contatore visite free

PROFUGHI - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

I PROFUGHI DI LAMPEDUSA IN ARRIVO ANCHE A JESOLO

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in INTEGRAZIONE STRANIERA ·
Tags: IPROFUGHIDILAMPEDUSAINARRIVOANCHEAJESOLOilSindacoValerioZoggiachiededonneebambini

Jesolo 04 Gennaio 2013

I PROFUGHI DI LAMPEDUSA IN ARRIVO ANCHE A JESOLO


Saranno ospitati nella sede della Croce Rossa di via Levantina ed al massimo arriveranno 80 persone.



E che dire, anche Jesolo diventa periodicamente una lunga mano di  Lampedusa. E bravo il Signor Sindaco di Jesolo Velerio Zoggia, che alla richiesta della Prefettura di ospitare nella sede di Via Levantina della Croce Rossa ancora profughi, umilmente a risposto con voce fioca: "solo donne e bambini"! ma, Valerio!  mi chiedo, ne abbiamo già tutto l'anno di balordi " Ex profughi illegali "in giro per tutto il territorio di Jesolo e nessuno fa nulla per fermare questi,  già residenti illegali  che delinquono sicuramente attraverso spaccio e furti negli alberghi chiusi lungo il nostro litorale e chissàpoi, dove dormono ? Probabilmente ospitati in qualche appartamentino estivo, e con i loro legittimi proprietari ignari di questa ospitalità gratuita esentasse, ed il Sindaco di Jesolo invece che fa. invece di dare il suo NIET ( Giunta PD-PDL)  apre le braccia.
Speriamo che abbia ricevuto qualcosa in cambio per la città, e di molto importante e/o forse tra un po' ci sarà una nuova tassa di scopo,  zumpappà ?
E avanti così, già abbiamo molti problemi di sicurezza a Jesolo con un aumento esponenziale dei furti.........
Ve li ricordate 2 anni fa,  quello che avevano fatto in giro per le strade della nostra città, uno sparuto numero di profughi, allora erano una quarantina, oggi  ne dovrebbero arrivare il doppio ?

Questo invece è il comunicato di ospitalità della Croce Rossa Italiana nel 2011
Questo è quello che scriveva  Bibione nel 2012:

Dopo l’arrivo a Bibione, di una decina di profughi fra quelli che avevano creato disordini a Jesolo qualche tempo fa, alcuni consiglieri del Pdl hanno presentato al sindaco del Comune di San Michele al Tagliamento,
QUESTO E' QUELLO CHE FACEVANO IN GIRO PER LE STRADE DI JESOLO 2 ANNI FA:





Torna ai contenuti | Torna al menu