Jesolo sul lungomare, situazione nettamente migliorata rispetto a ieri

Jesolo 31 Gennaio 2015

Per due giorni avevano previsto marea fino a toccare i 115/120 cm sul m.m., da stamane invece, le previsioni sono nettamente in via di miglioramento. Alle 6,30 il Centro segnalazione Maree del Comune di Venezia, ha emesso il nuovo bollettino con una previsione di marea per domani, con una punta massima di 110 cm sul m.m. (...) continua a leggere

Le previsioni del servizio maree del Comune di Venezia
Miglioramento oggi ore 09.00 con cm 100-105 cod giallo, domenica ore 09.15 cm 110
Punta massima in dimunuzione per il 1° Febbraio con una massima di 110 cm alle 9,15



La situazione della pulizia della spiaggia a Jesolo

Jesolo 29 Gennaio 2015
Il Centro Previsioni e segnalazioni maree del Comune di Venezia, lancia l'allerta maree per i prossimi 3 giorni. Il picco massimo della marea dovrebbe arrivare per il primo di Febbraio, alle ore nove del mattino con 115 centimetri sul m.m.

Oggi a Jesolo, a 90 giorni (...) continua a leggere

Le previsioni del servizio maree del Comune di Venezia
È allerta marea per i prossimi giorni, lo comunica il Centro previsioni e segnalazioni maree di Venezia
Prevista per il 1° Febbraio una massima di 115/120cm

Scarica il bollettino


A due passi dal mare - Bottiglie di plastica

Jesolo 24 Gennaio 2015


Molto spesso alla ricerca di qualche bella immagine passeggio lungo gli argini dei fiumi di Jesolo, il Sile e il Piave.  A volte, invece delle belle immagini........(...) guarda le altre immagini

 
Jesolo - Piazza Marconi  il "Sand Nativity 2014"

ULTIMI GIORNI PER POTER VISITARE IL PRESEPE DI SABBIA DI JESOLO

Tutta la lavorazione e il risultato finale delle sculture di sabbia. La 13a Edizione
Clicca qui e potrai vedere tutti i momenti della lavorazione Conoscere gli artisti  e il risultato finale delle opere di sabbia

In Italia, il Jobs Act dovrebbe creare nei prossimi mesi, 210 milanuovi posti di lavoro, lo dice  Renzi

Dal 2008 al 2014, in Italia si son persi 556 posti di lavoro al giorno, 16680 al mese e oltre 200 mila posti di lavoro all'anno. Quindi dal 2008 ad oggi in Italia si son persi un milione e duecentomila posti di lavoro.In Italia hanno chiuso nel 2013 oltre 372 mila aziende oltre 1000 al giorno, Nel 2014 dovrebbero essere oltre le 400 mila aziende che han chiuso i battenti, per adesso attendiamo i dati ufficiali. In Italia oggi, sono 700 mila aziende sull'orlo del fallimento. Un milione 700 mila imprese, il 39 per cento, hanno segnalato di non aver potuto effettuare assunzioni, mentre 900 mila aziende...... (...) continua a leggere

Federica Mogherini, nel 2014, invitava gli Italiani ad investire a Cuba
(...) continua a leggere



TUTANKHAMON CARAVAGGIO VAN GOGH
La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento
Vicenza, Basilica Palladiana
24 Dicembre 2014 - 02 Giugno 2015


Vincent van Gogh, Sentiero di notte in Provenza, 1890
olio su tela, cm 90,6 x 72
Otterlo, collezione del Kröller-Müller Museum

Quando leggo che in molte città italiane si propongono delle mostre importanti, divento un po' invidioso. Invidioso perchè? Ahimè, vivo in una città, Jesolo, che non è mai stata capace di attrarre turisti finalizzando il bello dell'arte visiva. (Solo una parentesi negli anni 70) Ultimamente poi, si cerca di svendere anche quel poco di storia che c'è. Parlare di arte visiva con questa amministrazione comunale e parlare "in ostrogoto".

(...) continua a leggere

 


Deiezioni canine lungo la spiaggia. A Jesolo si può!

Jesolo 22 Gennaio 2015
"TuttoTondo"di Claudio Vianello Venti15©

"La spiaggia di Jesolo, è una pattumiera signor Sindaco?"

…Mi ricorda un vecchio disco in vinile, tutto strisciato e stanco di suonare sempre la solita litania.
Sono, come più volte ho scritto, morbosamente attaccato alla mia città, Jesolo, forse perché l’ho vista crescere lentamente e me ne sono innamorato, per tutte le sue bellezze che ci circondano. In questi ultimi decenni, Jesolo è stata martoriata e deturpata dalla classe politica di turno, poco lungimirante, succedutasi fino ad oggi. Purtroppo, questa classe politica, ha avuto solo un unico interesse "darla via" come fanno le prostitute, con la differenza che, le prostitute si arricchiscono esentasse e Jesolo viceversa, si è impoverita sempre di più, arricchendo solo pochi, a danno e sulle spalle di tutta la città.
Fatta questa premessa politicamente parlando, vengo al dunque, Jesolo, una terra dai colori mozzafiato quotidiani, forse come poche altre città al mondo, con una natura preziosa da far invidia a chiunque, ma dietro l’angolo si cela sempre un ma!

(...) continua a leggere e guarda la situazione


 

GETTANO FUMO SUGLI OCCHI AGLI ITALIANI
Non ne parla più nessuno  degli operai e degli imprenditori che continuano a suicidarsi per il lavoro? forse sono solo carne da macello !
Savona, travolta dalla crisi, si suicida in negozio
La crisi aveva trascinato nel baratro la sua agenzia di viaggi. Nella lettera lasciata ai parenti le preoccupazioni per il futuro


Fca - Ex Fiat di Melfi,oggi primo giorno per i 300 neo-assunti
Hanno fra i 19 e i 29 anni e molti sono arrivati accompagnati dai genitori: «Il percorso di selezione è stato duro, ma questo lavoro adesso ci dà speranza»

Le aziende continuano a chiudere e a licenziare mentre la Fca di Melfi assume 300 apprendisti, ci sarà pure un perchè?


I dati Istat sugli occupati e disoccupati in Italia - Agg. Novembre 2014

No Comment

La vignetta del giorno 16 Gennaio 2015 ( a spese degli Italiani )

Per le prossime vacanze ci penseremo!

“Tagli al Veneto per 240 milioni; svaniti gli 80 € di Renzi”
"Il Veneto è la regione più colpita dalla crisi"
"Nel 2014 nel Veneto  persi 9mila occupati"
"Suicidi per la crisi: sono aumentati del 59% in un anno"
"Finchè c’è crisi c’è (solo) speranza"
"L'Italia, il Paese che perde i suoi giovani"
"Dall’Italia scappano i cervelli, ma anche le braccia"
"Non si vive di solo pane. O forse sì"
Tranquilli siamo nella merd............a

continua.......a leggere

Con l’attuazione della Direttiva 2002/58/Ce, in Italia a partire dall’agosto 2005 gli elenchi telefonici dovrebbero servire solo per contatti interpersonali, ed invece?
Sul lavoro e a casa,  riceviamo sistematicamente telefonate da telecom, sky, vodafone, tele2, enel energia, fastweb ecc. ecc. ogni santo giorno , anche più volte al giorno disturbano chiunque, e  se ne fregano di chi sia l'interlocutore dall'altra parte della cornetta, questi operatori, hanno il compito di far numeri per fine sera. Ecco cosa è accaduto a mia mamma di 91 anni!!


Mia mamma " Argilia"

"TuttoTondo"di Claudio Vianello Venti15©
12 Gennaio 2015

Compagnie telefoniche ed elettriche all’assalto delle migliaia di persone, ignare dei giochetti nascosti, per accalappiare nuove utenze, attraverso telefonate quotidiane coi numeri telefonici fissi, basta risponder con un "sì" e poi ? Sò ca......i tua!
Francamente non se ne può più, sebbene ci sia una legge sulla privacy in Italia…Questa dovrebbe tutelare il cittadino e invece qualsiasi cosa tu faccia o ogni qualvolta acquisti, ti sottopongono sempre di firmare delle liberatorie che nascondono, se non le leggi attentamente, degli inganni.
Ci sarebbe una via, se non vuoi più essere seccato mediamente dalle 3 alle 5 telefonate al giorno. Puoi essere cancellato da questi elenchi pubblici contro queste insolenti offerte che ti vengono proposte quotidianamente, offerte per compagnie telefoniche, energetiche, televisive ecc.ecc. (...) continua a leggere

LA FANTASIA DELLA SEGNALETICA STRADALE A JESOLO NON HA EGUALI


Uno dei tanti cartelli stradali apparsi nel territorio di Jesolo

Il ripristino


Jesolo 16 Gennaio 2015

Da queste mie pagine spesso, ho scritto della segnaletica stradale di Jesolo. Di questi cartelli se ne possono incrociare di tutti i tipi, di tutti i colori  e molte volte anche dimenticati.  Creano spesso confusione. Ecco che allora, ti dovresti ditare di un buon "dizionario dei cartelli stradali" vista la fantasia.. Lo scorso anno, il 27 di Dicembre scrissi che,da diverse settimane (...)continua a leggere ed a guardare le immagini


 
Da " Vivere l'Islam"


Jesolo 11 Gennaio 2014
della serie " TuttoTondo " di Claudio Vianello Venti15©

In nome di Dio e/o di Allah ?

In Francia ed esattamente a Parigi, in 3 giorni di lucida follia e fanatico terrorismo, vengono trucidate in nome di Allah, 17 persone: 10 di queste erano dei vignettisti che lavoravano nella redazione del giornale Parigino di satira Charlie Hebdo, 3 erano poliziotti, tra cui uno di religione  musulmana, che svolgevano il loro mestiere e 4 ostaggi ebrei, l’unica colpa di questi ultimi, trovarsi nel momento sbagliato sul posto sbagliato.
Ricordo che molti anni fa, un mio cliente di Riyadh mi regalò due libretti da leggere. Il primo "Vivere l’Islam" il secondo "Equivoci sull’Islam" editi dal International Islamic Federation of Student Organizations di Riyadh ((Arabia Saudita). (...) continua a leggere

Gli utenti di Twitter annunciano 'Je suis Charlie' ('io sono Charlie') dopo l'attacco dei terroristi che ammazzano 12 persone nella redazione del giornale satirico francese Charlie Hebdo a Parigi


Jesolo 08 Gennaio 2015
di Claudio Vianello Venti15©

Soldi,soldi,soldi tanti soldi ……. Vive come un pascià …….Cantava Betty Curtis nel 1962, e oggi nel 2015?.
Miss Italia 2014 e il denaro pubblico

Anno 2013, queste le dichiarazioni del sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia che esulta. «Grazie all'uscita della Rai, che chiedeva ai comuni cifre altissime ed insostenibili, stiamo per concludere un affare con un investimento minimo, a prescindere dalla rete televisiva che manderà in onda l'evento», spiega. «Avremo una grandissima visibilità mediatica impegnandoci a fornire 2.500 pernottamenti, al costo medio di 50 euro a notte in bassa stagione, più il service e l'allestimento tecnico nel Palasport. Conteremo sul supporto dell'Associazione albergatori e di alcune aziende venete come sponsor, allungando così la stagione turistica e recuperando l'avvio, non esaltante, di maggio e giugno».(...) continua a leggere



Eccoli i " Pan e Vin " di Jesolo che bruceranno la Befana

Jesolo 05 Gennaio 2015
E come da tradizione vuole. Eccoli i 4 Pan e Vin di Jesolo. Tra loro è lotta aperta, su chi sarà la più "bella" delle Befane. Questa sera le befane dopo le 17.00 prenderanno fuoco. E sarà bello vedere dove finirà il fumo.(...) guarda  le befane di Jesolo

 


Jesolo 05 Gennaio 2014

"Questa targa, la voglio dedicare alla  "scuola elementare Giosuè Carducci di Jesolo".

Perchè al posto dei danni della guerra di quel tempo, che noi sessantenni non li abbiamo vissuti, ci voglio mettere i danni che i politici di Jesolo e di quelli italiani di oggi stanno facendo al territorio, depauperandolo e depredandolo.
Ieri, passeggiando per le strade di Treviso mi sono imbattuto in questa targa che riporta  dei versi di Giovanni Comisso da "Il folle di Dio". Qualcuno mi ha fatto notare che sembrava scritta per me. Probabilmente il mio amore per la mia città, Jesolo, e per l'arte mi rende in epoche diverse , interprete a queste poche righe....... Purtroppo, e c'è da dire purtroppo due volte, i politici odierni sono come la guerra di allora, loro radono  al suolo tutto, senza un significato preciso e poi .........  anche se in modo diverso, oggi. Oggi nel 2015, c'è la crisi, e loro i politici, sono ancora li appollaiati come se tutto in torno il mondo fosse non loro, ma dei loro interessi senza lungimiranza comune, probabilmente, solamente per dei meri interessi di bottega ....
Queste  le righe di Giovanni Comisso ( Treviso 1895-1969 ) - Ho ritrovato un mio amico, un folle di Dio, come lo erano un tempo i profeti, come lo sono sempre gli artisti. Sapevo che lo era, ma non fino alla perfezione. Non faccio il suo nome, perchè per la sua modestia mi serberebbe rancore. E' un combattente dell'altra guerra che ha sostenuto con valore nelle trincee del Carso e ne ha riportato il compiacimento di quella vita a contatto con la terra, che si riallacciava alla sua giovinezza, per ricrearlo contro le mura di vecchie chiese o di antichi palazzi,(....)Continua a leggere


Anno nuovo, vita nuova ? Sicuramente stessi problemi e stessa crisi !
Alla faccia di chi cerca proseliti !!!


I lavori in Via Dante, problema per il traffico ? Basta aver pazienza in Italia


Claudio Vianello Venti15© -  Jesolo 02 Gennaio 2015
C'è un famoso detto che recita:" Anno nuovo, vita nuova". Bene, ma in questi ultimi decenni alla frase iniziale si sarebbe dovuto aggiungere: di sicuro stessa crisi e stessi problemi, se non aggravati.
Quando qualche rinomato politico italiano di qualunque colore esso sia, cerca proseliti, sicuramente attacca la critica politica fatta dal "popolo sovrano", ultimamente poi, hanno il vizio di dire: finiamola con i gufi e con il fango! Ci sarebbe solo da rispondergli: ma non vi vergognate mai! Siete lì da decenni e ci raccontate sempre le solite cose, recitate ormai a memoria, ogni anno la stessa paternale, la stessa solfa. Basta! Ci avete rotto, fatela a voi stessi la paternale e smettetela di raccontarci le fiabe. Avreste dovuto e dovreste ancora risolvere i problemi e non crearcene di nuovi.

.(...) continua a leggere e guarda le altre immagini..



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu