Giugno 2013 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Giugno 2013

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti13

Jesolo  Giugno 2013

La Cultura visiva a Jesolo ? ovvero l'arte contemporanea! non esiste.
Cosa offre oltre al mare e al sole ?

Non c'è mai stata la volontà di affrontare questo problema da parte degli amministratori comunali della città di Jesolo in questi ultimi 40 anni.
In altri posti fanno il tutto esaurito, e la gente  rimane per ore in coda pur di visitare " il bello, lo straodinario mondo dell'arte visiva"  e la nostra città piange, il perchè?  continua a leggere

 
La Guernica di Pablo Picasso  e la coda al Museo Reina Sofia di Madrid

Jesolo 26 Giugno 2013

ROSSO " DE PROFUNDIS "
"Can you hear. Can you hear me tonight"


Quando i politici " TUTTI ", continuano a prenderci in giro  !

L'altro giorno ci volevano raccontare che avrebbero semplificato la burocrazia per le imprese.
Ieri invece con la nuova mossa del governo, ce lo continuano a mettere in quel posto, avrebbero dovuto eliminare balzelli, ridurre le tasse, ridurre i contributi sulla busta paga ed invece da ieri hanno aumentato anche l'imposta di bollo, portando il bollo di 1,81 a 2,00 €uro tondi tondi e quella da 14,62 a 16,00 tondi tondi...............
Ma le intenzioni di questo governo è far si che, la disoccupazione diminuisca ?
Bene, il governo vara il pacchetto per il lavoro: previste misure per 200mila persone
. Il Ministro Enrico Giovannini, ( un economista e statistico italiano. È stato Presidente dell'ISTAT dal 2009 al 2013. Dal 28 aprile 2013 è il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali del governo Letta), ieri c'ha raccontato che ci saranno 200 mila posti di lavoro.
Mi sa tanto che, siano solo balle !, questi qui, non hanno la più pallida idea di cosa sia il lavoro!

Non hanno mai lavorato in vita loro e snocciolano solo numeri !
Senza conoscere e/o sapere il vero valore del lavoro, e di chi produce anche se si toglie la vita ! se ne fregano !

Ma crediamo ancora alle favole e/o ci vogliono continuamente dire che siamo degli imbecilli e/o dei cretini !!! Basta, Basta e Basta !!!



Jesolo 29 Giugno 2013

LADRI DI BICICLETTE

" Ladri di Biciclette " un film del 1948 di Vittorio De Sica, un film drammatico, che allora fece storia..
Oggi nel 2013 i furti di biciclette sono, specialmente in un periodo di crisi come questo, all'ordine del giorno.
La scorsa notte dei ladri di biciclette si sono introdotti a Ca'Silis a Jesolo , nei garage soterranei ed hanno rubato alcune biciclette nuove e costose, per rubarne una di queste hanno  addirittura (...) CONTINUA A LEGGERE

 
Una scena dal film di De Sica " Ladri di Biciclette "  

DAL 2007, LORO LA VEDEVANO !
L'ANNO SCORSO !!
QUEST'ANNO !!!
E PER I PROSSIMI VENT'ANNI !!!!


Jesolo 30 Giugno 2013

UNA VIA, IL DECORO URBANO E IL RISPETTO DELLA CITTA': VIA EQUILIO
 
La settimana scorsa                                                             Questa Mattina

Questa è una situazione quotidiana, il marciapiede ostruito dai rifiuti, per il momento la città aspetta le telecamere promesse dal precedente presidente dell'Alisea di Jesolo, che avranno poco di deterrente se non un costo per la collettività.
Per adesso  il senso comune per il rispetto della propria città, e questo qui !!!
E' incomprensibile, del perchè gli amministratori locali non vogliono intervenire una volta per tutte, e porre fine a questo schifo, basterebbe molto poco !

Queste solo alcune immagini del 2013

LA FAVOLA DI BIANCA CANDIDA E AZZURRINO

WHITE CANDIDA AND AZZURRINO TALE

di Claudio Vianello


C’era una volta,
una ridente cittadina balneare  veneziana, dove oltre al mare e al sole, si vedevano anche molti  campi di terra, che il contadino coltivava. Questo posto era Jesolo.
A Jesolo Lido in un lembo di terra vicino al mare, un  brutto giorno arrivò un uomo tozzo e grasso, quest’ultimo era  abituato a distruggere i verdi prati, ed al posto di questi costruiva dei  palazzi grigi e opachi, era uno speculatore, aveva come unico desiderio di vita, quello di arricchirsi alle spalle della città.
Costui, avrebbe voluto costruire dei capannoni commerciali  per poi rivenderli a chi ? non si sa……Proprio  lì,  dove fino a poco tempo prima, il contadino coltivava la terra e la natura era incontaminata.(....) continua a leggere

 

Versione in Italiano
La Favola di Bianca Candida e Azzurrino di Claudio Vianello



Jesolo 15 Giugno 2013


A " Tuttotondo "di Claudio
La crisi colpisce soprattutto le aziende famigliari.

Le aziendine famigliari, quelle costituite da anni di sacrifici per genitori e figli che alla fine della stagione sopravvivono a malapena con gli introiti stagionali a Jesolo, stanno scomparendo ed al loro posto stanno prendendo il sopravvento le attività gestite dagli orientali, magrebini, cinesi e indiani ecc.
Una zona dove sono ancora più evidenti questi insediamenti e che ormai la potremmo chiamare il Souk di Jesolo Lido è  via Dante, a due passi da Piazza Marconi, in questo lembo di territorio tra manufatti abbandonati in sfacelo,  fatiscenti e le attività ormai chiuse da anni, le uniche attività che fioriscono sono solo quelle aperte e  gestite da orientali.

(...) CONTINUA  A LEGGERE


Jesolo 12 Giugno 2013

JESOLO STAGIONE ESTIVA 2013
IMMAGINE DEL GIORNO " NO COMMENT"

"ROSSO PROFONDO"

Jesolo 15 Giugno 2013


E CI SIAMO!

LA PRIMA PROVA STAGIONALE PER IL TRAFFICO, DIREZIONE JESOLO-CAVALLINO VIA ADRIATICO IMBOCCO ROTATORIA PICCHI.

Le prime prove di traffico per  la nuova rotatoria Picchi, un caos unico e quindi " Bocciata ", non passa indenne all'esame degli automobilisti Italiani e Stranieri.

Per Jesolo, questi ultimi tre giorni sono stati davvero un test per il traffico in entrata ed in direzione Cavallino- Treporti. Tre giorni di vera passione, con code chilometriche di oggi, ieri e  l'altro ieri la coda (...) continua a leggere

15 Giugno 2013

La sanità pubblica funziona ?
Quella Veneta è una delle migliori !
A sostenerlo è il Censis nel suo ultimo rapporto

La Regione Veneto, gestisce e governa la sanità, come nelle altre regioni Italiane.
Con i suoi 24 direttori generali gestisce: 22 aziende ULSS e le 2 aziende ospedaliere quelle di  Padova e di Verona.
I direttori generali vengono nominati dal presidente della Giunta Veneta Luca Zaia.
Fin dalle loro origini,  le ulss  vengono disegnate pensando al piano sanitario, agli ospedali da salvare, quelli da dismettere e/o da trasformare, da ridurre e a quelli da ampliare.
Così sono state create e disegnate con ambiti geografici non sempre lineari, ma tenendo conto del rapporto popolazione e posti letto con geografie inaspettate e qualche volta ( spesso) dal colore politico.
Si dice spesso che quella Veneta sia una delle migliori insieme a quella Lombarda.
Fatta questa premessa:

Mia madre Argilia, classe 1924 prima di 7 figli, nata a Burano, così si indicava all’anagrafe di allora per  quelli che nascevano al Cavallino. (....) continua a leggere


Jesolo 16 Giugno 2013


A " Tuttotondo " di Claudio
OGGI GIORNATA " KAFKIANA"DI TILT TOTALE, A JESOLO

E' difficile iniziare a scrivere della viabilità Jesolana per uno che ha fatto 7 anni di bus Jesolo-Venezia e ritorno quotidianamente  negli anni 70, in una giornata come quella di oggi, fin dalle primissime ore della mattinata il traffico è andato in tilt, a causa delle decine di migliaia di persone che hanno voluto prendere questa domenica il  primo  bagno di sole a Jesolo Lido, ed allora, migliaia di veicoli all'assalto della spiaggia,  quindi com' era previsto la viabilità

(....) continua al leggere

Queste le immagini di oggi sulla Via Martin Lhuter King, macchine dappertutto

Jesolo 27 Giugno 2013

QUANDO LA NATURA PREVALE SULLA MANO DELL'UOMO


LA FAVOLA DI " BIANCA CANDIDA E AZZURRINO "
Clicca qui sopra per vedere immagini e la favola



Jesolo 25 Giugno 2013

A " Tuttotondo"
Dare un’ordine e mettere in ordine
"Ordine   dal caos e caos dall' ordine in Entropia"

Una parola che nel nostro territorio manca
!

La parola ordine ha molti significati, ne voglio prendere in considerazione due.
Il primo:
Disposizione, assetto di qualcosa. Secondo un criterio razionale o pratico, funzionale o estetico:   mettere in ordine i bicchieri;  devo rimettere in ordine. le idee ; disposizione, successione di una serie di elementi secondo un determinato criterio …. Omissis
Il secondo:
Regolare e ordinato funzionamento di una collettività, di un'istituzione, fondato sul rispetto delle leggi e delle norme stabilite al suo interno; l'insieme di tali leggi e norme; anche, il modo in cui è organizzata una società:   uno stato in cui regna l'oordine.;  l'ordine costituito …. Omissis

(....) CONTINUA A LEGGERE






FOTO DELLA TROMBA D'ARIA
Jesolo 24 Giugno 2013
   


Intanto che loro se la ridono l'impresa, gli operai e la società si annienta !
Loro sono già in pensione e tu ?




Rabbia e dolore della moglie, di Stefano Da Fies, ultimo suicida in ordine di tempo nel Veneto.
Queste le parole della vedova dell'imprenditore di Mareno di Piave
«Gli onesti muoiono, gli altri restano a rubare» e ancora, si volta e aggiunge: «Compresi quelli a Roma».


MARENO DI PIAVE - Ieri alle 16, si sono svolti nella chiesa parrocchiale di Soffratta a Mareno di Piave i funerali di Stefano Da Fies, una chiesa  così stracolma di  gente non si era mai vista, quest'ultima aveva riempito anche il sagrato, per dare l'ultimo saluto a: Stefano Da Fies, 62enne artigiano di Mareno di Piave TV, lascia la moglie e i due figli.
"La crisi ha ucciso ancora in Veneto"
.
Si tratta ormai di un vero e proprio "bollettino di guerra"
.

COLPO "GOBBO" DELLA SINISTRA

Gli ex Sindaci di Treviso - Gentilini & Gobbo
LA LEGA NORD HA FATTO HARAKIRI
I RISULTATI  
SAN DONA' DI PIAVE NEL 2008 AVEVA IL 36,1% OGGI 16,71%
                     TREVISO NEL 2008 AVEVA IL 35,4%
OGGI  28,65%


QUESTI I NUMERI - CLICCA QUI PER I RISULTATI

 

TUTTI GLI ALTRI COMUNI AL BALLOTTAGGIO IN ITALIA

Jesolo 08 Giugno 2013


Via Nausicaa, la situazione odierna


Dopo anni che a Jesolo  si discuteva della viabilità di Via Nausicaa, finalmente l'Amministrazione è intervenuta, trovando credo, una soluzione idonea per questa intersezione stradale Jesolana.
L'intervento su Via Nausicaa è stato studiato e posto in opera per evitare che, moltissime volte il traffico proveniente da via Adriatico, direzione Cavallino,  (.....) CONTINUA A LEGGERE


Jesolo 06 Giugno 2013

A Jesolo in zona Pineta, continuano alacremente i lavori di ripascimento nella zona più erosa dalle mareggiate di quest'anno.

I lavori sono ormai in dirittura d'arrivo, in teoria  la spiaggia,  dovrebbe essere pronta per i consorzi della zona già dal prossimo 10 Giugno, quindi aperta anche ai turisti per la stagione 2013.
Sarebbe ora che, da parte di tutte le autorità preposte alla salvaguardia  degli arenili delle spiaggie del Veneto
, cominciassero a vagliare dei progetti per salvaguardare l'integrità di queste dalle mareggiate e la smettessero di buttare a mare ogni anno milioni di euro in ripascimento,(...) CONTINUA A LEGGERE



Continuano i lavori per il ripristino della spiaggia in zona Pineta a Jesolo
le altre foto



Jesolo 07 Giugno 2013

Un parcometro su Via Zara a Jesolo Lido

LA POLEMICA DEI GIORNI SCORSI
LE STRISCE BLU DI VIA PADOVA E VIA ZARA A JESOLO LIDO

Non si è mai capito il perché a Jesolo Lido avessero messo le strisce blu un pò dappertutto ed in alcune strade, sempre "full", mai una volta che si trovasse un parcheggio libero durante la stagione estiva, continuassero a rimanere bianche.
Oggi 2013, l' Amministrazione Comunale capitanata da Valerio Zoggia ha detto basta ai parcheggi liberi su via Zara e via Padova , due vie importanti di Jesolo Lido tra piazza Mazzini e piazza Faro ed il mare.
L'Jtaca Società Pubblico-Privata del Comune di Jesolo((Jesolo Turismo S.p.A., Aci Venezia e Atvo S.p.A.), nei giorni scorsi ha installato le macchinette per i tickets e colorato le linee per i parcheggi, di blu.
Finalmente a Jesolo, viene data la possibilità al turista che volesse  (....) CONTINUA  A LEGGERE


Jesolo Lido 06 Maggio


A "tuttotondo"

NON SE NE PARLA PIU',  E LA STAGIONE 2013 E' GIA' INIZIATA

E la nuova caserma del Commissariato di Polizia di Jesolo tanto voluta e tanto promessa alla cittadinanza, da parte di tutti i politici succeduti fino ad oggi, che fine ha fatto? "benvenuti a Jesolo stagione 2013"
Per iniziare a parlare del Nuovo Commissariato di Polizia di Jesolo bisognerebbe tornare indietro di 10 anni, quando l’allora Marcello Basso, senatore dei Democratici di sinistra e storico ex-sindaco di San Stino nel 2003 con una interrogazione parlamentare, ai Ministri dell'Interno, on.Giuseppe Pisanu e della Difesa, on.Antonio Martino …interrogava:Omissis… continua a leggere


 
La caserma odierna                                                     La Nuova Caserma

Crisi: in primi 3 mesi 2013 +40% suicidi


I dati rilevati nei primi mesi dell'anno da " Rapporto sui Diritti globali, non lascia dubbi, il 40% in più nei primi mesi del 2013 di suicidi.
Sono 121 le persone che tra il 2012 e i primi tre mesi del 2013 si sono tolte la vita per cause legate al deterioramento delle condizioni economiche personali o aziendali: nel 2012 i suicidi sono stati 89
, mentre nei primi tre mesi del 2013 32, il 40% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente".

L'ultimo in ordine di tempo ieri,  Stefano Da Fies, 62enne artigiano di Mareno di Piave TV, lascia la moglie e i due figli.
"La crisi ha ucciso ancora in Veneto"
. Si tratta ormai di un vero e proprio "bollettino di guerra".





LA FINE DI UN PARTITO


05 Giugno 2013 - DA "LAPADANIA"  
Lega, Bossi vs Maroni. La Padania: “Serve un padre, non un padrone”

Tra Umberto Bossi e Roberto Maroni è scontro frontale. Sulla prima pagina del quotidiano leghista La Padania, Maroni risponde agli attacchi di Bossi e dice: ‘Lavorare tanto e parlare poco. Tutto per il nord’.

Lega. Bossi: “Maroni traditore”. Maroni: “Bossi sfasciatutto”

Lega. Il “traditore” Maroni: “Bossi sfasciatutto”. L’intervista di Umberto Bossi a Gad Lerner su Repubblica non sembra preoccupare più di tanto il successore Maroni. “Traditore”, è il colpo che più fa male, ma da bravo incassatore, Maroni fa il superiore, rilevando soltanto il male che il vecchio capo sta facendo alla Lega con le sue dichiarazioni incendiarie. Prima sui social network il segretario si scrolla di dosso insulti e accuse (“rammolito” per esempio) ostentando indifferenza. “Al lavoro anche oggi – scrive Maroni su Twitter – per risolvere i problemi dei cittadini. Analisi del caso ‘città della salute e ricerca”: spendere bene i soldi pubblici. E poi nel pomeriggio all’assemblea degli industriali di Lecco. Mio impegno prioritario: aiutare le imprese a crescere e a creare lavoro”. da www.blitzquotidiano.it  continua a leggere




In pochi mesi, la vecchia guardia leghista sta dilaniando tutto quello che era riuscita a costruire  in oltre 20 anni di storia-militanza.
Oggi 2013, a seguito alle note vicende famigliari di Bossi con in testa il figlio " Trota" beccato con le mani dentro il barattolo della marmellata, tutto si sta rompendo.
Probabilmente la vecchia guardia, come negli altri schieramenti politici italiani, non vuol mollare l'osso e pur di rimanere in sella, distrugge. benvenuti all'inferno !

Jesolo 04 Giugno 2013

A " tuttotondo"


Il 28 maggio l’assemblea dei soci di Alisea s.p.a. ha ratificato il cambio della guardia tra  Renato Meneghel e il "nuovo" Gianni Dalla Mora, alla presidenza dell'Alisea di Jesolo, la società pubblico-mista cittadina per la raccolta dei rifiuti solido urbano , un servizio che ultimamente ha mostrato diverse crepe.
Quindi è ufficiale a ricoprite tale incarico al posto di Renato Meneghel, è stato chiamato dall'attuale amministrazione comunale il Sig. Gianni dalla Mora, persona dai lunghi trascorsi politici a Jesolo.
Basti ricordare che, negli anni 90 con l'allora Sindaco Danilo Lunardelli del PSI ( partito socialista Italiano) era già in sella alla politica Jesolana con la Democrazia Cristiana, (....) CONTINUA A LEGGERE


Il cambio della guardia, Gianni Dalla Mora con Renato Meneghel

04 Giugno 2013 San Donà di Piave

POCHE IDEE E CONFUSE
" IL BALLOTTAGGIO "



Jesolo 2 Giugno 2013

QUESTA MATTINA A JESOLO IN UNA SPIAGGIA DESERTA,
C'ERANO SOLO LORO.
COMMERCIANTI ABUSIVI
&
GLI STEWARD
INTERMEZZO JESOLANO

guarda le foto

Jesolo 01 Giugno 2013



La riflessione sulla polemica degli Steward a Jesolo

Se invece di uscirsene con quelle parole infelici sugli steward,(Nel 2012 le ragazze hanno svolto benissimo il loro compito , ma abbiamo rilevato che molte volte sono state motivo di tensione con gli immigrati e non certo per colpa delle operatrici ". Abbiamo inoltre notato – sottolinea ancora il presidente  "che il musulmano non tollera di essere rimproverato da una donna. La considera un'offesa, si agita, risponde in malo modo, creando situazioni di tensione".), il presidente Renato Cattai della Federconsorzi di Jesolo, se ne fosse uscito con: "quest'anno abbiamo assunto solo donne, non più uomini, perchè le donne sanno   farsi valere e rispettare in qualsiasi situazione !", sono convinto che, Jesolo Lido avrebbe fatto "Bingo !",che vincita milionaria e che ritorno importante d'immagine avrebbe avuto Jesolo !
Immagino le pagine dei giornali a lettere cubitali " A Jesolo solo donne come steward, il servizio a tutela dei turisti e contro i venditori ambulanti quest'anno, sarà svolto solo ed esclusivamente dal gentil sesso".
Peccato, probabilmente abbiamo una classe politica che ci rappresenta anche nelle associazioni, poco attenta ai messaggi importanti da dare alle generazioni dei nostri figli.



Jesolo 01 Giugno 2013

LA POLEMICA DEI GIORNI SCORSI

Nella polemica scatenata nei giorni scorsi dalle parole dette dal presidente dei consorzi dell'arenile di Jesolo, Renato Cattai, ieri è intervenuto anche il governatore del Veneto Luca Zaia, questo quello che ha detto: "È ora di finirla, stiamo davvero esagerando. Ora pretendono anche di imporci il sesso di chi può lavorare e di chi deve fare rispettare le leggi?
E’ una decisione del tutto sbagliata. Visto l’andazzo io avrei fatto il contrario e avrei assunto tutte donne. Chi sono quelli che non le vogliono? Stiamo parlando di gente che vende merce contraffatta e va avanti nell’illegalità arrecando un forte danno ai nostri commercianti e facendo allontanare i turisti alle nostre spiagge. E si permettono anche di imporci chi deve far rispettare le leggi che loro peraltro neanche rispettano? Non scherziamo.”
 L’esponente della Lega Nord parla di un «segno dei tempi che corrono» e mette tutti sull’avviso: “Il turismo è per noi fondamentale. In Veneto si registrano 67 milioni di turisti all’anno. La presenza di questi vu cumprà allontana turisti e quindi allontana i profitti”. «E’ ora di finirla, le leggi vanno rispettate. Non esiste che questa gente ci imponga di discriminare le nostre donne.”



Jesolo 18 Giugno 2013

EUREKA ! ECCOLA LA LUCE
Ieri c'è stata la scadenza dell'IMU sui Capannoni e sulle attività produttive.
Questi i dati del 2012
Più di un milione di licenziati
Secondo i dati del ministero, il 2012 è l’anno nero,
solo negli ultimi tre mesi in 330 mila hanno perso  il lavoro

Queste invece le notizie per il 2013

La scure della Stefanel - L'azienda casual trevigiana taglia posti di lavoro
Electrolux a pieni giri, ma ! da qui a qualche mese ancora  cassa integrazione
Acc di Mel , saltato il piano di rilancio. Si ritirano alcuni fornitori dalla cordata di salvataggio. Per evitare la chiusura chiesta l’amministrazione straordinaria
Tnt, via al piano di riorganizzazione: in Italia previsti 857 licenziamenti
Telecom Italia: scongiurati i licenziamenti. Mobilità e solidarietà per gestire i 3.000 esuberi
eccetera, questo, quanto avviene quotidianamente in Italia....

NO COMMENT !
Licenziamenti, Italia VS gli altri Paesi nel mondo

In quasi tutti i Paesi europei sono possibili i licenziamenti economici e altre forme di licenziamento individuale. Sempre vietati quelli discriminatori. Il modello tedesco, e la flexicurity danese. Ma anche gli Usa e la Cina.

CONTINUA A LEGGERE


Jesolo 17 Giugno 2013

Una delle tante gabelle di uno Stato che, è una gola profonda !

Oggi 17 giugno per molte aziende sarà un'altra giornata di tassazione, da domani si ricomincerà a parlare di IMU, una tassa iniqua a discapito delle aziende, in poche parole un mutuo senza ritorno
....
Bla! Bla! Bla...... ed intanto in Italia  continua la moria di aziende e di conseguenza di disoccupati da dover inserire nei vari ammortizzatori sociali dello Stato  se  .......... ed il governo che fa ?
Bla Bla Bla


Ultimo giorno per il pagamento
della prima rata dell'IMU 2013, per non incorrere nelle sanzioni.


Le tariffe per il Comune di Jesolo
Clicca qui sopra e scarica i Dati 2013

Servizio Calcolo IMU Jesolo 2013, un servizio di supporto e assistenza al contribuente nel calcolo dell’imposta da versare, è operativo nella Sede del Comune  in Via Sant’Antonio N. 11 - 2° Piano dal 20 maggio al 31 luglio 2013 e completamente gratuito.
e ci si può recare nei giorni di:
Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle ore 9 alle ore 13
Martedì e Giovedì dalle ore 15 alle ore 17.30

Fissare un appuntamento telefonico ai seguenti numeri: 0421359212 - 213
Parlare con gli operatori dell’ufficio: 0421359212 - 213 - 215 - 224 - 225
Inviare richiesta tramite mail all’indirizzo: - imu@jesolo.it
Inviare fax: 0421359212



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu