Lettera al Sindaco 04.11.2012 Tassa di scopo - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Lettera al Sindaco 04.11.2012 Tassa di scopo

Lettere e Opinioni di Claudio > Le mie lettere ed opinioni 2012 > 4-2012



ZOGGIA “ TASSA DI SCOPO PER SISTEMARE LA SPIAGGIA “
   

Caro Sindaco Valerio Zoggia,
…basta tasse e balzelli di sorta…
Questa mattina scendo e vado in edicola per acquistare "la Nuova Venezia"e mi accorgo  sulla pubblicità della bacheca, riportate tra virgolette, le sue parole che sono esattamente queste:
" Tassa di scopo per sistemare la spiaggia ".
Ohibò esclamo ci risiamo, non c’è un amministratore che sappia trovare soluzioni diverse, anziché tassare, che è, come sempre, la soluzione più facile.
La prima riflessione che mi passa per la testa: mah! farebbero lo stesso se fossero denari loro?  In un’azienda che entra in crisi e ha dei problemi di liquidità o d'urgenza, si potrebbero prelevare direttamente soldi dalle buste paga dei lavoratori? Sempre dai soliti noti, i lavoratori!!! Non credo proprio, così sarebbe fin troppo semplice.
Che vergogna! La parola più usata oggigiorno in Italia è tassare (magari edulcorata con altri nomignoli colorati, come tributo, balzello, accisa, stangata, contributo, imposta, una tantum ecc.), in pratica, incassare denaro senza difficoltà di sorta per poi spenderlo, in diritto romano direbbero li hanno spesi senza porre in essere, *
“ bonus pater familias “ ovvero, con l’attenzione del buon padre di famiglia?
Ci risiamo, anche il nuovo Sindaco Valerio Zoggia si inventa il vecchio, far pagare sempre e comunque ai soliti noti, le famose vacche da mungere.
Probabilmente Valerio ha capito qual è la soluzione più semplice ed immediata, tassare e creare nuovi balzelli, esattamente come sta facendo "Il Governo
Monti",
Spero solo che le parole del "buon Sindaco di Jesolo" siano solo una "boutade", fatta ancora con la rabbia dei danni addosso.
…E se poi a qualcuno di noi passasse per la testa di domandarsi, se questo potesse sembrare un nuovo balzello? Credo che lo stesso Sindaco direbbe sicuramente in buon politichese: sappiate che i proventi ritornerebbero alla popolazione sotto forma di servizi.
Ecco dunque cosa ci si deve attendere: il nostro litorale è meraviglioso, ma la spiaggia va sistemata e allora eccole, le sue dichiarazioni al giornale "Una tassa di scopo per sistemare la spiaggia".
Il dubbio che mi assale è legittimo.
Mah!!! Alla fine, non siamo forse sempre e comunque noi cittadini a pagare di tasca nostra?
In Italia le tasse di scopo ci stanno uccidendo! E loro, ne continuano a sfornare ed inventare sempre di nuove, in qualsiasi nuova occasione e di tagli non se ne vedono neanche all’orizzonte e non se ne parla.
A questo punto potrei avanzare una proposta al Sindaco, perché non trovare dei fondi attraverso
*le donating (donazione dall’inglese ), in questo modo le donazioni si potrebbero anche detrarre e allo stesso tempo, si farebbe del bene per la propria città.
Claudio Vianello 2013


“ bonus pater familias “ ovvero, con l’attenzione del buon padre di famiglia
*le donating (donazione dall’inglese )

 
Torna ai contenuti | Torna al menu