contatore visite free

FACCIAMO - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Elezioni Regionali 2020 - Il mercato delle vacche vergini
Vai ai contenuti

Menu principale:

I FURTI A JESOLO - OGGI FACCIAMO UN PO' DI SPICCIOLA IRONIA

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Furti Stagione 2014 ·
Tags: IFURTIAJESOLOOGGIFACCIAMOUNPO'DISPICCIOLAIRONIA

Jesolo 2 Luglio 2014

OGGI FACCIAMO UN PO' DI SPICCIOLA IRONIA
( Un altro vero problema, anche a Jesolo. Il furto di motocicli e veicoli durante il periodo estivo)

(Uno dei tanti pullman in giro per vie di Jesolo)
Il 25° Festival delle Bande Svedesi colora e anima le serate al Lido di Jesolo da domenica 29 giugno a venerdì 4 luglio con sfilate e concerti nelle piazze.

Sono ormai 25 anni che lungo le vie principali del Lido di Jesolo, prende vita questa manifestazione. Tralasciando la manifestazione, c'è da dire che, questi gruppi musicali che quest'anno sono in otto, si fanno migliaia di chilometri per arrivare a Jesolo e dar spettacolo lungo le vie cittadine, purtroppo questa notte è sparito uno di questi pullman che aveva trasportato nella nostra località una di queste bande, è stato rubato dove l'avevano parcheggiato. Il presidente delle bande svedesi presente a Jesolo, questa mattina era molto scosso, e parlando con una persona in un momento di rabbia, gli ha detto:" e adesso chi glielo dice in Svezia, che mi hanno rubato un pullman". Al Presidente delle bande svedesi non è rimasto che, recarsi a fare la denuncia del furto alla PS di Jesolo, in via Aquileia. Sicuramente questo è uno dei tanti Pullman, che rubano in Italia,  bande specializzate di ladri,  che arrivano dai paesi dell'Est Europa, qui al Nord. Credo che si possa dire:  a quest'ora sicuramente questo bus ha già passato la frontiera Italiana ed  è già pronto per la  vendita in qualche paese dei Balcani.

L'importante in questi momenti ci dicono: tutto va bene, normale routine!!
Io c'aggiungo solo un: peccato un c............!

Le altre notizie dell spettacolo




Torna ai contenuti | Torna al menu