contatore visite free

2013 - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Il disastro della politica locale
Il business della sabbia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sono oltre 10mila, infatti, i fallimenti registrati nei primi 9 mesi dell’anno, il 19% in più rispetto al dato – già elevato – dell’analogo periodo del 2013

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in IMPRENDITORIA ·
Tags: Sonooltre10milainfattiifallimentiregistratineiprimi9mesidell’annoil19%inpiùrispettoaldatogiàelevatodell’analogoperiododel2013

La settimana scorsa, l'Unioncamere " Unione delle camere di commercio Italiane" ha dato i numeri


Sono oltre 10mila, infatti, i fallimenti registrati nei primi 9 mesi dell’anno, il 19% in più rispetto al dato – già elevato – dell’analogo periodo del 2013. Sul fronte artigianato, per il terzo trimestre consecutivo si registra un saldo negativo tra aperture e chiusure, dovuto soprattutto alla forte riduzione di iscrizioni (record negativo del decennio e oltre 1.000 unità in meno rispetto a quelle, già modeste, registrate nellostesso periodo del 2013).
Questi sono i dati che unioncamere ha comunicato lo scorso 27 Ottobre. Non c'è per niente da stare allegri, questi dati saranno destinati a peggiorare  entro la fine del 2014.

Questo è quanto ha sostenuto il presidente di UnionCamere Ferruccio Dardanello:

“I dati provenienti dal Registro delle imprese indicano il persistere di una fase di stagnazione che sta colpendo il nostro sistema produttivo frenando la spinta a fare impresa e facendo aumentare le attività economiche che portano i libri in Tribunale”, evidenzia il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello. “Il tema chiave, per dare nuove gambe allo sviluppo, è creare le condizioni per far ripartire il mercato interno, dal cui rallentamento dipendono le sorti di tante nostre imprese, e sostenere il coraggio e le aspirazioni di tante persone, soprattutto giovani, che vorrebbero mettersi in proprio.
Per questo, occorre puntare con decisione sulle politiche attive per il lavoro, per far sì che le energie imprenditoriali del Paese possano tradursi in nuove iniziative economiche: un ambito nel quale le Camere di commercio sono particolarmente impegnate, anche attraverso un Network di 87 Sportelli per il sostegno all’imprenditorialità giovanile su tutto il territorio nazionale. In poco più di 5 mesi dal loro battesimo, abbiamo già accolto quasi 4.700 giovani motivati ad aprire una nuova impresa, assicurando loro percorsi mirati di accompagnamento allo start-up”.

Leggi il comunicato integrale


Secondo il mio modesto parere, credo che, da qui a qualche anno, la maggior parte delle imprese motivate dagli incentivi delle start-up, saranno destinate alla chiusura perchè incapaci di creare reddito. D'altronde il "Paese Italia" tassa in un modo forsennato qualsiasi tipo di attività imprenditoriale, ergo non c'è più la volontà da parte delle micro imprese in Italia, di fare impresa.
Chi vuol fare impresa è costretto e/o sarà costretto a emigrare spostando la propria attività in un Paese, dove la tassazione è inferiore rispetto all'Italia.


EVVIVA , LA LUCE!!




La raccolta dello spiaggiato come avviene a Jesolo?

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA NON FA SCONTI - LE MAREGGIATE A JESOLO 2014 ·
Tags: LaraccoltadellospiaggiatocomeavvieneaJesolo?Jesoloelemareggiatedel2014jesoloelemareggiatedel2013


La raccolta dello spiaggiato come avviene? ogni tantum ? Regolarmente ? Ecco la situazione oggi 15 Febbraio 2014 a Cortellazzo

 
tutte le altre immagini



Jesolo 15 Febbraio 2014

E ci risiamo! I politici e/o amministratori del pubblico sanno solo snocciolare sempre e solo dei numeri e quando li danno, assomigliano a  dei professori (  Monti e succ. fanno scuola)…e noi cittadini poi, dobbiamo pagare senza fiatare.
Questi i numeri dati dall'Alisea Spa in occasione della conferenza stampa dello scorso  Mercoledì 5 febbraio 2014 alle ore 12.15 in Municipio di Jesolo, presenti il Sindaco Valerio Zoggia, l’assessore all’ambiente Otello Bergamo, i presidenti  di Alisea S.p.A. Gianni Dalla Mora e di FederConsorzi Renato Cattai. "Hanno presentato la conta dei danni provocati dalle recenti mareggiate". Sono gli stessi del comunicato stampa diffuso il 7 Febbraio dal Comune di Jesolo (RIFIUTI SPIAGGIATI: I NUMERI DEI DANNI PROVOCATI DALLE RECENTI MAREGGIATE). L’antefatto: nel 2013 hanno speso per la raccolta e lo smaltimento del rifiuto spiaggiato 1 milione 118 mila Euro (...) continua a leggere

16 Febbraio 2014
JESOLO - TUTTO QUELLO CHE SI E' FATTO PER LO SPIAGGIATO!
La cronaca dell'ultima mareggiata del 9 ad oggi 15 Febbraio 2014




IL 26 DICEMBRE ALLE 9,35 PREVISIONE DI MAREA SOSTENUTA

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI ·
Tags: Previsionedialtemareeeventidisciroccosostenutiperilgiorno26Dicembre2013

Jesolo 25 Dicembre 2013

Ultimo bollettino
Giovedì 26 Dicembre, alle ore 6 una punta massima di marea di 120 cm (codice arancio)

Con un sms inviato alle ore 12.15 agli oltre 50 mila iscritti al servizio, l’Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree ha previsto per dopodomani, giovedì 26 Dicembre, alle ore 6 una punta massima di marea di 120 cm (codice arancio), in coincidenza con una massima astronomica di 55 cm in fase di quadratura (ultimo quarto di luna).


Il mare questa mattina già in fase di rafforzamento



Jesolo 24 Dicembre 2013

IL 26 dicembre, alle ore 9.35, il Centro Previsione e Segnalazione Maree del Comune di Venezia prevede un massimo di marea di 115 cm. sullo zero mareografico. La marea è molto sostenuta.


Prevista alta marea con venti di scirocco per il giorno di Santo Stefano il 26 Dicembre, sono anche previste forti burrasche.
Speriamo bene per la spiaggia di Jesolo, e che non ci siano altre forti mareggiate come quelle dello scorso anno.
Queste le immagini dello scorso anno la mareggiata del 1.11.2012 :


Queste le immagini dello scorso 19 Novembre la prima mareggiata di quest'inverno 2013





19.11.2013 La prima mareggiata di Novembre

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI ·
Tags: Mareggiatadel19Novembre2013lasolitazonaJesoloPinetaedilmarelemareggiatedijesolodannituttiglianniperlinionidieurolemareggiatediJesoloLido

19 Novembre 2013

Jesolo, il maltempo e le foto

Il mare come ormai da diversi anni si porta via la spiaggia di Jesolo Pineta, come fossero castelli di sabbia! (...) continua a guardare le foto




La zona industriale-commerciale San Marco di Jesolo quest'oggi, sott'acqua, che ci sia lo zampino dell'uomo ?





SONO PASSATI 365 GIORNI DALLA FURIOSA MAREGGIATA DELLO SCORSO ANNO

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI ·
Tags: Unannopassatosenzarimedilamareggiatadel1Novembre2013aJesolo

Jesolo 01 Novembre 2013

E' PASSATO ESATTAMENTE UN ANNO DALLA MAREGGIATA DISTRUTTIVA DELL'ANNO SCORSO
" do not forget 01.11.2012 "


Ricordare quello che è successo la notte tra il 31 Ottobre e 1 Novembre del 2012.
"Do Not Forget " attraverso le immagini di ieri e di oggi.

Sarebbe interessante conoscere cosa stia facendo di tangibile l'amministrazione Comunale oggi  oltre ai proclami, capire come si sia messa in moto quest'anno per tutelare la nostra spiaggia " Jesolo " dalle mareggiate, una volta avevamo i frangiflutti, poi rimossi ed oggi ?

clicca e vedi quello che è accaduto l'anno scorso



Le immagini del 01 Novembre 2012

Queste le immagini di oggi 01 Novembre 2013






IN DIRITTURA D'ARRIVO IL RIPASCIMENTO " ZONA PINETA" DI JESOLO

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in TURISMO ·
Tags: RipascimentoJesolospiaggiadiJesoloStagione2013L'erosionedelmare

Jesolo 06 Maggio 2013

A Jesolo in zona Pineta
, continuano alacremente i lavori di ripascimento nella zona più erosa dalle mareggiate di quest'anno.
I lavori sono ormai in dirittura d'arrivo, in teoria  la spiaggia,  dovrebbe essere pronta per i consorzi della zona già dal prossimo 10 Giugno, quindi aperta anche ai turisti per la stagione 2013.

Sarebbe ora che, da parte di tutte le autorità preposte alla salvaguardia  degli arenili delle spiaggie del Veneto
, cominciassero a vagliare dei progetti per salvaguardare l'integrità di queste dalle mareggiate e la smettessero di buttare a mare ogni anno milioni di euro in ripascimento, per i danni che immancabilmente si presentano ogni  anno con le prime mareggiate autunnali, questo è un grosso problema che ormai da decenni, periodicamente si ripresenta.
Ci si chiede il perchè la Regione Veneto non possa presentare un progetto mirato per salvaguardare tutte le spiagge della costa Veneta ?  
Così facendo metterebbe fine a questo periodico sperpero di denaro pubblico.


Continuano i lavori per il ripristino della spiaggia in zona Pineta a Jesolo







la mareggiata del 16 maggio 2013

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI ·
Tags: MAREGGIATA16.05.2013jESOLOlIDOUN'ALTRAMAREGGIATASTAGIONEESTIVA2013

LA MAREGGIATA DI OGGI, OVVERO LA QUARTA MAREGGIATA DI QUEST’ANNO,
FORSE COMPROMETTERA’  LA STAGIONE  SUL LITORALE  VENEZIANO


Jesolo 16.05.2013

di ©Claudio Vianello
Che dire !

Jesolo Lido era pronta per  il countdown per la stagione " summer2013", ed invece tutto da rifare e con enormi danni su tutto l’ arenile, questi poi nei prossimi giorni dovranno essere quantificati ma si parla già di diverse centinaia di migliaia di Euro.
Nessuno se l’ aspettava e purtroppo è accaduto, la quarta mareggiata e la meno attesa.
Jesolo Lido, lungomare zona Piazza Milano ore 19:00, molti residenti stanno  guardando i danni fatti dalla mareggiata, nessuno  dei presenti si ricorda una tale rovinosa mareggiata in questo periodo negli ultimi 30 anni, Massimo di Jesolo 48 anni, tra i denti e con molta rabbia sussurra:  " incredibile, mai visto una cosa del genere e adesso ?  






Torna ai contenuti | Torna al menu