contatore visite free

PESI - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

DUE PESI E DUE MISURE, SULLA VIABILITÁ IN ITALIA

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: DUEPESIEDUEMISURESULLAVIABILITÁINITALIA

Jesolo 16 Agosto 2014

DUE PESI E DUE MISURE LA VIABILITÁ IN ITALIA
Un'unica differenza tra il Nord e il Sud, i politici di peso


Nel 1964 il governo italiano decise la costruzione di un'autostrada che collegasse Salerno  a Reggio Calabria ( 442 Km). La Calabria,  era  considerata allora la Terza Isola Italiana.   Per la sua costruzione, da quella lontana data, lo Stato Italiano continua  a rimpinguare le casse dell'Anas...... dal pozzo di San Patrizio...
Oggi sul suo sito, l'Anas scrive: gli stanziamenti ad oggi già resi disponibili ammontano a 7,443miliardi di euro, oltre a 340 milioni di euro stanziati dalla Legge di Stabilità 2014.
Detto tutto ciò, mi chiedo: come mai i politici referenti  Italiani, Regionali e Provinciali, non si sono resi conto che in questi 50 anni  Jesolo e Cavallino-Treporti sono, la Reggio Calabria per la viabilità in entrata e in uscita dalle nostre località?. Qual'è la differenza tra il Sud ed il Nord? Una sola, le tasse.
Le nostre spiagge in questi ultimi 50 anni hanno pagato fior di tasse, e oggi, sempre a testa bassa continuano a pagarle per quei servizi  che dovrebbero essere erogati sul territorio,  la viabilità
, viabilità che servirebbe a portare i turisti sui nostri litorali, senza doverli  fare rimanere per ore in coda sulle strade.
La differenza tra il Sud e il Nord si evidenzia tutta. Al Sud i politici vengono pagati con i voti ( promesse elettorali ), facendo ciò, questi ultimi vengono eletti e rieletti ed in cambio cosa danno alla popolazione? Quei famosi servizi di cui il territorio necessita. Da noi invece, i politici cosa fanno con  i denari pubblici ? Se li mettono in tasca ? E a noi in cambio,  cosa ci tornano ?  ............  il nulla ..... Una vergogna tutta Italiana


Una situazione sul traffico questa mattina lungo le vie Jesolane
continua a leggere e a guardare le immagini di oggi sulle nostre strade


DAL SITO DELL'ANAS

Situazione del progetto - agosto 2014
L’opera è suddivisa in 67 interventi ripartiti in 12 Macrolotti e 55 Lotti, inclusi 8 svincoli, non previsti nell’originario piano per l’adeguamento ma successivamente richiesti da Regioni ed Enti Locali, oltre alla rampa A dello svincolo tra il raccordo SA-AV e l’autostrada SA-RC (viadotto Grancano) e all’intervento sull’impalcato del viadotto Sovrappasso via Casa Savoia, ubicato sul tratto autostradale tra Campo Calabro e Reggio Calabria.
Attualmente i lavori ultimati, in corso e in appalto sull’Autostrada riguardano Km 391 della stessa, pari a circa all’ 88% dell’intero tracciato (l’asse autostradale originario di km 442+920, al termine dei lavori di ammodernamento avrà un’estensione complessiva di circa 433 km).
In particolare, risultano completati e fruibili complessivi 341 km (di cui 11 nuovi km aperti al traffico il 25 luglio), rappresentanti oltre il 75% dell’intero tracciato, mentre 34 km riguardano gli interventi in esecuzione (di cui 20 km sono relativi ad un intervento con consegna dei lavori effettuata a giugno), 10 km sono da sottoporre a restyling e 6 km attengono ad un intervento finanziato dalla Legge di Stabilità 2014 e attualmente in fase di appalto.
Gli stanziamenti ad oggi già resi disponibili ammontano a 7,443miliardi di euro, oltre a 340 milioni di euro stanziati dalla Legge di Stabilità 2014.
Per il completamento dell’intera autostrada sono necessari circa 2,800 miliardi di euro, relativi a 12interventi tra progettati e in corso di progettazione (per un intervento in progettazione il relativo finanziamento è individuato all’interno delle risorse già disponibili). Di questi interventi, 4 riguardano l’ammodernamento dei restanti 52 km di Autostrada, mentre 8 si riferiscono a nuovi svincoli, richiesti dalle comunità locali inizialmente non previsti.





Torna ai contenuti | Torna al menu