Maggio 2013 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Maggio 2013

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti13

Jesolo 31 Maggio 2013

RETROMARCIA DEL PRESIDENTE DELLA FEDERCONSORZI DI JESOLO, RENATO CATTAI.


Parafrasando un film " Ritorno al passato "  del 1998, di Jean-Marie Poiré.

A  poche ore di distanza ed a seguito delle numerose prese di pozione da parte di molti referenti politici istituzionali, per le affermazione infelici e discriminatorie sulle donne, fatte  dal presidente della Federconsorzi di Jesolo in merito all'assunzione degli steward "solo maschi" per la stagione estiva  2013, la federconsorzi fa retromarcia.
Ieri era sceso in campo anche il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia , anche lui, dopo le varie prese di posizione si è sentito nel diritto di mettere in dubbio i 130 mila euro di contributo per questo servizio in spiaggia, che il comune aveva promesso  alla federconsorzi
Nella serata di ieri con una capriola, il presidente Renato Cattai ha dichiarato che ci saranno anche le donne e che parteciperanno al servizio attivo  in gruppi misti.
Con queste dichiarazioni, la strana vicenda di Jesolo dovrebbe essere conclusa.
In un momento dove le donne sono chiamate a rappresentare di più nelle istituzioni, a Jesolo si voleva estrometterle per non dar fastidio alle centinaia di  venditori abusivi musulmani, presenti in spiaggia, con il loro fiorente commercio illegale.
Tutta questa baraonda è scoppiata perchè nella stagione 2012 durante i servizi degli steward, si erano verificati degli episodi violenti tra venditori abusivi e donne steward, in seguito a queste vicende il presidente Cattai quest'anno aveva deciso di escludere le donne dal bando di assegnazione.

Siamo nel periodo delle promozioni per il cambio di stagione; dei materassi


E’ curioso quello che accade ogni anno in questo periodo lungo le strade di Jesolo Lido.
In questo periodo è facile vedere dei materassi abbandonati dai soliti sporcaccioni lungo le strade del Lido di Jesolo , questo ti  ricorda che siamo nel periodo del cambio di stagione ed allora, la cosa più semplice invece di conferirli nell’isola ecologica gratuitamente di Via la Bassa, risulta più facile e poco impegnativo  abbandonarli come se niente fosse, in bellavista lungo le vie

Ecco alcuni esempi di questi giorni Clicca qui sopra

 


Jesolo  30 Maggio 2013


A" Tuttotondo" di Claudio

Jesolo: lavoro vietato alle donne, per non offendere i venditori abusivi immigrati islamici.


Se fossimo il 1° di Aprile, potremmo dire: è sicuramente un pesce d’aprile, ma non è così.
Sono tutti forti e maschi, nessuna bella ragazza come nel 2012 .
Sono i nuovi  50 steward che la Federconsorzi di Renato Cattai ( il presidente ) ha assoldato  per "sorvegliare" i consorzi,  lungo l’arenile di Jesolo, quest’anno.
Gli Steward dovrebbero occuparsi anche quest’anno di accoglienza e informazione da dare ai turisti in spiaggia.
Ieri è stato presentato il programma per la stagione 2013, a presenziare in pompa magna  in sala consigliare di Jesolo, il Sindaco Valerio Zoggia, il comandante dei Vigili Claudio Vanin e il presidente della Federconsorzi Renato Cattai, associazione che raggruppa i consorzi dell’arenile Jesolano.(...) continua a leggere


 

Il Presidente Renato Cattai             Gli Steward nella stagione 2012

LE FOTO DI OGGI


Jesolo 24 Maggio 2013

Continuano le imboscate dei Vigili Urbani di Jesolo, ieri notte alle ore 23,48 postazione mobile in Via Adriatico intersezione Via Roma Destra, erano ben mimetizzati con la natura e con la tarda ora .(...)CONTINUA A LEGGERE

Nel 1995 presentai una Mozione contro l'acquisto di un secondo Autovelox, perchè lo reputavo , mero strumento per fare cassa. Leggi la Mozione


   

IN EVIDENZA OGGI !

Jesolo 22 Maggio 2013


I TRONCHI TRASPORTATI A MARE IN QUESTI GIORNI DAI FIUMI ,
STANNO DIVENTANDO DELLE MINE VAGANTI, PERICOLOSISSIMI PER LA NAVIGAZIONE DA DIPORTO E NON.
  


Ci mancava anche questo  problema dopo la mareggiata del 16 maggio u.s. che si è portata via gran parte dei lavori di ripascimento della spiaggia di Jesolo in zona pineta, con gravi danni materiali ed economici, in questi giorni si sta presentando lungo la costa Jesolana,  un nuovo problema pericolosissimo per la navigazione da diporto e non.
Veri alberi  sradicati dalla forza delle acque,dalle rive  dei fiumi nei giorni scorsi , sono e stanno

(....) CONTINUA A LEGGERE


" La Nota"di Claudio Vianello

JESOLO VS MAREGGIATE
4 - 0

Potremmo parlare di sfida aperta della spiaggia del Lido di Jesolo, contro le forze della natura.
Sono passati 4 giorni da quando la mareggiata del 16 u.s. ha letteralmente spazzato via tutto quello che il Consorzio Venezia Nuova stava facendo per il ripascimento sull’arenile in zona Pineta a Jesolo.
Per ben 4 volte in poco meno di 6 mesi,  i 13 chilometri della spiaggia del Lido di Jesolo sono stati  spazzati via dal mare, con enormi danni  (....) CONTINUA A LEGGERE


GUARDA LE IMMAGINI


Jesolo 18 Maggio 2013

UN GRAZIE A TUTTI GLI UOMINI DEI CONSORZI DI JESOLO LIDO


Jesolo Lido, una spiaggia che durante lo scorso inverno e fino ad oggi, è stata massacrata dalla forza della natura.
Però, come non possiamo ringraziare e ricordarci dei Consorzi dell'arenile Jesolano per il magnifico lavoro prodigato fin qui, per ripristinare la meravigliosa spiaggia.
Quando qualcuno decide di andare in vacanza e magari sceglie un'isola dell'oceano Indiano e sulla spiaggia trova, dei detriti portati a riva dalle maree, il primo  pensiero che raggiunge il subconscio: che bello, un'isola incontaminata.
Bene, per un istante chiudiamo gli occhi e lasciamoci trasportare, pensare  e vedere  la Pineta di Jesolo nella stessa maniera per il momento, fintanto che non sarà ripristinata,  la sua battiglia.
Un grazie di cuore a tutti quegli uomini dei consorzi, che con il loro lavoro ed abnegazione ci stanno quotidianamente tenendo in ordine  la splendida e unica spiaggia di Jesolo, grazie ancora.
Claudio Vianello

la situazione della spiaggia oggi
   


Jesolo 18 maggio 2013

ANCORA PROBLEMI DI VIABILITA' A JESOLO , DIREZIONE CAVALLINO-TREPORTI, VIA ROMA DESTRA


Purtroppo, anche questa mattina per chi si fosse messo alla guida con destinazione, Jesolo-Cavallino una volta imboccata via Adriatico, s'è trovato di fronte ad una coda chilometrica, causa:  ancora un piccolo incidente subito dopo il sottopasso della Rotatoria Picchi in via Roma Dx.
In pochi minuti la coda raggiungeva la bella lunghezza di 7/8 chilometri, e pensare che la Rotatoria era stata pensata per diluire il traffico in entrata ed in uscita dalle nostre città !

 



A "Tuttotondo " di Claudio


Il giorno dopo la mareggiata, 17 maggio 2013.

Potrei iniziare parlando del Fiume più caro alla Patria, " Il Piave ".
Ed è proprio da qui che voglio partire con la mia riflessione.
Sono andato quest’oggi a vedere il così tanto amato fiume dei Veneti, "il Piave ",a San Donà di Piave.
Il giorno dopo le abbondanti piogge, il Piave sta portando con se verso il mare, una marea enorme di rifiuti e detriti paragonabile forse,  a quelli della mareggiata del 11 Novembre 2012.
Ora faccio un’ appello a squarciagola al Sindaco di Jesolo "Valerio Zoggia" che, alla luce di tutto quello che sta succedendo oggi e che accadrà  nei prossimi giorni;  SINDACO SI FACCIA SENTIRE....
(....) CONTINUA A LEGGERE


LE ALTRE IMMAGINI


16 maggio 2013
UN GIORNO CHE JESOLO RICORDERA' A LUNGO !
LA MAREGGIATA DI OGGI, OVVERO LA QUARTA MAREGGIATA DI QUEST’ANNO,
FORSE COMPROMETTERA’  LA STAGIONE  SUL LITORALE  VENEZIANO.


Che dire !
Jesolo Lido era pronta per  il countdown per la stagione " summer2013", ed invece, tutto da rifare e con enormi danni su tutto l’ arenile, questi poi, nei prossimi giorni dovranno essere quantificati, ma si parla già di diverse centinaia di migliaia di Euro.
Nessuno se l’ aspettava, e purtroppo è accaduto, la quarta mareggiata e la meno attesa.
Jesolo Lido, lungomare, zona Piazza Milano ore 19,00 , molti residenti stanno  guardando i danni fatti dalla mareggiata, nessuno  dei presenti si ricorda una tale rovinosa mareggiata in questo periodo negli ultimi 30 anni, Massimo di Jesolo,48 anni tra i denti e con molta rabbia sussurra: " incredibile, mai visto una cosa del genere, e adesso ?"
La spiaggia di Jesolo dopo le ultime polemiche delle scorse settimane, era già quasi tutta pronta, eccetto qualche zona Est di Jesolo Lido ( zona Pineta ), dove i lavori erano ormai a buon punto e la zona Ovest ( zona Piazza Nember )  i consorzi dell’arenile avevano già iniziato a piantare gli ombrelloni e sistemare i lettini.(....) CONTINUA A LEGGERE

IL FILMATO DELLA MAREGGIATA

GUARDA LE ALTRE IMMAGINI


le altre immagini delle altre mareggiate di quest'inverno




Jesolo 14 Maggio 2013

SCULTURE MODERNE
A Jesolo Lido, lungo le vie principali diversi artisti invitati dall'amministrazione, con il loro estro continuano a scolpire  le proprie sculture. Le migliori prenderanno parte  alla prossima Biennale d'arte 2013, forse quella di Jesolo?
L' amministrazione ha lanciato una nuova idea
" la tua scultura  per un città più pulita".
CONTINUA A LEGGERE

Queste le promesse:  Via Dalmazia e Parcheggio Torino
 
GUARDA LE ALTRE SCULTURE



AMO JESOLO,
TENIAMO LA NOSTRA CITTA', LIBERA DALLE IMMONDIZIE !
LA VOGLIAMO PULITA E COLORATA DAI FIORI !
Clicca sopra ai files qui sotto e scarica la cartolina da stampare
ed inviare al Sindaco di Jesolo


 

ULTIMA ORA .
Jesolo 17.05.2013
Rotatoria Picchi, ore 15,00ca. ennesimo incidente all'uscita del sottopasso in direzione Venezia.
Anche questa volta un  incidente con un'autovettura capovolta che ci riporta indietro di qualche mese ed esattamente il,  28 febbraio scorso, dove perse la vita un 52 enne di Jesolo , Ruggero Talon.
Questo è  il secondo incidente spettacolare in pochi mesi alla Rotatoria Picchi.
Sembra un duplicato del precedente incidente,  all'uscita del sottopasso le auto in direzione Venezia prendono il decollo......

TUTTI GLI INCROCI PERICOLOSI DI JESOLO, CLICCA QUI SOPRA



Jesolo 10 Maggio 2013

A Jesolo Lido non essendoci la raccolta porta a porta e/o la raccolta interna, come accade alle torri di Piazza Drago,
chiunque è autorizzato a liberarsi dei rifiuti in ogni parte del territorio di Jesolo Lido.!

La raccolta alle Torri di Piazza Drago                    La raccolta in zone adiacenti Piazza Drago

 
Due immagini emblematiche di come si eliminano i rifiuti a Jesolo Lido


ANCORA VIA EQUILIO, UNA DISCARICA COMUNALE NON AUTORIZZATA !!
CLICCA QUI SOPRA E GUARDA COSA ABBANDONANO QUOTIDIANAMENTE

             06 Maggio                            07 maggio                                    8 maggio               
 

questa e' la storia quotidiana di questo lembo di terra in Via Equilio, angolo Via Monaco e l'amministrazione Comunale è latitante !


A " Tuttotondo" di Claudio Vianello

Jesolo 11 Maggio 2013

LA SPIAGGIA DI JESOLO, NELLA ZONA EST ED OVEST NON ANCORA PRONTA DOPO LE MAREGGIATE.


E se tentassimo di capire, senza andare in cerca del capro espiatorio di turno, del perché di questo ritardo nella preparazione di ripristino della spiaggia di Jesolo, zona Est e zona Ovest.
C’è da dire una cosa, che durante tutto l’inverno di mareggiate se ne sono viste come non mai negli ultimi decenni, è anche vero che, dopo la mareggiata  del 30 di Ottobre 2012, tutti i consorzi si erano messi al lavoro per la pulizia ed  il ripristino della spiaggia distrutta dalla furiosa mareggiata della notte, come non si è mai visto.
La voglia di risistemare tutto, (....) CONTINUA A LEGGERE E GUARDA LE IMMAGINI DEI LAVORI



A " Tuttotondo" di Claudio
Jesolo 09 Maggio 2013



"PER ARRIVARE PRIMA AL MARE"
UN MOTTO CHE DOMINAVA I LAVORI PER LA COSTRUZIONE DELLA NUOVA ROTATORIA PICCHI

Chi si ricorda della gigantesca scritta che primeggiava sulla Rotatoria Picchi, durante i lavori di costruzione della nuova rotatoria  lo scorso anno  tra il 2011 ed il 2012 ?
Bene, oggi possiamo dire che si arrivava prima al mare di Jesolo, ma prima dei lavori per la costruzione del sottopasso, oggi praticamente questo snodo è diventato un’ imbuto.
La nuova rotatoria Picchi è nata male, oltre al dilemma del traffico dei  fine settimana , c’è anche un problema dietro l’altro, una ogni giorno,  la panacea voluta dai politici di turno, sentendo loro, era propria la vecchia rotatoria, ma spesso quello che si impara sui libri, poi nella pratica diventa esattamente il contrario, così è accaduto anche per quest’opera pubblica
. (....)CONTINUA A LEGGERE


Jesolo Lido 06 Maggio 2013

L'AUTOVELOX DI JESOLO TI DA IL BENVENUTO.
Quando i Vigili Urbani dovrebbero far prevenzione ed invece piazzati in questo modo, stanno facendo solo: CASSA.
Prevenire è meglio di curare , ma in questo modo sono solo imboscate a gente che viene a Jesolo !!!
DALLE IMMAGINI SI PUO' CAPIRE SE: PREVENIRE E' MEGLIO DEL CURARE.!ore 11,42 di Sabato 04 Maggio Passarella di Sotto

   
Clicca qui sopra e guarda la sequenza delle immagini


Jesolo 04 Maggio 2013

PONTE SPANO DI JESOLO, FINALMENTE TERMINATI I LAVORI DOPO 2215 GIORNI

Giusto in questi giorni si sono conclusi finalmente i lavori di rifacimento del Ponte Spano di Jesolo.
Per chi era ed è abituato a transitare per Jesolo Paese con direzione finale Jesolo Lido o le spiagge del Cavallino, si potrebbe accorgere in questi giorni che sul Ponte Spano di Jesolo non ci sono più i cantieri dei lavori.
Infatti il ponte è stato finalmente terminato e riconsegnato alla Città di Jesolo. (...) CONTINUA A LEGGERE



TUTTE LE IMMAGINI DALL'INIZIO ALLA FINE DEI LAVORI



Jesolo Lido 03 Maggio 2013


A "Tuttotondo" di Claudio Vianello


„ABBANDONARE I RIFIUTI SOLIDI URBANI PER STRADA A JESOLO NON SI RISCHIA NIENTE “


Viene difficile nel 2013 parlare di rispetto per l'ambiente, quando  in una città come Jesolo, i cittadini che abbandonano rifiuti dappertutto in barba al regolamento di Polizia Urbana non vengono sanzionati.
Ecco che allora, dovrebbero intervenire i Vigili Urbani come da Regolamento comunale di Polizia Urbana" TITOLO III: Nettezza, decoro ed ordine del centro urbano "all’ art. 15 recita: omissis … Detti rifiuti dovranno essere conferiti alla raccolta differenziata, opportunamente ridotti nel volume, al limite della proprietà privata a confine con il suolo pubblico ove esistente, non prima delle ore 7 e non dopo le ore 10 antimeridiane; viceversa dovranno essere conferiti esclusivamente al centro di raccolta (via La Bassa) nelle ore di apertura previste, Omissis..  la sanzione per chi viene pizzicato a scaricare i rifiuti all'aperto è  determinata in  €uro 200,00.
In questi ultimi 18 giorni, si è creata una montagna di rifiuti nella zona tra via Equilio  e angolo Via Monaco, a due passi dalla splendida Piazza Drago, dove le due torri di 24 piani,  battezzate con i nomi di due stelle dell'Orsa Maggiore: Mizar e Alioth  bucano il cielo

(...) CONTINUA A LEGGERE



LE IMMAGINI



QUESTA LA STORIA FILMATA

   

LA CITTA' E' UN BENE DI TUTTI !!
QUESTO LO SI RICONOSCE PER LA SICUREZZA,
PER L'ORDINE E PER LA PULIZIA !
UNA CITTA' NON DEVE ESSERE IL CESTINO, DI TUTTI !

la situazione oggi 2 Maggio 2013

La situazione il 17 Aprile 2013
UNA MONTAGNA DI RIFIUTI. 18° GIORNO DI DISCARICA.
ED IL REGOLAMENTO DI POLIZIA URBANA?
UNA COSA INDECOROSA PER JESOLO!! GUARDA LE IMMAGINI

QUESTA E' LA MAGIA DELLA NATURA:
JESOLO LIDO ED I SUOI COLORI

 
GUARDA LE ALTRE FOTO

Jesolo 07 Maggio 2013

Oggi, capire le necessità della nuova Ministra: Cécile Kyenge, all'anagrafe Kashetu Kyenge, (Kambove, 28 agosto 1964), è  italiana di origine congolese, ministro dell'integrazione con il nuovo Governo Letta PD-PDL.
Parlare di integrazione in Italia spesso si viene tacciati di razzismo.
In questi giorni poi, con l'elezione del Ministro Italo-Congolese Kyenge, non è altro che un susseguirsi di cori sul perchè e sul da farsi sull'integrazione in Italia.
Molto spesso si cade per far valere le proprie ragioni nell'indifferenza e poi, quando si chiede agli extracomunitari di rispettare le nostre leggi, le nostre ragioni e le nostre storie, e soprattutto la nostra cultura, spesso ci dicono bisogna essere multiraziali, europeisti e guardare più in la del colore della pelle.
Io credo che l'Italia in questi anni, abbia fatto passi da giganti per promuovere l'integrazione, ma chi non si integra spesso sono loro, gli extracomunitari, e soprattutto i figli degli immigrati, costretti a vivere nelle loro famiglie in Italia con le norme del loro paese, di religione e cultura.
In Italia c'è troppo buonismo per gli altri e noi siamo sempre i soliti razzisti,  è falso......
Ho trovato questo articolo sul Lettera 43 di oggi e voglio pubblicarlo, per cercar di capire come avviene in Europa l'ottenimento della:

CONTINUA A LEGGERE


Ue, cittadinanza per gli stranieri: le difficoltà per ottenerla

Se in Italia gli immigrati e i loro figli faticano per ottenere la cittadinanza, nel resto d'Europa la situazione non è molto più semplice.
Nell'ultimo secolo il Vecchio continente ha complessivamente cercato di facilitare l'integrazione degli stranieri, affiancando allo ius sanguinis (il diritto alla cittadinanza «per sangue» dei discendenti) altre forme di naturalizzazione. Gli attuali sistemi di riconoscimento mescolano lo ius solis (la cittadinanza concessa agli stranieri nati «sul suolo») a requisiti domiciliari.
PASSO INDIETRO SUI DIRITTI. Tuttavia, con le ondate migratorie degli Anni '90 e dopo la strage dell'11 settembre 2011, ci sono stati anche passi in direzione inversa: Italia - ma anche Germania e Irlanda - hanno fissato nuovi paletti, nell'obiettivo di arginare le richieste in aumento.(....) continua a leggere


Jesolo Lido 01Maggio 2013


A tuttotondo di Claudio Vianello

JESOLO, LA SPIAGGIA VIENE DICHIARATA APERTA, PERO’, MANCANO I BAGNINI E LA BATTIGIA  DI PIAZZA MARCONI E’ RICORPERTA DA CUMULI DI DETRITI DELLE MAREGGIATE DELLO SCORSO INVERNO, CHE EMANO UNA PUZZA INSOPPORTABILE.


Con il primo maggio 2013, è stata dichiarata ufficialmente aperta la stagione estiva di Jesolo.
A bocce ferme, questa sera, ci sono da evidenziare delle incongruenze su quanto dichiarato, nei giornali locali , dalla Federconsorzi. (....) CONTINUA A LEGGERE


guarda le altre immagini

Jesolo 22 Aprile 2013

FOTO DEL GIORNO
JESOLO LIDO, I COLORI DELLA NATURA


MIANE, I COLORI DELLA NATURA



CHE SIANO QUESTI I "VERY" PROBLEMI DELL'ITALIA: BERLUSCONI HA PORTATO SI O NO A LETTO RUBY ? MA CHE CA.......
ed intanto le imprese continuano a chiudere!


13 maggio 2013 - DA "ILGIORNALE.IT"  
Caso Ruby, riparte il processo: oggi la requisitoria dei pm

Ilda Boccassini affronta davanti il tema della telefonata di Berlusconi alla questura di Milano. Nessun dubbio per il pm, che non risparmia la giovane marocchina: "Ruby si prostituiva e ad Arcore c'era un sistema prostituivo per il piacere del Cavaliere"

(.......)continua a leggere

13 MAGGIO 2013 - DA "ILFATTOQUOTIDIANO.IT"
Processo Ruby, Boccassini: “Ad Arcore sistema prostitutivo organizzato”

Al via la requistoria del pm di Milano contro Silvio Berlusconi, imputato di concussione e prostituzione minorile. Il magistrato sottolinea che "sia Fede sia Mora" sapevano della minore età della ragazza marocchina il 14 febbraio 2010, quando l'hanno presentata all'allora premier. "Non ci sono dubbi che si prostituisse". Ironia sul "doppio lavoro" di Nicole Minetti. La "colossale balla" sulla parentela con Mubarak nota anche in Questura

(.......)continua a leggere


I PRIMI CENTO GIORNI DEL GOVERNO LETTA = NULLA !  

IL ROSSO & NERO !
O VICEVERSA.
13 maggio 2013 - DA "UNITA.IT"  

Letta: venerdì i decreti su Cig e Imu - Governo, ecco il piano dei primi cento giorni
Conferenza stampa di Enrico Letta dall'abbazia di Spineto.
Il premier anticipa che sta per illustrare i «quattro grandi temi per i primi 100 giorni» dell'azione di governo e aggiunge che «una premessa, senza la quale non avrebbe senso il nostro lavoro, è che il governo è fatto di persone che cominciano a conoscersi e a lavorare insieme avendo il più possibile in comune regole di linguaggio basate su franchezza e lealtà reciproca».

(....) continua a leggere


Jesolo 02 Maggio 2013

E' ANDATA ANCHE QUESTA VOLTA PER GLI ATLETI DELLA
JESOLO RUNNE'RS

Ennesima avventura per la "Jesolo Runne'rs".
Domenica 28 Aprile alla 36a edizione della "Rock"n"Roll di Madrid, Jesolo come sempre non ha deluso.
E' stata una maratona freddina, partenza con 3° gradi ed arrivo con 5°.
Un terreno molto difficile, quello di Madrid ed i nostri atleti, abituati sul piano l'hanno pagata un pochino, ma, sono tutti arrivati  al traguardo finale del Parco de Elritiro.
Complimenti Ragazzi ed alla prossima.
La storia in poche istantanee, Madrid 2013

La partenza della Rock "n" Roll Marathon di Madrid

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu