contatore visite free

15.04.2017 - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

15.04.2017 - Il verde a Jesolo, grazie ai politici è una utopia

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 15.04.2017IlverdeaJesolograzieaipoliticièunautopia

Jesolo 15 Aprile 2017 - Le foto del giorno
Il verde a Jesolo, grazie ai politici è una utopia


Questa è la foto di com'era via Asmara di Cortellazzo,  poche settimane fa......

Solamente pochi giorni fa, leggevo che l'attuale amministrazione: "con la giunta del sindaco Zoggia piantati a Jesolo in media tre alberi per ogni nuovo bambino nato
Jesolo si scopre 'green', comparando il numero degli alberi piantati dall'inizio della giunta del sindaco, Valerio Zoggia, alla lista dei nuovi nati nel Comune, nello stesso periodo.
Dal luglio 2012 al 31 dicembre 2016 sono stati registrati a Jesolo 1044 bimbi e il numero di piantumazioni di vario tipo installate sul territorio cittadino è il triplo cioè 3.132 per una superficie verde occupata di 196.613 metri quadrati".
Viceversa nell'agosto del 2011, l'allora sindaco di Jesolo Francesco Calzavara diceva compiaciuto:
«Questi parchi sono un altro importante tassello del progetto di riqualificazione urbanistica della città. Si conforma sempre più di fronte ai nostri occhi il reale valore del progetto "Jesolo The City Beach" che propone una nuova visione della realtà urbana che mantiene e promuove il giusto equilibrio tra ambiente e architettura per una migliore qualità della vita. Bisognerà attendere ancora qualche tempo affinché la vegetazione attribuisca il giusto valore ai progetti, ma sono convinto che queste aree verdi diventeranno presto mete apprezzate dai turisti e dai residenti, da raggiungere attraverso la rete di percorsi ciclabili che si snodano nel territorio». Non è finita qui: lungo via Roma Destra, a nord delle piazze Brescia e Mazzini, stanno nascendo altri quattro ettari di verde a compensare i nuovi villaggi dei comparti 12 e 14. La vera rivoluzione di Jesolo sarà però un «Central Park» destinato a caratterizzare, alla pari delle torri, l’offerta turistica: tra Jesolo paese e il lido un progetto custodito gelosamente nei cassetti del Comune prevede 600mila metri quadrati di verde e 260mila metri quadrati di laghetti artificiali. Sarà il cuore verde del litorale è garantirà, allo stesso tempo, la sicurezza idraulica del litorale con casse di espansione in caso emergenze.
Un progetto che vedrà la luce probabilmente con la nuova amministrazione comunale.
Per adesso è meramente una sconfitta della città, per il Central Park previsto all'interno del MasterPlan, si stanno attrezzando con le seghe!
Et voilà.... per adesso stanno facendo "tabula rasa"

"Tutti i geni arrivano a Jesolo"





Torna ai contenuti | Torna al menu