contatore visite free

crollo - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

1.6.2018 - Jesolo, tragedia sfiorata nel crollo di un poggiolo

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in varie ·
Tags: 1.6.2018Jesolotragediasfioratanelcrollodiunpoggiolo


È andata più che bene

Il poggiolo che non c'è

Jesolo 1 Giugno 2018

di Claudio Vianello©
Avrebbe potuto essere una tragedia. È andata bene!

Erano circa le 16.30, di ieri pomeriggio e un poggiolo si è staccato dal quinto piano dell'hotel Albatros, di via Dalmazia, a Jesolo Lido, finendo sulla sottostante piscina. È andata bene, non c'erano persone in piscina, grazie anche al periodo di questo inizio stagione.

Mi ricordo nel 2000, quando feci un ampliamento alla mia attività, vedendo una tale quantità di ferro nell'armare solai e terrazze,  chiesi all'ingegnere che mi aveva fatto i calcoli: ma tuto chel fero, nol ghe par un poco massa? ☺ ( tutto quel ferro, non le sembra troppo?). Mi rispose che si doveva rispettare le norme antisismiche! Era del tondino da 3 cm e a gabbia, ricordo che per far passare il calcestruzzo adoperavano una pompa vibratrice, altrimenti il calcestruzzo non sarebbe passato.....
Vedendo le immagini del crollo del poggiolo di  ieri pomeriggio, mi son chiesto: e il ferro? Diciamocelo che è andata molto bene, non ci sono state vittime.




Che si siano dimenticati qualcosa?




Torna ai contenuti | Torna al menu