Rimborso volo - Il Blog di Jesolo

IlBlogdiJesolo
©ClaudioVianello
Vai ai contenuti
In caso di cancellazione hai diritto al rimborso dell’intero prezzo del biglietto oppure puoi pretendere dalla compagnia aerea un volo sostitutivo. Se sei stato informato della cancellazione dalla compagnia aerea con meno di 14 giorni di preavviso rispetto alla data di partenza, hai inoltre diritto a un risarcimento compreso tra 250 e 600 euro. L’importo del risarcimento in questo caso non dipende dalla tratta aerea e, in caso di volo sostitutivo, dall’orario effettivo di partenza e arrivo del volo sostitutivo.
Se il tuo volo è stato anticipato, ciò corrisponde a una cancellazione e hai diritto allo stesso risarcimento. In generale: maggiore è il preavviso con cui la compagnia aerea ti ha informato in merito alla cancellazione, maggiore è la probabilità che la compagnia, nonostante il volo sostitutivo abbia orari differenti, non sia tenuta a erogare il risarcimento. Il prezzo del biglietto che hai pagato per il volo originariamente pianificato è irrilevante ai fini dell’importo del risarcimento. Parimenti, ai fini del risarcimento è irrilevante che il volo cancellato fosse per un viaggio di lavoro o nell’ambito di un servizio tutto compreso.
Presso il banco del check-in o le postazioni self-service in aeroporto e al momento di effettuare il check-in online deve essere chiaramente esposto un avviso stampato o in formato elettronico che informi i passeggeri dei loro diritti nell'UE. In caso di negato imbarco, cancellazione del volo, ritardo di oltre 2 ore al momento della partenza o forte ritardo al momento dell'arrivo alla destinazione finale, la compagnia aerea è tenuta a comunicarti per iscritto le norme per ottenere un risarcimento e assistenza.
Created by ©Claudio Vianello 2021
Torna ai contenuti