Novembre 2015 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Novembre 2015

Notizie arretrate del Blog > Le notizie dal Blog > Venti15

Le bufale sul web

John Howard è stato il 25° primo ministro Australiano dal 11 marzo 1996 al 3 Dicembre 2007

di Claudio Vianello Venti15©
Jesolo 18 Novembre 2015

Tra mail, sms e whatsApp non li conto più i messaggi ricevuti in questi ultimi giorni, da amici, conoscenti  e chi più ne ha più ne metta…. Il ritornello, sempre lo stesso, il discorso fatto, scrivono, dal primo ministro Australiano un certo John Howard.
E allora, questa mattina mi sono messo alla ricerca del discorso " fatto", dal primo ministro australiano John Howard, e udite udite cosa ho trovato: l’ennesima " bufala " il " fake" grossolano sul web.
Nulla di più falso, anche se,  le intenzioni di chi lo aveva scritto probabilmente erano altre, cercava di promuovere delle convinzioni che oggi sono più attuali che mai.
Potrei dire, che chi arriva in Italia ed è ospite, quanto meno dovrebbe  rispettare la Nostra Storia, le Nostre Tradizioni, le Nostre Leggi  e soprattutto parlare la nostra lingua correttamente. Ma purtroppo lo sappiamo benissimo come funziona la politica romana in Italia: "Divide et Impera"
(frase attribuita a Filippo II il Macedone lt Pella,  382 a.C. –  lt Aigai,  336 a.C.). Ahimè, non c’è nulla di più attuale nei politici italiani di oggi.
E allora, c’è da dire che, il John Howard è stato il 25° primo ministro Australiano dal 11 marzo 1996 al 3 Dicembre 2007, poi via via: il 26°Kevin Rudd, il/la 27° Giulia Gillard, il 28° Tony Abbott e per finire il 29°  eletto  lo scorso 15 Settembre 2015 Malcolm Turnbull.

Come può una " bufala"  arrivare ai giorni nostri da quel lontano 2001,  e sembrare più attuale che mai ? [....] continua a leggere



Giornata di passione in via Bafile , all'altezza del civico 94

I cittadini della zona si sono attrezzati con i secchi per l'acqua potabile

di Claudio Vianello Venti15©
In tutta la giornata di ieri, via Bafile, all’altezza del civico 94 di Jesolo, è stata out limit  .  Una tubatura dell’acqua è saltata  e tutta la zona è stata transennata e chiusa al traffico per l’intervento  di sostituzione della tubatura da parte dell’ASI.
Il problema principale durante tutta la giornata di ieri e fino a tarda serata , è stato uno solo, non è stata erogata l’acqua potabile , con gravi conseguenze per le tutte le attività aperte della zona e  dall’altra, per il cittadino che si è dovuto improvvisare per un giorno,  un messinese.

Per adesso, e in attesa di tempi migliori … guardiamo, come sempre le immagini


 


La legge della Regione Veneto n. 17 del 19 giugno 2014, fissa per i proprietari di particolari cani obblighi aggiuntivi: da un lato quello di stipulare una polizza di assicurazione di responsabilità civile per danni contro terzi causati dal proprio cane e, dall’altro, quello di applicare sempre sia il guinzaglio che la museruola al cane quando si trova in aree urbane e nei luoghi aperti al pubblico.


Il posto dov'è accaduto il fattaccio a Jesolo

di Claudio Vianello Venti15©
25 Novembre 2015
della serie " Non voglio mica la luna"

A questo punto mettiamo il guinzaglio ai bambini e vietiamo loro di correre !!


Vi vorrei raccontare un fatto di cui sono stato testimone ieri, sull’arenile in Pineta a Jesolo, all’altezza della torretta 27.
Erano le quattro del pomeriggio e stavo fotografando in spiaggia, la spiaggia era particolarmente lunga e divisa da secche, alle quali si poteva arrivare con lunghe camminate, era una delle tante giornate con dei colori entusiasmanti ed un tramonto spettacolare.
Me ne stavo tranquillamente fotografando, quando mi si è avvicinato un bambinetto che avrà avuto all’incirca otto anni, il quale curioso, mi ha chiesto cosa stessi facendo.  Gli ho risposto che stavo fotografando.

[...] Continua a leggere

 

Cani liberi in spiaggia senza guinzaglio, ne vogliamo parlare signor Sindaco


Un cane lupo, libero e senza guinzaglio in spiaggia a Jesolo

Jesolo 11 Novembre 2015
Lettera aperta al Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia
di Claudio Vianello Venti15©

Forse dovremmo avere un po’ più rispetto per le persone, e trattare gli animali un po’ più da animali e non pensare che siano dei figli…Anche se, si sa, ci si affeziona al proprio animale domestico come fosse una persona…
Eccomi qua come sempre, negli ultimi anni a parlare del cane, "l’amico dell’uomo" Fondamentalmente amo gli animali e so per certo, avendone avuti diversi, che per accudirli ci vuole molto tempo.

Negli ultimi anni poi, la moda per il cane da passeggio è diventata ormai morbosa.[...]Continua a leggere


Alisea, un servizio che costa alla comunità quasi 11 milioni all’anno

Un'immagine significativa per le strade di Jesolo

Jesolo 12 Novembre 2015
di Claudio Vianello Venti15©
della serie" Non voglio mica la luna"

La Città di Jesolo non riesce a trovare una soluzione riguardo l’abbandono dei rifiuti su pubblica via, a Jesolo Lido.

Spulciando tra i documenti di quand’ero Consigliere Comunale, mi è venuta in mano un’interpellanza urgente (e qui la pubblico), del 2001 quando il partito di opposizione i democratici di sinistra, si preoccupavano dei rifiuti e del servizio svolto allora dalla municipalizzata 100% di proprietà del Comune di Jesolo.

[...] continua a leggere e guarda le immagini

Un percorso ad ostacoli ogni giorno per i residenti e non di Cortellazzo,  Via Asmara e via Amba Alagi

La situazione delle due strade di Cortellazzo, oggetto della petizione cittadina al Sindaco di Jesolo

Jesolo 3 Novembre 2015
di Claudio Vianello Venti15©
della serie " Va tutto bene"


La parola ai cittadini e il politico che fa?
Che bella la democrazia italiana o meglio quella cittadina.
Ognuno di noi è libero di interpretarla come meglio crede, l’importante è avere poi, un tornaconto politico elettorale, personale e locale.
Quando si dice, l’Italia è uno stato democratico.
Uno stato è un’entità giuridica e politica frutto dell'organizzazione della vita collettiva di un gruppo sociale nell'ambito di un territorio, sul quale essa esercita la sua sovranità per estensione, con l’obbiettivo di raggiungere scopi comuni finalizzati al bene di tutti.
Uno stato di diritto riconosce diritti e doveri ai propri cittadini.
Veniamo al dunque, 30 Ottobre ore 20,30 di una serata jesolana.

[.....] Continua a leggere e guarda le immagini sulla situazione


 


6 Novembre 2015 - Jesolo
La spiaggia della  Pineta di Jesolo, uno spettacolo della natura, ma c’è sempre il politico di mezzo
L’UOMO E IL MARE