contatore visite free

06/2019 - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Elezioni Regionali 2020 - Il mercato delle vacche vergini
Vai ai contenuti

Menu principale:

30.06.2019 - Un altro pezzo di storia di Jesolo si spegne

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in La nostra storia ·
Tags: 30.06.2019UnaltropezzodistoriadiJesolosispegne
Un altro pezzo di storia di Jesolo, si spegne

Lo storico negozio Priviero, di via Cesare Battisti 13

Jesolo 30 giugno 2019
di ©Claudio Vianello
È sempre così difficile trovare le parole per raccontare di un caro che viene a mancare, qui viceversa c'è qualcosa che viene a mancare. Loro esistevano dal 1884, in via Cesare Battisti 13, a Jesolo Centro, il loro negozio è stato un punto di riferimento per la crescita di Jesolo Centro. Loro i Priviero, come i Minetto, come i Davanzo, come i Pellegrini, come i Pavanello, come i Terreo, come gli Zaramella, come i Danieli, come i Visentin e altri, sono stati " Jesolo", lo hanno creato ed è cresciuto grazie a loro.
Molti di questi hanno visto passare la prima e la seconda guerra mondiale, poi l'alluvione del 1966 e dopo la chiusura dei magazzini Davanzo negli anni '90 Jesolo Centro pian pianino si è spenta. Forse anche per merito della chiusura del centro, una scelta fatta dalla politica negli anni 2000 e di conseguenza la poca turnazione del turista ha fatto si che i turisti in via Cesare Battisti, si son visti sempre meno. Oggi per le calzature Priviero 1884 di Jesolo, era rimasto solo Giorgio a tener duro. È proprio vero come cambiano i tempi. Una volta aprire un'attività era anche felicità, perchè avevi delle soddisfazioni economiche, oggi purtroppo con tutte queste tasse, gabelle e invenzioni quasi quotidiane contro la micro impresa, fino a ieri additata di essere l'unica colpevole del disastro Italia, tenere aperto un negozio credo di poter dire sia da masochisti.
Così anche Giorgio ieri ha salutato tutti, soprattutto il sistema Italia e ha deciso di tirar giù per sempre le serrande e chiudere la partita IVA!!
Peccato...Anche questa è storia.


L'auto che avvisava la Cessata Attività



27.6.2019 - Il verde jesolano in Pineta

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Rifiuti ·
Tags: 27.6.2019IlverdejesolanoinPineta
Il verde jesolano

Jesolo 27 giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Questo è il classico esempio di riciclo alla jesolana e non da oggi. Poi viceversa a tutti quelli che fanno la differenziata e si guardano dal non imbrattare le vie cittadine e il bene comune, l' attuale amministrazione comunale di Zoggia & Company......Regala un bel aumento medio della TARI per il 2019, per l'esattezza un


Jesolo 26 giugno 2019 - Il verde jesolano per il resto la cura del cemento!



25.06.2019 - Una città ospitale a costo zero

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ospitalità ·
Tags: 25.06.2019Unacittàospitaleacostozero
Una città accogliente e ospitale con tutti

Mai come quest'anno e tutto a gratis, compresa la TARI

25 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La gioia di andare in vacanza a Jesolo, tutto a gratis, l'importante è divertirsi e far pagare agli altri i servizi che adoperi.
Troppi "furbi" che si piazzano nei parcheggi cittadini, a volte nascosti anche tra il verde et voilà, vacanze assicurate a costo zero. Tanto paga sempre Nane Pantaeon. Ho notato quest' anno a Jesoeo, una marea di portoghesi, chiamati comunemente camperisti. Potrei capire se uno viene a fare un giro di domenica o un altro giorno, ma stazionare per giorni e giorni a gratis sul nostro territorio, non lo accetto. Sicuramente questi signori produrranno rifiuti e useranno la nostra ospitalità, ricordo che a Jesoeo ci sono diverse zone attrezzate per camperisti e a costi modici. Troppo facile vivere sulle spalle della città! Che siano quelli che si lamentano dell' ospitalità della nostra città?


Immagini di camperisti lungo le vie cittadine



22.06.2019 - La voglia di essere giovani

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Estate 2019 ·
Tags: 22.06.2019Lavogliadiesseregiovani
La foto del giorno

Buongiorno Jesoeo
22 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La gioia di essere giovani......



16.06.2019 - Le nuove panchine-sculture alla jesolana

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in ATTRAZIONI DI JESOLO ·
Tags: 16.06.2019Lenuovepanchinescultureallajesolana
Le nuove panchine-sculture alla jesolana


16 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
L'anno scorso a Jesoeo avevamo i blocchi antiterrorismo a far da panchine per il turista. Quest'anno ci sono le sculture d'arte dislocate lungo la via centrale e in alcune piazze. Tra l'altro c'è anche una scultura del grandissimo scultore del XX° Giacomo Manzù. Con questa immagine vorrei come l'anno scorso lanciare un nuovo concorso per la foto più strana-curiosa di questa estate 2019.[....]






15.06.2019 - Oltre ai cantieri aperti

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in #robadamatti ·
Tags: 15.06.2019Oltreaicantieriaperti
Oltre ai cantieri aperti in deroga ai regolamenti

Finalmente sono in ferie e mi godo l'azzurro del cielo, o quasi!


15 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Lui, Stefano figlio di storici albergatori jesolani. Lui che segue le orme di famiglia con un albergo, un'albergo storico e  completamente ristrutturato qualche anno fa.
Quest'anno mi dice: non ne posso più. Sono 3 anni che sto soffrendo per i cantieri aperti che immancabilmente vanno in deroga ai regolamenti e non fermano i lavori come dovrebbe essere in una città di mare, quantomeno nel periodo dove si lavora da maggio a settembre.
In questi anni mi sussurra: " ho perso molti clienti per i rumori,  il cliente che viene in ferie vuole riposarsi, rilassarsi in totale tranquillità e invece quest'anno abbiamo la novità: la ciliegina proprio mi mancava."
Il suo albergo a tre stelle, ha tutti i confort compresa  una bella piscina sulla terrazza, al quarto piano, una chicca per il turista. Quest'anno purtroppo, non lo so se per il colore di una gru che gira e rigira sopra la mia terrazza e sulla testa dei miei clienti belli spapparazzati al sole, ci sono i gabbiani che si posano e chiaramente me li "bombardano" con il guano.
Perdere ancora clienti non è veramente simpatico, visto tra l'altro la stagione com'è partita quest'anno: male.
Non vorrei che per fatti non imputabili a me, i clienti abbiano da scappare, non è giusto e qualcuno dovrà pure prendersi la responsabilità.
Ribadisco: guai se mi dovessero scappare altri clienti. La piscina e il terrazzo li ho già puliti diverse volte in questo inizio di stagione e oggi siamo di nuovo a capo, tra l'altro la pulizia ha un costo...... E ora di finirla...Fateci lavorare!

Clicca sulla foto per vedere le altre



Jesolo 15 giugno 2019
Problemi ancora , oltre ai cantieri in deroga aperti



15.06.2019 - Anche i VVUU di Jesolo sequestrano stupefacenti

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in droga sul litorale ·
Tags: 15.06.2019AncheiVVUUdiJesolosequestranostupefacenti
Un lavoro quasi giornaliero per la Polizia Urbana di Jesolo

Lo stupefacente sequestrato ieri notte dai vigili di Jesolo

15 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Grande eco mediatico ha avuto l'operazione dell'altra mattina a Jesolo, da parte dei Carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave con l'ausilio dei Carabinieri del 4° Battaglione "Veneto" e di un elicottero contro lo spaccio di droga: Hashish, marijuana e cocaina per lo sballo del fine settimana dove è stata sgominata una banda di spacciatori.
Poi, una volta rimesso i piedi per terra mi accorgo che per i VVUU di Jesolo, queste sono operazioni standard sono quasi quotidiane. L'ultima operazione  ieri notte coadiuvati dall'unità cinofila, hanno permesso di sequestrare una notevole quantità di stupefacente. Sarebbe curioso vedere se anche i VVUU di Jesoeo( Jesolo), fossero dotati degli stessi strumenti che hanno messo in campo i carabinieri l'altro giorno nell'operazione "El Dorado".
E perchè no, anche di un elicottero!
Il problema a Jesolo c'è e rimane, senza gli strumenti di pene e espulsioni certe questo problema purtroppo per il nostro litorale, si riproporrà quotidianamente.... senza una certa e definitiva soluzione


Un'immagine dell'operazione da parte dei Carabinieri " El Dorado", contro lo spaccio a Jesolo, avvenuta tra il 12- 13 Giugno, con alcuni arresti.



14.06.2019 - Le bugie sullo spiaggiato dalle gambe corte

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in LA LUNGIMIRANZA DEI POLITICI DI JESOLO ·
Tags: 14.06.2019Lebugiesullospiaggiatodallegambecorte
Bla Bla e Bla. Tutto a posto!


14 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Se poi vado a spulciare certe dichiarazioni rilasciate alla stampa lo scorso autunno, mi chiedo: se lo ricordano questi signori cosa dicono? O pensano che il residente che paga i servizi in città, sia stupido? Paga e Tasi?
Queste le dichiarazioni rilasciate alla stampa lo scorso 8 novembre, dal consigliere delegato per il litorale di Veritas, Gianni Dalla Mora, in occasione della burrasca di fine ottobre 2018, dove la spiaggia si riempì di spiaggiato:
«Si tratta di un evento straordinario», dice,«pertanto chi di competenza dovrà intervenire per superare i problemi con una risposta altrettanto straordinaria e

Jesolo 13 giugno 2019 - Quello che ci regala il Piave,  finisce sulla battigia



13.06.2019 - Benvenuta estate 2019

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in discarica ·
Tags: 13.06.2019Benvenutaestate2019
Benvenuta estate 2019

Oggi in zona piazza Milano
13 Giugno 2019
Ormai sono 7 giorni che il mare deposita sulla battigia di Jesoeo, rifiuti di ogni genere. Ricordo solo che il servizio della raccolta dei rifiuti in spiaggia è operato dalla Veritas. Tutto questo caos mi ricorda tanto un muro di gomma, il servizio completo domani........Da bambini ci dicevano: colpa mia, colpa tua........Ammm.......#robadamatti




11.06.2019 - Basta orge e sesso libero sull'isola del mort

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 11.06.2019Bastaorgeesessoliberosull'isoladelmort
E poi leggi dei notizioni sulla stampa nazionale:
"Dal Fatto Quotidiano"


11 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
#robadamatti #robadamatti #robadamatti
Tutti ipocriti e bigotti o quasi
Viviamo in questi tempi dove tutto passa dal web, davanti al cellulare e quando si parla di sesso...
Eccoli tutti casa e chiesa
Io che ero rimasto alle promesse del consigliere Alessandro Perazzolo tra il 2011 e 2014, oggi lo stesso è assessore del Comune di Jesolo. Il Perazzolo in quel tempo si fece in quattro per portare a casa la spiaggia dei nudisti.....E adesso sarebbe curioso sapere cosa ne pensa? C'è da dire che oggi, Jesoeo, occupa quasi tutte le testate giornalistiche italiane con "orge e sesso a Jesolo", addirittura l'ANSA rilancia la notizia, ci aggiungo io: manca solo la Maria e il Rock and Roll e torniamo indietro di 50 anni all'isola di Wight. Finalmente si parla di buon sesso lontano da occhi indiscreti.[....]


Una foto della spiaggia del mort a Jesoeo




10.6.2019 - E dal sabion (dalla sabbia) emerge un residuato bellico

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Sicurezza pubblica ·
Tags: 10.6.2019Edalsabion(dallasabbia)emergeunresiduatobellico
E dal sabion (dalla sabbia) emerge un residuato bellico

La zona prontamente circoscritta dalle forze dell'ordine


9 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Un bambino che gioca sulla sabbia e ......
L'ennesimo residuato bellico che spunta, a Jesolo in pineta
Probabilmente della seconda guerra mondiale. In questa zona di Jesolo, non è la prima volta che vengono alla luce ordigni. Purtroppo, per la memoria questa zona è stata oggetto durante la prima e la seconda guerra mondiale di violenti e numerosi scontri di guerra.Il fronte appostato sulla famosa linea del Piave contro gli eserciti austriaci e tedeschi
In questi ultimi decenni poi questa zona è oggetto ogni anno di ripascimento, quindi con un movimento di sabbia enorme... attraverso grossi camion e caterpillar: quella sabbia là devi metterla qua, e via con la solita giostra del sabion........ Questo ultimo rinvenimento non sarà certamente l'ultimo.
Prontamente intervenute sul posto le forze dell'ordine dopo aver transennato tutta l'area hanno asportato l'ordigno in tutta sicurezza... Probabilmente si trattava un proiettile per obice di circa 20/30 cm.....


Le forze dell'ordine sul posto





8.6.2019 - Là dove c'era il verde e la nostra cultura

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: 8.6.2019dovec'erailverdeelanostracultura
Là dove c'era il verde e la nostra cultura

8 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La scuola Giosuè Carducci, una colata di cemento inutile alla qualificazione o riqualificazione della città in senso profondo
 

A una città turistica per la massa e poco attenta alla nuova tipologia del turista sempre in cerca di novità e soprattutto di cultura, non bastano più gli hotels a 5 stelle super lusso, se poi non gli offri  qualcosa di più del solito binomio "sole e mare".
Il mercato del turismo oggi è a 360°. Il cliente oggi lo devi coccolare e invogliare a venire a Jesolo, offrendogli sempre di più.
Ed eccomi qua oggi 8 giugno 2019 a riparlare di quanto accade in questa parte di città.
È inutile parlarne oggi qualcuno dirà, il problema però è uno solo: ha vinto per l’ennesima volta lo scempio ai danni della intera città. Posso dire che una colata così di calcestruzzo non l’avevano immaginata.

Jesolo 8 giugno 2019 - Là dove c'era l'erba e la nostra cultura  
La storia ha lasciato lo spazio alla mera speculazione edilizia





6.6.2019 - La differenziata in città, a Jesoeo

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in riciclare ·
Tags: 6.6.2019LadifferenziataincittàaJesoeo
I rifiuti differenziati di Jesoeo

C’è da fare la differenziata

6 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
E avanti con questa storia: chi deve fare la differenziata nel Comune di Jesoeo? I soiti mone, tanto paga sempre Nane Pantaeon
TI TASI E PAGA!
Con oggi e fino a fine stagione, darò inizio a una serie di servizi; filmati e fotografie, su come viene fatta a Jesoeo, la raccolta differenziata. Questo per cercar di far capire chi fa la differenziata in città e a chi viceversa non gliene può fregar di meno. O forse ne è esentato? La  raccolta dei rifiuti porta a porta non dovrebbe più essere un problema,  invece di bidoni pubblici nel territorio di Jesolo, eccome se ce ne sono, migliaia e migliaia sparsi un po' dappertutto. Questi sono i dati della percentuale della raccolta differenziata sul territori coperto da Veritas. Jesoeo purtroppo è ultima in classifica, con una percentuale del 54,45% (2018) ed è addirittura superata da Cavallino Treporti, una realtà vicina alla nostra, con una percentuale di raccoltà differenziata del 71,76%(2018).
Che vergogna!
A questo punto, io che faccio parte di quei mone che ce la mettono tutta per essere utili e per differenziare, ci sentiamo presi in giro per ben due volte.
La prima che siamo una minoranza.
La seconda,  ti senti preso per il culo dalle istituzioni locali, perchè invece di incentivarti a farla: ti arrivano le bollette della TARI, di Veritas e sono le stesse di chi non la fa! Anzi a JesoliLido paghi di più rispetto a Jesolo Centro, perchè sei in zona turistica. Merde! Scusate il francesismo e ti chiedi: perchè vuoi essere un masochista?
Eccoci, oggi partiamo da un cestino posto fuori dall'uscita,  di una grossa catena di alimentari a JesoloLido.







5.6.2019 - Accordo Aldabra

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: 5.6.2019AccordoAldabra
Si chiama: accordo Aldabra

Questo dovrebbe essere il progetto sottoscritto ieri
Jesoeo - 5 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La notiziona del tira e molla....... Ieri è uscita la notizia dell'accordo raggiunto in sede della Città Metropolitana di Venezia per un pontile in zona pineta, a Jesoeo.
Avevo come un ronzio in testa, mi sembrava di ricordare qualcosa che non molto tempo fa avevo già letto, sia sulla rambla di piazza Mazzini ma anche di quella del Merville. E così sono andato alla ricerca e cosa ho trovato:
4 febbraio 2017:
Verranno utilizzati i soldi risparmiati per il progetto “rambla del mare” che non si farà più
La Regione intanto garantisce fino a 80 mila metri cubi di sabbia per il prossimo ripascimento
Non riesco più a raccapezzarmi con tutte queste notizie che vanno e vengono dalla classe politica... Si firma e poi?
E oggi..... Si ripropone... Una domanda da fare al politico locale: qual'è la notizia vera?

Era il 4 Febbraio 2017, quando il quotidiano "La Nuova Venezia" usciva con il titolone:
Lotta all’erosione della spiaggia opere strutturali per due milioni.
Sparisce la “rambla sul mare”, il mega pontile davanti al grattacielo Merville. E con i soldi risparmiati da questo ambizioso progetto, per la verità quasi irrealizzabile, sarà garantito un intervento strutturale di protezione della spiaggia dall’erosione. Circa 2 milioni di euro per nuovi pennelli e pontili in Pineta. Intanto, 80 mila metri cubi di sabbia sono assicurati per la stagione 2017. Così la prossima estate la spiaggia di Jesolo è garantita anche al lido est in Pineta.( Omissis)

Eureka e poi ieri la notiziona: questo è quanto si legge alla pagina della Città Metropolitana di Venezia in data 4 maggio 2019, e già c'è un errore, sveglia siamo in giugno!
(La Città metropolitana di Venezia, il Comune di Jesolo e la Regione Veneto oggi martedì 4 giugno hanno sottoscritto nella sede della Regione Veneto a Venezia l’integrazione all’accordo di programma “Aldabra” avviato nel 2012 che prevede, assieme al soggetto privato coinvolto, un intervento di riqualificazione e potenziamento delle opere di difesa a mare nel litorale jesolano.
Il progetto in questione propone la realizzazione di 4 nuovi pennelli di difesa marittima e il rifiorimento di 2 pennelli esistenti, nonché la creazione in testa ad uno dei pennelli esistenti, di una piccola struttura ricettivo-turistica temporanea (durante il periodo estivo) con annessa una terrazza.
Il documento sottoscritto va ad integrare l’accordo originale che prevedeva un pontile sul mare con struttura di ristorazione turistico-ricreativa e campo boe per ormeggio temporaneo di natanti. L’attuale progetto si pone l’obiettivo di rendere più omogeneo il livello di protezione del litorale in località Cortellazzo, completando il sistema di difesa e dando un assetto più efficace alle opere esistenti.
L’intervento, in seguito ad un approfondito studio specialistico, prevede non solo una serie di opere rigide a mare, ma anche una sinergica strategia di manutenzione con ripascimenti periodici, tali da permettere la continuità delle attività turistico-balneari e migliorare la fruibilità e la qualità dell’arenile.
“L’integrazione dell’ Accordo di programma denominato “Aldabra ( progetto del 2008)– spiega il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro - rappresenta un importante passo per la comunità metropolitana jesolana di coniugare le esigenze di sviluppo turistico con quelle di difesa del suolo (in questo caso di difesa dalle mareggiate), ponendosi con determinazione a contrasto dei fenomeni climatici sempre più devastanti per la costa veneziana: basti pensare alle recenti mareggiate di maggio o agli eventi devastanti dell’ottobre scorso”.)
Da:https://www.cittametropolitana.ve.it/notizie/citta-metropolitana-comune-di-jesolo-e-regione-firmano-integrazione-accordo-di-programma
* Foto e progetto Proap Italia
#robadamatti #icialtronidellapolitica




1.6.2019 - Listino plezzi 2019

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in #robadamatti ·
Tags: 1.6.2019Listinoplezzi2019

Benvenuta estate 2019

Listino plezzi 2019
1 Giugno 2019
La prima vera domenica al mare e......

(Clicca sulla foto per ingrandirle)





Torna ai contenuti | Torna al menu