contatore visite free

comunicati - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

21.12.2018 - A suon di comunicati stampa la TARI

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Utopia o realtà ·
Tags: 21.12.2018AsuondicomunicatistampalaTARI
SI SVEGLIANO TUTTI A FINE STAGIONE E NON USANO NEMMENO L'OLIO DI VASELLINA
Jesolo, approvate nel Consiglio Comunale del 20 dicembre 2018, le nuove tariffe per la TARI

Jesolo 21 dicembre 2018
di Claudio Vianello©
E il Consiglio Comunale di Jesolo nella seduta del 20 dicembre approva le nuove tariffe per il 2019.
Ed è subito guerra in città, tra le associazione, la Veritas e il Sindaco. Tutti si difendono a suon di comunicati stampa. #robadamatti.
Tanto come sembre pagano i cittadini di Jesolo..... Questi i comunicati stampa

Ma facciamo un passo indietro . La Tari 2017 e il contentino ai cittadini:
TARI 2017, TARIFFE IN CALO PER I CITTADINI JESOLANI E PER LE CATEGORIE PRODUTTIVE
Tari 2017, tariffe in calo per i cittadini jesolani e per le categorie produttive
Tariffe in calo dal 5 al 10% per quanto riguarda il pagamento che i cittadini jesolani dovranno fare riguardo alla Tari nel 2017. Una bella novità che coinvolgerà anche le categorie produttive e che emerge dal Piano Economico Finanziario e dall’impianto tariffario realizzato dall’assessorato al bilancio del Comune di Jesolo.
Nel particolare il Piano dei costi non presenta alcun incremento mentre il nuovo assetto tariffario porterà a una riduzione per le  utenze domestiche dei cittadini residenti con una tariffa in media del - 9% (con casi che vanno dal -5 al - 10%). Le utenze domestiche turistiche (non residenti) aumenteranno, invece, in media del 7% a causa del ridimensionamento delle quote variabili. In pratica alcuni nuclei sono migrati nella tariffa base in quanto con il metodo creato nel 2013, i non residenti che si trovano a Jesolo Paese e frazioni pagano la tariffa più bassa.
Per quanto riguarda le attività produttive e commerciali la riduzione media della Tari sarà del 1,30%.
«Il decremento della tariffa soprattutto per le famiglie jesolane è un dato enormemente positivo al quale siamo giunti con un grande lavoro e impegno da parte di tutti gli uffici coinvolti – ha commentato l’assessore al bilancio Luigi Rizzo – Abbiamo pensato prima ai nostri cittadini e a chi lavora qui a Jesolo. A parità di costi c’è stato un beneficio sulle attività grazie a un lieve incremento di superficie e movimentazione sulla tipologia di attività. Per le famiglie residenti c’è stato un incremento della base imponibile per effetto della migrazione di nuclei  che però ha penalizzato i non residenti».
[.....]Continua a leggere e guarda le altre foto                                                                                                                                                 




Torna ai contenuti | Torna al menu