Prove tecniche d'ingorgo.02.04.2013 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Prove tecniche d'ingorgo.02.04.2013

Rubrica a TuttoTondo > Venti13 TuttoTondo

Jesolo 02 Aprile 2013


A " TuttoTondo di Claudio"
Prove tecniche d' ingorgo stagione 2013 " rotatoria picchi " jesolo lido.
„La coda allo svincolo della Rotatoria Picchi anche a Pasquetta“

Anche se non è stata una giornata con il sole, fin dalle prime ore di ieri mattina, si sono riversate lungo le strade che portavano a Jesolo Lido decine di migliaia di autovetture.
Questo primo weekend di Pasqua, per Jesolo Lido, è stato un weekend sotto le aspettative, dovuto al brutto tempo e alla crisi,che, anche qui si fa sentire quest’anno, pochi alberghi aperti e pochi turisti in quelli aperti.
Per Jesolo Lido questo lunedì di Pasqua, è stato un primo test per la stagione estiva alle porte, moltissimi pendolari fin dalle prime ore di ieri si son messi in strada, desiderosi di arrivare presto e prendere la prima tintarella in spiaggia.
Ahimè, il sole ha provato a fare capolino verso le 10 del mattino, ma poi non è uscito ed allora, via, tutti di ritorno verso l’entroterra e così, si è potuto testare il nuovo svincolo di Jesolo " Rotatoria Picchi" costo dell’opera 10 milioni 530 mila euro, inaugurato lo scorso 21 settembre 2012, un’opera che avrebbe dovuto snellire il traffico all’entrata ed all’uscita di Jesolo.
Ed eccolo il risultato, nulla è cambiato, diciamo che forse adesso è più macchinoso uscire da Jesolo, visto  che hanno creato un nuovo imbuto, all’imbocco di Via Adriatico con l’intersezione del sottopasso che arriva dal Cavallino, direzione Venezia-Treviso e autostrade.
Verso le 16,30 tutto fermo, il traffico era un’ ingorgo unico , ci volevano circa 40/50 minuti per percorrere un tratto di 2 chilometri, fino alla rotatoria Bennet, è poi ancora coda verso Caposile – Portegrandi.
Possiamo dire: anche per questa  stagione estiva, ci si dovrà armare di pazienza e buontempo per passare qualche ora al mare, il traffico per entrare ed uscire nei weekend a Jesolo Lido sarà come negli anni passati,dei " weekend di passione".
Claudio Vianello



 
Torna ai contenuti | Torna al menu