Marzo 2013 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Marzo 2013

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti13

ALCUNE IMMAGINI DEGLI ALLAGAMENTI DOVUTI AL MALTEMPO A JESOLO
In qualche frazione di Jesolo i canali sono al limite se continua a piovere sono a rischio esondazione.
Queste immagini sono più che esaustive Il Cavetta, Zona Ca'Pirami, e Piazza Aurora oggi 31 Marzo 2013

 

 

Jesolo 31 Marzo 2013

UNA STRANA SCHIUMA IN UN CANALE


Jesolo 30 Marzo 2013

A POCHI GIORNI DALL'INIZIO DELLA NUOVA STAGIONE 2013

Continuiamo a parlare del ragioniere maldestro N.N. con l’ufficio di contabilità a Jesolo, che nei giorni scorsi si è scoperto, abbia lasciato in braghe di tela molti dei suoi clienti, presso il quale si erano rivolti per la tenuta della contabilità delle aziende .
Ogni giorno che passa, diventa sempre più intrigante e difficile da capire come possa essere accaduto questo, è mai possibile che nessuno dei clienti se ne sia accorto ed abbia fatto la voce grossa nel momento in cui riceveva da Equitalia la cartella per un  mancato pagamento?.
Per il momento, bocche cucite in tutto il territorio  Jesolano, anche se  ieri girava voce che in Via Mameli, zona di Jesolo dove è ubicata la caserma della tenenza di Finanza , c’era un insolito via vai di Jesolani.
A Jesolo,  in questi giorni non si parla d’altro e c’è da scommettere che chi è stato raggirato non voglia farsi della pubblicità.
Un altro dato che per il momento non possiamo dare,  è l’esatto numero dei clienti " fregati", in questi giorni  girano dei numeri e delle indiscrezioni, c’è chi dice 15/20, chi 30/35, e ieri addirittura si parlava di 80/85 clienti dello studio del ragioniere e che adesso volenti e/o dolenti dovranno mettersi in regola con il fisco ripagando gli importi non versati alle casse dello Stato.
L’importo complessivo della truffa per il mancato pagamento delle tasse, Iva ed Inps ai danni delle aziende coinvolte per il momento  non si conosce , questo importo potrà essere svelato solo da un’attenta verifica dei numeri da parte delle autorità eventualmente preposte alla verifica in seguito a delle denunce.
A Jesolo comunque, a pochi giorni dall’inizio della stagione 2013 c’è chi dice che, ci sarebbero delle aziende che dopo questa batosta, non siano più in grado e/o in condizione di continuare la  propria attività e quindi dovranno forse chiudere.

Jesolo 30 Marzo 2013


A TuttoTondo di Claudio
"UN NUOVO FIORE E’ NATO A JESOLO LIDO"



A Jesolo Lido, lungo le vie cittadine principali e non, in primavera sbocciano dei nuovi fiori " scoasse e scoassere".

Il regolamento comunale di Polizia Urbana recita così: " TITOLO III: Nettezza, decoro ed ordine del centro urbano "all’ art. 15 recita: omissis … Detti rifiuti dovranno essere conferiti alla raccolta differenziata, opportunamente ridotti nel volume, al limite della proprietà privata a confine con il suolo pubblico ove esistente, non prima delle ore 7 e non dopo le ore 10 antimeridiane; viceversa dovranno essere conferiti esclusivamente al centro di raccolta (via La Bassa) nelle ore di apertura previste. ...omissis.
E’ già da diversi anni ormai, che
con l’arrivo della primavera i colori di Jesolo cambiano aspetto,

(....) continua a leggere

Jesolo 28 Marzo 2013

In evidenza
UN RAGIONIERE MALDESTRO ?

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, sul presunto ragioniere a Jesolo che , sembrerebbe avesse deviato i soldi dati dai suoi clienti per pagare le tasse ad altri benefici e/o su altri c/c rispetto a quelli a cui avrebbe dovuto versarli all’Ufficio delle Entrate.
Oggi le cose cominciano a delinearsi un po’ di più, secondo altre indiscrezioni in città, il diretto interessato comunque cercherebbe di smorzare i toni o meglio i colori. (...)CONTINUA A LEGGERE



Jesolo 27 Marzo 2013

Ultima Ora
NON VERSA I CONTRIBUTI E TASSE  DEI CLIENTI AL FISCO !
Della serie: cornuti,  bastonati e adesso ?
Ufficio contabile a Jesolo non versa i soldi dei contributi e tasse, richiesti ai propri clienti  per pagare il fisco ed invece di versarli  li fà sparire. E adesso, i contribuenti chiaramenti morosi, li ridovranno versare al fisco con sanzioni da pagare oltre agli interessi, more e problemi vari.
Purtroppo in Italia succede anche questo, la persona terza a cui ci si rivolge per la contabilità  e per pagare ,tasse , contributi ed altro,non li versa allo stato o al fisco o all'INPS, e adesso ?




Jesolo 23 Marzo 2013

IL DECORO DI JESOLO

Oggi non voglio commentare le immagini perchè sono esaustive da sole..............
Alcune Istantanee di come alcuni residenti amano la loro zona..........

 
Alcune immagini di ieri e di oggi

A tutto tondo di Claudio

Jesolo 19 Marzo 2013

UN VERO E PROPRIO PERCORSO DI GUERRA

JESOLO PINETA - VIA ORIENTE. Per chi fosse interessato a provare la sensazione del percorso di guerra, è sufficente percorrere in qualsiasi modo: a piedi, in bicicletta, in moto o con un automezzo, via Oriente a Jesolo, zona pineta.
Qui la munutenzione delle strade, come più volte scritto da queste mie pagine, lascia il tempo che trova.
Sono stato interpellato sabato scorso da dei cittadini della zona  per andare a verificare e fotografare la situazione delle strade. Un asfalto a dir poco pericoloso per l'incolumità dell'essere umano, c'è da chiedersi solo una cosa: serie A o serie B per parafrasare. O forse sarebbe meglio chiamarla: serie D, sempre parafrasando.
Qui, in questa zona Via Oriente di Jesolo, il manto stradale è una groviera(
),  una volta la pineta era la più ricercata dal turista,perchè, (....) continua a leggere


Le altre immagini

Jesolo 16 Marzo 2013

UN CASINO' PER JESOLO


Qualche anno fa' ,la classe politica  di Jesolo avrebbe voluto un Casinò tutto suo, era disposta a tutto.
Poi la Città di Jesolo, ovvero l'amministrazione Comunale  si accontentò di acquistare  delle quote dal Casinò di Venezia l'1%,20 milioni di lire (oggi 10.329 Euro), sembrava l'inizio dell'iter per arrivare ad averne uno, erano disposti a tutto pur di averlo.
La sede  distaccata del Casinò di Venezia durò qualche anno , c'erano solo Slot Machine.
Oggi marzo 2013 la situazione è questa quà, chiuso.
Sarebbe bello da capire il perchè , quando un'attività è gestita dal privato, questa funziona, quando invece a gestirla è il pubblico, questa chiude.
(....) continua a leggere


Jesolo - La Cassa della sede distaccata del Casinò di Venezia, chiusa.

Jesolo 14 Marzo venti13
OLTRE 2000 APPARTAMENTI INVENDUTI E NON  DIAMO LA COLPA ALLA CRISI E BASTA !
UNA SPIAGGIA ESCLUSIVA , COME DOVREBBE ESSERE JESOLO LIDO,
LO DIVENTA CON UN PROGETTO LUNGIMIRANTE !

Di chi è stata la colpa ? Chi ha prodotto questo sfacelo a Jesolo ?
Perchè ci sono oltre 2000 case invendute ? La residenza stabile nell'ultimo ventennio non è aumentata , perchè?
La classe politica di questi ultimi 20 anni non è stata lungimirante,  ha creato un depauperamento su tutto il territorio Jesolano dando possibilità agli speculatori di distruggere il territorio.
Tra qualche giorno il reportage.

Jesolo 9 Marzo 2013
Dopo un periodo freddo (l'inverno) Jesolo si sta svegliando dal letargo, e le prime cose che si dovrebbero fare in una casa, è un ripulisti, ed ecco spuntare prima dei fiori primaverili l'abbandono di rifiuti di ogni sorta:rifiuti RAEE ( televisori frigoriferi, tutti quelli elettrici), mobili, batterie per auto, pneumatici, tutto e di più.
L'anno scorso l'Alisea impostò il reato dell'abbandono dei rifiuti urbani, su di una campagna pubblicitaria:
( siamo una città pulita dimostralo anche tu.
Io sono del parere che chi sporca ai danni della propria città dovrebbe essere sanzionato con forti multe, il perchè ?, per qualsiasi consegna di materiali all'Alisea e del tutto e gratuita ed è sufficente prenotare il ritiro al (0421-372309) per la consegna dei materiali da buttare, ed invece, molti se ne fregano ed abbandonano i rifiuti per strada.
Queste le immagini per il 2013  in poi.......................

UNA COSA MI DOMANDO QUANDO VEDO I RIFIUTI FUORI DAI BIDONI, MA PER QUESTI SPORCACCIONI DOBBIAMO PAGARE TUTTI !!!!!!
SINDACO, VALERIO ZOGGIA..................................... SVEGLIA., DOBBIAMO AVERE UNA CITTA' ORDINATA, QUESTO E' IL PRIMO BIGLIETTO DA VISITA....


   

MI SA TANTO CHE QUESTA VOLTA CI PENSERA' NAPOLITANO !

Jesolo 21 Marzo 2013


Figlio di un artigiano di Jesolo si uccide
«Spaventato per un calo di lavoro dell'azienda del padre»


JESOLO – A.F. era figlio di un bravo artigiano di Jesolo, ed a Jesolo ce ne  molti, di bravi artigiani. Questo dramma avrebbe potuto colpire chiunque di noi, artigiani, costretti tutti i giorni a far quadrare i conti, sperando poi, di avere il lavoro. A.F. lavorava da molti anni con il padre, ma probabilmente non ha retto alla prospettiva per il suo futuro e quello della sua famiglia, era sposato e padre di due bambini.
Si è tolto la vita mercoledì mattina nel garage della casa del padre.
Sembra che avesse confidato di essere preoccupato per il proprio futuro lavorativo ed era entrato nel tunnel della depressione, che se l'è portato via..

Tutto questo fa solamente male......................................................


Jesolo 9 Marzo 2013
 Le mie lettere


PIAZZA MARCONI  E GLI ANNI D’ORO, OGGI UN DECLINO INARRESTABILE.
Su di Piazza Marconi si potrebbe scrivere un libro di migliaia di pagine , dai sui anni d’oro, al suo lento ed inesorabile declino odierno.

Erano anche per Jesolo Lido gli anni della dolce vita, erano i famosi anni 60 del boom economico.
La nostra spiaggia era  tra le più ambite in Italia  per passarvi  le vacanze estive e per  divertirsi tra, spiaggia, sole, mare, bar, gelaterie, vasche lungo la via Bafile con macchine fiammanti ed infine della giornata, fare mattina nelle discoteche: le Capannine, il Tibidabo, lo Champagne a GoGo, il Vat 69 ecc.
Piazza Marconi verso la fine degli anni 70  iniziò con l’aiuto della classe politica ad avere un lento ma costante declino, diedero la possibilità di trasformare  lo storico Grand Hotel Bagni Miramare in un grumo di appartamenti fronte mare.

(...) CONTINUA
   
Anno 1960                                                      Febbraio 2013                                                              Marzo2013





Jesolo 25 Febbraio Venti13



RIPRISTINATA ! LA SEGNALETICA DOPO LA MIA SEGNALAZIONE.



C'è una sola cosa che mi rammarica.
E' mai possibile che dal 2 di Febbraio, data in cui alcuni di questi cartelli stradali sono stati divelti dal vento, nessuno abbia avuto la brillante idea
di ripristinare questi segnali stradali, o quantomeno segnalare la cosa alle autorità competenti ? Ma non abbiamo anche un corpo dei Vigili Urbani a Jesolo? Mah, sono sempre così pronti con gli autovelox ed i telelaser ?
Finalmente sono stati ripristinati dopo la mia segnalazione, per gli altri cartelli posticci, aspettiamo......

(...) continua a leggere.
   
 
Le immagini del ripristino della segnaletica





Jesolo 15 Marzo 2013
Ci si potrebbe chiedere perchè a Jesolo, ci sono un sacco di sporcaccioni.
Mi spiego meglio: dei pseudo cittadini ( incivili e maleducati ), se così li vogliamo  chiamare, che, invece di lasciare pulito attorno ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani sul territorio, abbandonano tutto e di più, al di fuori di questi,  fregandosene di tutti e del decoro urbano.
Sarebbe bello, il capire quale sia la loro difficoltà di inserire i rifiuti dentro i cassonetti per la raccolta, visto che ci sono !
Non bastano le  campagne mediatiche con i manifesti prodotti l'anno scorso da " Alisea ", ci vuole  anche l'applicazione delle sanzioni  da parte dei vigili predisposti al controllo sul territorio ,come molti comuni vicini al nostro, fanno già da molto tempo.
Questa è una immagini di quest'oggi in Via Aquileia.

 
Alcune immagini di ieri e di oggi

UNO STATO AI CONFINI DELLA REALTA', IL NUOVO PRESIDENTE DELLA CAMERA, LAURA BOLDRINI, NEL SUO DISCORSO DI INSEDIAMENTO PARLA DEGLI ESODATI, DEI CARCERATI E DEGLI IMMIGRATI.
SI DIMENTICA DELLA VERA SPINA DORSALE ITALIANA, OVVERO LA CLASSE IMPRENDITORIALE.




18 MarzoVenti13 - DA "ILCORRIERE.IT "
Messina, proprietario di una pizzeria  si suicida per i troppi debiti

Depresso per i debiti che non riusciva a pagare, un piccolo imprenditore si è ucciso lanciandosi da un viadotto lungo la tangenziale A20 Messina-Palermo. L'uomo di 45 anni, proprietario di una pizzeria nel centro di Messina, ha fermato lo scooter, ha scavalcato il guardrail e si è buttato nel vuoto, facendo un volo di 50 metri.

(....) continua a leggere
Continua a leggere il numero dei suicidi nel Nord-Est quest'anno



LA FOTO DEL GIORNO

ELETTI I PRESIDENTI DELLE CAMERE, SI TORNA INDIETRO DI 20 ANNI.
TENETEVI FORTE, TORNIAMO A VOTARE !!!!!!!

Roma 15 Marzo 2013
LAURA BOLDRINI ALLA CAMERA
L'esponente di Sel, ex portavoce dell'Unhcr, parla dei profughi,
si dimentica delle famiglie, si dimentica delle tasse.
Si ricorda degli esodati,delle carceri e degli immigrati!
Avanti popolo, alla riscossa bandiera rossa ......omissis
Sinistra ecologia e Libertà ha ottenuto il 24/25 Febbraio 1.090.802 Voti pari al 3,20%
I numeri delle ultime votazioni  Aventi diritto al voto: 46.906.343
Italiani andati a votare :                                          35.271.540


PIERO GRASSO AL SENATO
A Palazzo Madama l'ex procuratore nazionale antimafia
vince il ballottaggio sul candidato del Pdl raccogliendo consensi anche dal M5S.
( ...) continua a leggere

LA FOTO DEL GIORNO

Treviso 04 Marzo 2013

10a TREVISO MARATHON

Ieri 3 marzo, si è svolta la 10a edizione della Treviso Marathon, alla partenza oltre 3600 atleti.
C'era anche un po' di Jesolo alla Treviso Marathon, con Ferdinando Capobianco punta di diamante dei master " Jesolo Runne'rs " Atletica Jesolo Turismo allenati dal Prof. Valter Colbacchini.
Per Capobianco dopo il suo primato personale conseguito a Firenze lo scorso novembre 2012 di 2h47m26secondi, era una prova da non sbagliare, ed eccolo passare sotto il traguardo con lo strepitoso tempo di 2h39m50secondi, 16o assoluto e ben 8 minuti inferiore al suo precedente personale, un grande "BRAVO FERDINANDO".


Altre foto della Treviso Marathon, clicca qui sopra

Jesolo 8 Marzo 2013

GLI UOMINI DEL CAMBIAMENTO? NO O SI,  AI DOPPI INCARICHI ?
PRESIDENTE DELLA PUGLIA E PARLAMENTARE. DIRE, FARE E PARLARE.COMPLIMENTI !

ED INTANTO LA GENTE MORTALE, TOGLIE IL DISTURBO....QUESTA ODIERNA E' UNA NUOVA RIVOLUZIONE ...I PENSIONATI, GLI OPERAI E GLI IMPRENDITORI SI SUICIDANO E QUESTI QUI PARLANO DEL FALSO IN BILANCIO...CHE MERDA!!!!!!! LIBERATE LE IMPRESE DALLE TASSE E VEDRETE CHE COMINCERANNO AD ASSUMERE ED IL POPOLO PRENDERA' DI NUOVO FIDUCIA.........
QUANTI POLITICI HANNO IL DOPPIO INCARICO ?...
Scrivi il tuo punto di Vista .....



 
Torna ai contenuti | Torna al menu