contatore visite free

09/2018 - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

L'ultima foto di Settembre

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in riciclare ·
Tags: L'ultimafotodiSettembre
La foto del giorno
L'ultima foto di Settembre
Jesolo 30 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
A JesoloLido ci sono le pulizie primaverili e quelle di fine stagione!
Sei un grande, grazie per rispettare la tua città!



16.09.2018 - Se ne sono accorti solo dopo 70 ore

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in #robadamatti ·
Tags: 16.09.2018Senesonoaccortisolodopo70ore
Se ne sono accorti solo dopo 70 ore

Quando le raccontano vorrebbero essere credibili


Jesolo 16 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
Con 70 ore di ritardo sono riusciri a ripulire il lettamaio in spiaggia
Quando le raccontano vorrebbero essere credibili, purtroppo. Finalmente ieri mattina la spiaggia fronte l'arenile di Casabianca a Jesolo, è stata ripulita. Non si può pensare di raccontare sempre balle, spesso ci si dovrebbe domandare: ma al mio fianco ci sono politici che hanno come interesse primario la Mia Città?

Clicca sulla foto e guarda le altre immagini dei giorni scorsi

                                                                                                                                                 




14.09.2018 - The Day After

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in DISSESTO AMBIENTALE ·
Tags: 14.09.2018TheDayAfter
The Day After

Jesolo 14 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
The Day After, ma i compagni di merenda lo sanno?
È sempre così difficile cercar di comprendere, o dare una scusante a  colui che dovrebbe dare l'esempio nella pulizia e nell'ordine in città, colui che ti sanziona perchè non rispetti il regolamento di Polizia Urbana e dovresti rispettarlo, eccolo proprio lui il soggetto: l'amministrazione comunale jesolana, la prima che non lo rispetta!
Ergo, l'amministrazione comunale va sanzionata! Eccolo qua il decoro cittadino e per di più in spiaggia, sulla sabbia dorata, a due giorni dalla fine della smobilitazione delle tribune che hanno ospitato tanta gente illustre

Jesolo 14 Settembre 2018 - The Day After, ma lo sanno i compagni di merenda



10.9.2018 - L'optional di via Anna Frank

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Sicurezza Stradale 2018 ·
Tags: 10.9.2018L'optionaldiviaAnnaFrank
Sicurezza stradale e lavori in corso, con molta calma!




Jesolo 10 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
L'optional jesolano dei lavori stradali senza fine
Sarebbe curioso sapere perchè questi lavori non hanno fine. Una cosa è certa: sono iniziati prima della stagione estiva 2018, ovvero oltre 100 giorni fa, e a tutt'oggi sono lì abbandonati.
Purtroppo a Jesolo tra i politici d'estate, eccetto uno, l'uomo con il metro, vige il motto: mi gò da lavorar d'istà e no gò tempo da perdar par altro, a fine stajon se pol far ( io ho da lavorare d'estate e non ho tempo per altre cose, si può fare benissimo a fine stagione).
Che bello l'anno scorso, il 2017, prima delle elezioni amministrative comunali, dovevamo noi jesolani eleggere il nuovo Sindaco e la città era invasa da cantieri aperti e chiusi prima del voto!
E oggi dopo il voto è tutto posticcio, pochi cantieri aperti e tanti disservizi in città.
Perchè non fate a meno di fare i politici se non siete capaci di farlo bene e per 12 mesi?






5.9.2018 - La Trachemys Scripta Elegans

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Igiene ed ambiente ·
Tags: 5.9.2018LaTrachemysScriptaElegans



Jesolo 5 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
Ormai hanno creato il loro habitat
Potrei iniziare questo mio intervento dicendo che ero già intervenuto su questo problema, il 29 maggio del 2015, quando notai questa tartaruga lungo il Sile.
Quest'oggi viceversa, avrei voluto ancora affrontare la moria di pesci che  da 15 giorni circa colpisce i canali di Jesolo. Sabato scorso ero uscito a fotografare la fauna ittica  in un canale che costeggia il campo da Golf.
È vero che notai e fotografai decine di pesci morti lungo il canale, ma è anche vero che notai un carapace che galleggiava. Così la mia attenzione si spostò su delle teste che respiravano a fior d'acqua. Durante questi ultimi cinque giorni sono uscito diverse volte con la macchina fotografica e la videocamera alla ricerca della Trachemys, una tartaruga americana colorata ma pericolosa, alla fine l' ho trovata. [...]

Jesolo 5 Settembre 2018 - Trachemis Scripta Elegants



4.9.2018 - Il T.M.Blue One di Valentino Garavani a Venezia

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Storie Italiane ·
Tags: 4.9.2018IlT.M.BlueOnediValentinoGaravaniaVenezia
Valentino Garavani a Venezia, con il suo splendido T.M.Blue One

Venezia - Valentino yacht T.M. Blue One - ©c l a u d i o v i a n e l l o Dòmie18


Jesolo 4 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
Attraccata da qualche giorno a Venezia, in riva Sette Martiri
Da qualche giorno è attraccato a Venezia, uno dei più affascinanti yacht del Mediterraneo. È lungo 50 metri e largo 9, con una livrea blu  e  la sopracoperta bianca “like a yachtman blazer with white shirt”. È lo yacht di Valentino Garavani l’imperatore dell’eleganza italiana. Si chiama T.M. Blue One, ed è un omaggio ai suoi genitori, la madre Teresa e il padre Mauro.
Questo yacht è stato costruito trent’anni fa circa,dai Cantieri Picchiotti e fu chiamata come madrina per il varo la splendida Sophia Loren. Il T.M.Blue One nacque di 41 metri per poi essere allungato nel 2014 portandolo agli attuali 50 metri, un lavoro commissionato ai cantieri Lusben di Viareggio, azienda del gruppo Azimut.
Lui, Valentino Garavani domenica si trovava  sulla plancia a gustarsi la Regata Storica veneziana.

Clicca sulla foto per vedere le altre immagini

Valentino e i suoi ospiti a Venezia, sul T.M.Blue One



1.9.2018 - Viva il colore, abbasso il grigio

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 1.9.2018Vivailcoloreabbassoilgrigio
Viva il colore, abbasso il grigio

Da ieri mattina ultimo giorno di agosto la mura dello stadio Armando Picchi di Jesolo, prende colore


Jesolo 1 Settembre 2018
di Claudio Vianello©
Cade a Jesolo, un muro bianco sporco. 20 giovani writers all'opera per colorarlo
Ogni tanto qualcosa di buono in città. Le mura dello Stadio Picchi di Jesolo, ubicato in zona Lido, da ieri mattina 31 Agosto si stanno colorando. Venti giovani writers da tutto il Mondo, si stanno " mangiando" quel colore bianco sporco a suon di bottigliette colorate spray, facendolo diventare un muro colorato e vivo. Erano decenni che quel muro, il muro che delimita lo stadio jesolano era li e dal colore insignificante, bianco sporco. Quattro anni fa, a seguito di un incidente dove perse la vita Anna, una bambina jesolana di soli otto anni, venne pitturato il muro dell'ospedale Istituto Marino di Jesolo. Opera tutt'oggi visibile in via Levantina a Jesolo.


Il muro - THe Wall

Jesolo 1 Settembre 2018 - Viva il colore, abbasso il grigio




Torna ai contenuti | Torna al menu