contatore visite free

gli - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

25.05.2020 - E poi con la gente al mare arrivano anche gli animali

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 25.05.2020Epoiconlagentealmarearrivanoancheglianimali
Domenica 24 maggio 2020

Poi arrivano anche gli animali


Jesolo 25 maggio 2020
di ©Claudio Vianello
Non è cambiato nulla con il coronavirus, credo di poter dire che la maleducazione sia peggiorata
Io a quelli che insozzano la nostra spiaggia, gli darei 3000 euro di multa più il DASPO urbano.
Ieri, domenica 24 maggio, dopo molte settimane di out limit per i cittadini  rinchiusi in casa, fin dallo scorso 9 di marzo per la pandemia o pseudo tale, del Covid-19, finalmente i Veneti hanno potuto ritornare al mare. Speravo, che dopo tutto questo tempo rinchiusi in casa a pensare, ci potesse essere da parte di chi viene a passare qualche ora a Jesolo, in spiaggia, una maggiore attenzione e rispetto per tutto quello che lo circonda. E invece rieccoli, sempre i soliti animali. Trovo talmente assurdo dopo aver mangiato, bevuto e ruttato, non lasciar la spiaggia pulita... Di questi animali proprio non ne sentivo la mancanza... Probabilmente sono gli stessi che lungo la via del ritorno, hanno anche buttato per terra i bidoni delle immondizie.
Un inciso, le mascherine e i guanti buttateli nei bidoni e non lasciateli sui pontili ...
Queste le altre foto
Clicca sulla foto qui sotto





13.09.2016 - Tagliano gli alberi, piantano cemento e il verde ? Lo lasciano al tempo

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in DEGRADO AMBIENTALE ·
Tags: 13.09.2016Taglianoglialberipiantanocementoeilverde?Lolascianoaltempo

Tagliano gli alberi, piantano cemento e il verde ? Lo lasciano al tempo

Via Firenze a Jesolo Lido

Jesolo 13 Settembre 2016
di Claudio Vianello ©

Quando il verde cittadino è lasciato all'improvvisazione, diventa ornamento stradale e il marciapiede: un optional

Durante questa lunga e calda estate 2016, che pian pianino si sta concludendo, non ho voluto infierire sull’attuale amministrazione comunale perchè ormai già moribonda .
Credo, che una delle prime cose che una brava amministrazione comunale dovrebbe fare per la propria città, sia quella di presentarla a quei milioni di turisti che ogni anno arrivano nella nostra località balneare, come se fosse  un fiore.
Avendo molta cura e attenzione all’arredo urbano e alla messa in sicurezza delle strade cittadine, questo dovrebbe essere un obbligo imprescindibile.
Peccato, che in questi quattro anni di amministrazione PD-PDL, al governo della città,  se ne siano dimenticati completamente, viceversa tagliano gli alberi e piantano il cemento….
Una cosa certa gli è riuscita, e gli riesce ancora bene in questa calda estate  ormai agli sgoccioli: le fotografie di apparizione su facebook…
Complimenti,  continuate così.
Via Firenze una via a due passi dal centro cittadino, una via che collega la stazione dell’ ATVO alla città, dove ogni giorno migliaia di turisti e non, la percorrono a piedi… non servono le parole per capire, questo è il mio modus operandi: documentare…..


Clicca sull'immagine qui sotto per vedere le altre fotografie



Via Firenze - Jesolo




05.02.2015 E io pago....... anche per gli altri.

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI PERCHE' L'UOMO NON LA RISPETTA. ·
Tags: 05.02.2015Eiopago.......ancheperglialtri.






Alcune immagini devastanti di Jesolo negli anni scorsi - La furia del mare e la mano dell'uomo

" E io pago " di Claudio Vianello Venti15©


Jesolo 05 Febbraio 2015

In questi giorni attraverso il bollettino previsioni e maree del Comune di Venezia è un’allerta quotidiana di codici, giallo, arancio, e speriamo (la speranza è sempre l’ultima), ma c’è un famoso detto che recita: chi vive sperando………….., non rosso oltre 140 cm di picco massimo. Il massimo dovrebbe toccare questa notte verso le 00.00 con una punta massima sul m.m. di 120 cm., ricordiando che quest'oggi avevano previsto 135cm m.m. alle 11.00.
C’è solo da augurarsi che non venga a piovere e che soffi lo scirocco, perché ancora una volta, per le nostre spiagge, ci saranno sicuramente dei gravi problemi.
Per adesso, a Jesolo, abbiamo la spiaggia più sporca e disordinata che io ricordi negli ultimi decenni, giacciono ancora abbandonati molti dei rifiuti portati dal mare il 6 di Novembre dell’anno scorso quando, come ogni anno regolarmente accade a Jesolo, con le prime piene dei fiumi, in spiaggia arriva di tutto. (Vedere le immagini di quei giorni).(...) continua a leggere




Il 12 di Novembre A Jesolo chiudono gli uffici postali per assemblea e........

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in LAVORO E DISOCCUPAZIONE ·
Tags: Il12diNovembreAJesolochiudonogliufficipostaliperassembleae........


Gli uffici delle Poste Italiane chiusi per assemblea,  il 12 di Novembre
TI TASI E PAGA " NANE PANTAEON", E PER I SERVIZI ? C'È TEMPO!

Rispetto per i lavoratori e per le regole. Per i cittadini invece?
Essere presi per il c........o forse si!

della serie"Va tutto bene" di Claudio Vianello

Jesolo, 17 Novembre 2014

In Italia è sempre così. A pagare le conseguenze dei disservizi siamo sempre noi cittadini. Premesso che, ho rispetto per i diritti dei lavoratori, se si riuniscono in assemblea per discutere. Che cosa? Con chi? Ma poi finisce sempre a tarallucci e vin santo e noi cittadini ce lo prendiamo sempre là.
Il 12 Novembre mi sono recato agli uffici delle poste di Jesolo Lido in Piazza Brescia,(...) continua

Vuoi sapere cosa dice il contratto del lavoro a proposito di assemblee ? (..) continua a leggere e guarda immagini e filmato




" Chanel" Quando gli amici e l’amore per un cane,.....

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Gli amici dell'uomo ·
Tags: ChanelQuandogliamiciel’amoreperuncane........


Chanel, l'attrice principale del film di oggi
" Chanel" - Quando gli amici e l’amore per un cane..........

Jesolo 09 Ottobre 2014
di Claudio Vianello Venti14©

C’era una volta.....

"Chanel" la cagnolina recuperata grazie al tam tam su Facebook. Tutto è bene quel che finisce bene, e vissero felici e contenti……
Ma facciamo un passo indietro,oggi 9 Ottobre, erano le 7,20 e come ogni mattina mi prestavo ad uscire di casa, una mattinata grigia e nebbiosa. Iniziavo una nuova giornata di lavoro. Davanti al mio cancello si parava un cagnolino di colore grigio e bianco con il pelo tutto arruffato. Aveva uno sguardo che puntava alla malinconia, sembrava aver paura. Ho provato ad avvicinarlo per prenderlo, ma il cagnolino si è messo ad abbaiare e a correre spostandosi velocemente.

(..)continua a leggere e guarda le immagini




Godin gela gli Italiani all'80° - Italia- Uruguay 0 a 1

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in SPORT ·
Tags: GodingelagliItalianiall'80°ItaliaUruguay0a1

Jesolo 25 Giugno 2014

Godin gela gli Italiani all'80° - Italia- Uruguay 0 a 1
Tutti a casa in questa Caporetto Italiana

Il momento dell'esultanza degli Uruguaiani dopo il Goal
Per molti è stata una sconfitta annunciata, soprattutto per quei tifosi che guardavano la partita da casa e/o in un luogo pubblico.
Io da ignorante del calcio,  dico solo: anche questa volta ai calciatori italiani è mancata l'umiltà di giocare per l'Italia, si evidenzia spesso nei calciatori della nazionale  quell'arroganza tipica di chi ti guarda dall'alto verso il basso e.........
il resto mettetecelo voi. Alla prossima!




Aspettando gli ispettori ambientali a Jesolo, cartolina dal mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in BENE COMUNE - AREE PUBBLICE ·
Tags: AspettandogliispettoriambientaliaJesolocartolinadalmare

Jesolo 19 Giugno 2014

CARTOLINA DAL MARE, RISPETTANDO LA CITTA'
 

In attesa degli ispettori ambientali promessi dai vertici di Alisea Spa e dal Comune di Jesolo.
Sicuramente saranno, a sentir il primo che canta,  la " Panacea" del male "abbandono rifiuti in pubblica via" di  Jesolo; godiamoci un contributo locale.
Solo qualche settimana fa Alisea "lanciava" al vento , chiaramente sempre a mezzo stampa la "linea dura", loro li chiamano i "furbetti"
continua a leggere 12.06.2014 AAA Cercasi Delatori




guardiamoci le altre immagini




In manette 35 persone, un centinaio gli indagati. Chiesto l'arresto dell'ex governatore del Veneto Galan

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in politica corrotta ·
Tags: Inmanette35personeuncentinaiogliindagati.Chiestol'arrestodell'exgovernatoredelVenetoGalan

Venezia 04 Giugno 2014

LE ULTIME NOTIZIE DA VENEZIA:
35 ARRESTI TRA POLITICI E FACCENDIERI
In manette 35 persone, un centinaio gli indagati. Chiesto l'arresto dell'ex governatore del Veneto Galan

Era da più di un anno che se ne parlava. Dopo gli arresti dei manager di Mantovani e del Consorzio Venezia Nuova, Piergiorgio Baita e Giovanni Mazzacurati,
i pubblici ministeri che avevano lavorato all'inchiesta sui lavori del Mose, Paola Tonini, Stefano Ancilotto e Stefano Buccini continuavano con le indagini.
Oggi la nuova Tangentopoli nel veneto porta via come un tornado decine di nomi illustri
Questo l'elenco degli arrestati


Giovanni Artico, Stefano Boscolo «Bacheto», Gianfranco Contadin detto Flavio, Maria Brotto, Enzo Casarin, Gino Chiarini, Renato Chisso, Patrizio Cuccioletta, Luigi Dal Borgo, Giuseppe Fasiol, Giancarlo Gala (parlamentare), Francesco Giordano, Vincenzo Manganaro, Manuele Marazzi, Giampietro Marchese, Alessandro Mazzi, Roberto Meneguzzo, Franco Morbiolo, Luciano Neri, Maria Giovanna Piva, Emilio Spaziante, Federico Sutto, Stefano Tomarelli, Paolo Venuti.

Agli arresti domiciliari
Lino Brentan (no legato a CVN), Alessandro Cicero, Corrado Crialese, Nicola Falconi, Vittorio Giuseppone, Dario Lugato, Giorgio Orsoni, Andrea Rismondo, Lia Sartori, Danilo Turato.




Una nutria nuotando, arriva in spiaggia sotto gli occhi incuriositi dei bagnanti

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in varie ·
Tags: jesoloUnanutrianuotandoarrivainspiaggiasottogliocchiincuriositideibagnanti

Jesolo 04 Maggio 2014

In spiaggia può accadere anche questo
Una nutria nuotando, arriva in spiaggia sotto gli occhi incuriositi dei bagnanti


Erano le ore  14 circa di quest'oggi quando, un grosso topone per l'esattezza  una nutria, chiamato anche castorino  e arrivato nuotando  in spiaggia nella zona di piazza Marconi. L'animale lungo una quarantina di centimetri si è subito rifugiato sotto ad un pedalò perchè impaurito da un gruppo di curiosi che si era andato via via formando una volta  che la notizia si era sparsa nella zona.
Chiamati i Vigili di Jesolo, i quali a loro volta hanno fatto intervenire la Polizia Provinciale Venatoria e verso le ore 17, la nutria è stata  catturata e portata via sotto gli occhi di moltissimi curiosi.
Questi animali ormai hanno invaso a Jesolo le valli e le zone dei canali continuando a proliferare, perciò,  può accadere come oggi,  che qualche nutria  più coraggiosa affronti il mare per poi uscirvi da qualche parte sulla spiaggia sotto gli occhi incuriositi dei bagnanti.


Una nutria e i pedalò





Dedicato a mia mamma e alle amiche di quel tempo gli anni 40

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in come eravamo ·
Tags: Dedicatoamiamammaealleamichediqueltempoglianni40


Dedicato a mia madre Argilia

Se questi erano i tuoi anni , gli anni cinquanta e sessanta ma sei  degli anni settanta, ottanta, ottanta, novanta e duemila devi comunque leggere questo !!

Scuola Carducci anni 60 Jesolo
(di Paulo Coelho)

1.- Da bambini andavamo in auto che non avevano cinture di sicurezza né airbag…
2.- Viaggiare nella parte posteriore di un furgone aperto era una passeggiata speciale e ancora ne serbiamo il ricordo.,,
3.- Le nostre culle erano dipinte con colori vivacissimi, con vernici a base di piombo.
4.- Non avevamo chiusure di sicurezza per i bambini nelle confezioni dei medicinali, nei bagni, alle porte.

( continua a leggere )




Quanto guadagnano gli eurodeputati?

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in EURO E PARLAMENTO EUROPEO ·
Tags: Quantoguadagnanoglieurodeputati?

Quanto guadagnano gli eurodeputati? Anche l'878% in più del reddito medio Ue



da il "sole24ore.com"

A Bruxelles, tra scranni insediati da deputati portoghesi ed estoni, belgi e ciprioti, il dislivello tra stipendio dei deputati e dei cittadini "normali" si conferma. Scavando una voragine che il portale tedesco Preisvergleich.de quantifica nell'ordine degli 878 punti percentuali: 213.924 euro per gli eletti di Strasburgo contro i 21.844 dei cittadini "comuni" di Roma, Atene o Parigi. Una candidatura vincente per Bruxelles vale fino al 2.000% in più rispetto alla media dei redditi del Vecchio Continente. Tanto che un dipendente bulgaro, per avvicinarsi allo stipendio di circa un milione di euro incassato dai deputati Ue nell'arco di una legislatura, dovrebbe lavorare per 108 anni. (...)CONTINUA A LEGGERE

E A NOI NON CI RESTA CHE FARCI UN MAZZO COSI'




Modigliani Soutine e gli artisti maledetti.La collezione Netter

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Cultura-Arte ·
Tags: ModiglianiSoutineegliartistimaledetti.LacollezioneNetter

Jesolo 4 Aprile 2014

ULTIMI GIORNI A ROMA  PER POTER VISITARE UNA  MOSTRA SPETTACOLARE
Modigliani Soutine e gli artisti maledetti.La collezione Netter
PALAZZO CIPOLLA Via Del Corso, 320, 00186 Roma - Telefono: 06 6786209


Il 6 Aprile a Roma chiude la Mostra Modigliani Soutine e gli artisti maledetti.La collezione Netter, credo non ci siano aggettivi per parlare di questa mostra. Per me è una delle più belle mostre che ho visitato ultimamente.
La mostra è stata curata da Marc Restellini. Per la prima volta si possono ammirare i capolavori appartenenti alla ricca collezione di Jonas Netter (1867 – 1946), acuto riconoscitore di talenti. La mostra presenta oltre 120 opere di straordinaria bellezza oltre a Modigliani, anche Soutine, Utrillo, Suzanne Valadon, Kisling e altri artisti che vissero e dipinsero a Montparnasse agli inizi del Novecento durante i cosiddetti “anni folli”, in cui il noto quartiere parigino divenne centro culturale di avanguardia e luogo di incontro di artisti e intellettuali. In questo turbine di cambiamenti e trasformazioni, Jonas Netter ricoprì indubbiamente un ruolo fondamentale.


Chaïm Soutine è stato un pittore russo naturalizzato francese- nato il13 gennaio 1893, Smilavichy, Bielorussia
Morto a Parigi il 9 agosto 1943 -  École nationale supérieure des beaux-arts -  Espressionismo, Arte moderna

Amedeo Clemente Modigliani, chiamato anche Modì e/o Dedo, è stato un pittore e scultore italiano, celebre per i suoi ritratti femminili caratterizzati da volti stilizzati e colli affusolati.
Nato a Livorno il12 luglio 1884 e morto a Parigi il 24 gennaio 1920







Palazzo Marini, 32,5 mln di euro l’anno di affitto

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in POLITICA ITALIANA ·
Tags: PalazzoMarini325mlndieurol’annodiaffittoglisprechiall'Italiana


I tagli del Governo " Renzi " una bufala, oggi i dati sulla disoccupazione
Ecco i veri sprechi all'italiana in un servizio del corriere.it



Viaggio nella sede degli uffici dei parlamentari Palazzo Marini, 32,5 mln di euro l’anno di affitto ma dentro non c’è nessuno
da  " corriere.it "

 Eppure costa, e parecchio: 32,5 milioni di euro l’anno di affitto, compreso lo stipendio dei circa 300 addetti ai servizi. Affitto d’oro, pagato dallo Stato alla società Milano 90 dell’imprenditore romano Sergio Scarpellini. Circa 500 milioni di euro per quasi vent’anni, 80mila euro annui per ogni deputato. Che però qui non ci viene mai, o ci viene raramente. Eppure lo Stato continua a pagare. Sborsa denaro pubblico dal 1997, da quando l’allora presidente della Camera Luciano Violante firmò con Scarpellini un affitto ventennale senza clausole di recesso (e senza gara pubblica). Ecco perché tutt’oggi, nonostante la conclamata lotta allo spreco e le battaglie di alcuni politici, resta complicato interrompere il contratto che arriva fino al 2018.  (...) continua a leggere








19.11.2013 La prima mareggiata di Novembre

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI ·
Tags: Mareggiatadel19Novembre2013lasolitazonaJesoloPinetaedilmarelemareggiatedijesolodannituttiglianniperlinionidieurolemareggiatediJesoloLido

19 Novembre 2013

Jesolo, il maltempo e le foto

Il mare come ormai da diversi anni si porta via la spiaggia di Jesolo Pineta, come fossero castelli di sabbia! (...) continua a guardare le foto




La zona industriale-commerciale San Marco di Jesolo quest'oggi, sott'acqua, che ci sia lo zampino dell'uomo ?





La situazione oggi a Jesolo e gli stabili fatiscenti. Autunno 2013.

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in IL DEGRADO CITTADINO- JESOLO ·
Tags: Ricettacolourbanol'illegalitàglistabilifatiscentisulterritoriodiJesoloJesoloedilDegradoambientale

Jesolo 15 Novembre 2013

IL DEGRADO A JESOLO DI UN NUMERO COSPICUO DI IMMOBILI
Via Dante una tra le zone più abbandonate di Jesolo Lido in attesa forse, di nuove costruzioni e licenze per aumentare la cubatura.


Un'immagine di Via Dante.
La situazione oggi a Jesolo e gli stabili fatiscenti. Autunno 2013.

Parlare di Jesolo mi è sempre un po’difficile, ne sono morbosamente innamorato e vorrei scrivere come fa un innamorato alla sua "morosa", poesie, invece, sono qui per descrivere quello che i miei occhi vedono quotidianamente. Non riesco a voltarmi dall’altra parte per non vedere.
Ho affrontato diverse volte quest’anno il problema del degrado cittadino, non capisco il perché non lo si vuole risolvere, c’è qualcosa forse di subdolo ?.

In questi ultimi vent’anni a Jesolo si rasenta l’incredibile,  si è dato carta bianca agli investimenti del privato senza anteporre la politica a tutela della città e dei suoi cittadini.
(....) continua a leggere





Torna ai contenuti | Torna al menu