Un Fondo di Solidarietà 03.01.Venti13 - Il blog di Jesolo, il blog di Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Un Fondo di Solidarietà 03.01.Venti13

Lettere e Opinioni di Claudio > 1-Venti13

Jesolo 3 Gennaio Venti13

UN FONDO DI SOLIDARIETA' PER I BISOGNOSI DI JESOLO
QUANDO UNO STATO E' SPRECONE E PER NIENTE SOLIDALE.
Quando al di sopra di tutto c’è uno Stato Sprecone  e per niente Solidale.

401 gg di Governo del prof. Monti, un periodo nero per la democrazia Italiana, solo Tasse e  Gabelle create ad hoc per tentar di rimpinguare le Casse Centraliste Romane .
In pratica 401 giorni di alchimie teoriche e poco pratiche per tentar di far tornare i conti per l’Europa, 401 giorni di Spread e di  interessi da pagare su di  un debito pubblico di oltre 2000 miliardi di Euro, in mano ormai alle banche e agli speculatori internazionali.
Con la sua lungimiranza, il prof.Monti tentava di vedere un lumino in fondo al tunnel ed invece, oggi, si vede solo l'inizio di  un buco nero senza fondo.
Uno Stato che fagocita tutta la ricchezza prodotta in Italia e specialmente al Nord, sperperando e rubando con spese inutili quei sacrifici fatti dagli Italiani e che dovrebbero avere un fine comune: far star bene ( il Sociale) tutti quanti.
Ecco che, nei momenti più difficili, invece di rassicurare il sociale continua a sprecare.
Uno Stato che dovrebbe far ritornare sul territorio una parte consistente  della ricchezza prodotta e  che non farebbe male in questi momenti particolari.
Per non parlare dei licenziamenti ormai quotidiani e delle chiusure di attività per la troppa pressione fiscale, uno Stato che continua ad elargire ed a privilegiare "la Casta" della classe politica Centralista Romana.
Allora,  le amministrazioni comunali devono far fronte alla nuova povertà nei loro territori, dove i bilanci amministrativi comunali devono quadrare, facendo a pugni con il patto di stabilità e senza alcuna possibilità di individuare dei capitoli di spesa da poter girare ai più bisognosi.
Leggo quest’oggi su la Nuova Venezia che il Comune di Jesolo attraverso il Vice-Sindaco Roberto Rugolotto ha lanciato un messaggio di solidarietà a tutta la Città di Jesolo e a tutti quei cittadini che potrebbero donare qualcosa, per altri Jesolani che in questi momenti, hanno veramente  bisogno e quindi ha creato un " fondo di solidarietà per i bisognosi di Jesolo" .
Bella e giusta questa azione da applaudire.
Claudio Vianello


Questi i Dati per Donare  qualsiasi cifra:
INTESTATO A : COMUNE DI JESOLO
BANCA: BANCOPOSTA
IBAN IT97F076012000001010227013
Nome: Fondo di Sostegno e Azioni di Rilancio.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu