contatore visite free

Degrado - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Elezioni Regionali 2020 - Il mercato delle vacche vergini
Vai ai contenuti

Menu principale:

La situazione oggi a Jesolo e gli stabili fatiscenti. Autunno 2013.

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in IL DEGRADO CITTADINO- JESOLO ·
Tags: Ricettacolourbanol'illegalitàglistabilifatiscentisulterritoriodiJesoloJesoloedilDegradoambientale

Jesolo 15 Novembre 2013

IL DEGRADO A JESOLO DI UN NUMERO COSPICUO DI IMMOBILI
Via Dante una tra le zone più abbandonate di Jesolo Lido in attesa forse, di nuove costruzioni e licenze per aumentare la cubatura.


Un'immagine di Via Dante.
La situazione oggi a Jesolo e gli stabili fatiscenti. Autunno 2013.

Parlare di Jesolo mi è sempre un po’difficile, ne sono morbosamente innamorato e vorrei scrivere come fa un innamorato alla sua "morosa", poesie, invece, sono qui per descrivere quello che i miei occhi vedono quotidianamente. Non riesco a voltarmi dall’altra parte per non vedere.
Ho affrontato diverse volte quest’anno il problema del degrado cittadino, non capisco il perché non lo si vuole risolvere, c’è qualcosa forse di subdolo ?.

In questi ultimi vent’anni a Jesolo si rasenta l’incredibile,  si è dato carta bianca agli investimenti del privato senza anteporre la politica a tutela della città e dei suoi cittadini.
(....) continua a leggere





Torna ai contenuti | Torna al menu