contatore visite free

mare - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Il disastro della politica locale
Il business della sabbia
Vai ai contenuti

Menu principale:

25.05.2020 - E poi con la gente al mare arrivano anche gli animali

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 25.05.2020Epoiconlagentealmarearrivanoancheglianimali
Domenica 24 maggio 2020

Poi arrivano anche gli animali


Jesolo 25 maggio 2020
di ©Claudio Vianello
Non è cambiato nulla con il coronavirus, credo di poter dire che la maleducazione sia peggiorata
Io a quelli che insozzano la nostra spiaggia, gli darei 3000 euro di multa più il DASPO urbano.
Ieri, domenica 24 maggio, dopo molte settimane di out limit per i cittadini  rinchiusi in casa, fin dallo scorso 9 di marzo per la pandemia o pseudo tale, del Covid-19, finalmente i Veneti hanno potuto ritornare al mare. Speravo, che dopo tutto questo tempo rinchiusi in casa a pensare, ci potesse essere da parte di chi viene a passare qualche ora a Jesolo, in spiaggia, una maggiore attenzione e rispetto per tutto quello che lo circonda. E invece rieccoli, sempre i soliti animali. Trovo talmente assurdo dopo aver mangiato, bevuto e ruttato, non lasciar la spiaggia pulita... Di questi animali proprio non ne sentivo la mancanza... Probabilmente sono gli stessi che lungo la via del ritorno, hanno anche buttato per terra i bidoni delle immondizie.
Un inciso, le mascherine e i guanti buttateli nei bidoni e non lasciateli sui pontili ...
Queste le altre foto
Clicca sulla foto qui sotto





15.08.2019 - Ennesima tragedia in mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Tragedia in mare ·
Tags: 15.08.2019Ennesimatragediainmare
Ennesima tragedia in mare
I mezzi di soccorso occupati alla ricerca dello sventurato, sul mare di Jesolo
Jesolo 15 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Tragedia nel giorno di ferragosto, a Jesolo
Sono usciti  tra amici per divertirsi, il giorno di ferragosto verso le 14, con un pedalò. Lui,  Malick ElHadji Diagne, un ragazzo di soli 23 anni senegalese, si tuffa e non riemerge più. Da allora è scattato l'allarme e sono scattate le ricerche, senza nessun risultato. Sono impegnati da circa 4 ore, i vigili del fuoco con l' elicottero, il gruppo sommozzatori e le unità d'appoggio, la guardia costiera, la capitaneria di porto e i bagnini di salvataggio, ma per adesso il mare di Jesolo, non ha restituito il corpo dello sventurato.

Questa sera le ricerce sono state sospese per l'approsimarsi del buio, riprenderanno domattina.

Jesolo 16 Agosto 2019
Il corpo dello sventurato è stato ritrovato questa mattina verso le 9:00, non molto distante da dove era sparito, dopo il tuffo.
Posso dire solo una cosa: al mare e alla montagna non bisogna mai dare confidenza!

L'amministrazione comunale di Jesolo in segno di lutto, ha sospeso i fuochi d'artificio in programma per le 23:00, di questa notte, posticipandoli a sabato prossimo 31agosto e sempre alle 23:00 sull' arenile tra piazza Brescia e Casabianca.


I mezzi di soccorso in perlustrazione
(clicca sull'immagine per vedere le altre foto)



1.4.2019 - Nelle domeniche quasi estive al mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 1.4.2019Nelledomenichequasiestivealmare
Nelle domeniche quasi estive al mare

La vogliamo fare la pipì? Di domenica al mare, a Jesolo non la puoi fare



Jesolo  1 Aprile 2019
di Claudio Vianello
È sempre la solita storia, a Jesolo i gabinetti nelle domeniche di primavera rimangono chiusi
A Jesolo, al mare e sui suoi 12 Km di passeggiata del lungomare di " stelle",  di domenica se ti scappa, come te la sei portata al mare te la riporti a casa. La differenza è una sola dal tuo arrivo in spiaggia, poi per ritornare a casa ti devi fare un paio di ore di coda dentro la tua macchinina e  soprattutto per le strade, ampie e moderne  che portano al litorale jesolano. Si parlo proprio della pipì, ne ho visti diversi ieri che la facevano dietro ai gabinetti, molti bambini. Cosa gli avrei potuto dire: non si fa così ? Certo, loro mi hanno risposto: perchè i gabinetti non funzionano, anzi sono chiusi con i lucchetti? Ieri pomeriggio verso le quattordici l'ho sperimentato io, mi son fatto passeggiando quattro chilometri sul lungomare da piazza Marconi a piazza Aurora e di gabinetti aperti ne ho visti ben pochi, forse 2 in tutto. Di domenica con tutta la gente che viene al mare perchè non tenerli aperti? In una società che si reputa civile quantomeno i servizi WC, quelli strettamente necessari, dovrebbero essere aperti. Niente a Jesolo al mare di domenica non puoi farla.


Clicca sulla foto per vedere le altre immagini



17.07.2018 - Il mercato dei falsi e delle risorse, in riva al mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Commercio e Turismo ·
Tags: 17.07.2018Ilmercatodeifalsiedellerisorseinrivaalmare
Il mercato dei falsi e delle risorse, in riva al mare



Jesolo 17 Luglio 2018
di Claudio Vianello©
#robadamatti
Ormai sono tre anni che loro, appena inizia la stagione si stanziano su questo pontile, quasi tutte le mattine. Si, sono quelli che la Boldrini chiama risorse, e il Tito Boeri presidente dell'INPS invece, come ormai ce lo ripete periodicamente: abbiamo bisogno di immigrati per mantenere in vita il sistema pensionistico. Adesso capisco, questi pagherebbero per primis i loro stipendi, per le nostre pensioni, chissà?
La cosa secondo il mio modesto parere non può stare in piedi, comunque, se ti capitasse di venire a Jesolo

17.07.2018 - Il mercato dei falsi e delle risorse, in riva al mare



12.07.2018 - Niente da fare, il mare comanda

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 12.07.2018Nientedafareilmarecomanda
E questa notte per la terza volta in questa estate,il mare si è portato via un altro pezzettino di spiaggia

Questo è il risultato di anni di ricerca, per la difesa del nostro litorale
Jesolo 12 Luglio 2018
di Claudio Vianello©
Erosione e ripascimento perpetuo!
Sempre e sempre la solita storia. Quello che prendi al mare, poi lui se lo riprende. Lo ho scritto tantissime volte in questi anni, i pennelli così come sono stati potenziati, non servono. Per proteggere il nostro litorale in zona pineta a Jesolo, si deve intervenire a monte. Ovvero, si dovrebbero costruire le difese del litorale in senso parallelo alla spiaggia. Altre soluzioni non ne vedo onestamente. Oppure lasciamola così com'è! Troppo semplice. Dopo decenni di ripascimenti, nella scorsa primavera in zona pineta, si è intervenuto costruendo e allargando 4 pennelli in roccia già esistenti. Nel prossimo inverno ne dovrebbero costruire almeno altri 12. L'unica soluzione e lo ripeto sono le difese parallele alla spiaggia ......... E basta.
Per il momento da otto file di ombrelloni, in questo punto, dove il mare ha battuto questa notte  ne son rimaste solo quattro. In altri zone invece ne mancano da una a due......


Clicca sull'immagine per vedere le altre foto

Jesolo 12.07.2018 - Ed è la terza volta in questa stagione. Basta un' onda più grossa e.........





2.7.2018 - Sole, mare, tanto cemento e scoasse son di casa a Jesolo

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in BENE COMUNE ·
Tags: 2.7.2018SolemaretantocementoescoassesondicasaaJesolo
Tutte e scoasse del mondo (Veneto Orientale), passano per la discarica di Jesolo ?
Il Sindaco di Jesolo lo sa?




Jesolo 2 Luglio 2018
di Claudio Vianello©
Sole, mare, tanto cemento e Jesolo agli jesolani regala di più: e scoasse dell'entroterra. Grazie alla città metropolitana di Venezia, Veritas e Alisea, per una città più pulita?
#robadamatti
Promesse, promesse e promesse ancora. Poi le conseguenze ricadono sempre sulla popolazione
E mò, parliamo di scoasse!
Secondo voi dove portano le scoasse prodotte nel Veneto Orientale?
Jesoeo, paese di mare e sole. E io ci aggiungo anche di rifiuti. Perché mi chiederete.
A Jesolo esiste ancora in vita una delle poche discariche della città Metropolitana di Venezia. Ed è gestita da Alisea Spa società controllata del gruppo Veritas Spa ancor per poco. Tra qualche mese passerà in gestione al 100% a Veritas Spa.
Ma facciamo un passo indietro negli anni 80. Questa discarica è in attività a Jesolo dal  1981, ed è attualmente utilizzata per lo smaltimento delle frazioni non recuperabili provenienti dalla selezione e lavorazione dei rifiuti solidi urbani provenienti dagli impianti dell’Ecodistretto di Fusina e originati prevalentemente dal bacino della Città Metropolitana di Venezia. (......)

Jesolo 30.06.2018 - Tutte e scoasse del "mondo", Veneto Orientale, passano per la discarica di Jesolo ?



28.04.2018 - Sempre più in alto per riqualificare JesoloLido

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Riqualificare la città ·
Tags: RiqualificareJesolofrontemare

Consumo zero del territorio e sempre più in alto a JesoloLido, per riqualificare.

Uno dei nuovi interventi fronte mare a Jesolo Lido


Jesolo 28 aprile 2018

di Claudio Vianello©

Alla fine ci stanno riuscendo
#robadamatti

Come si fa a non vedere questa bruttura che sta nascendo fronte mare a Jesolo Lido. Forse sarebbe il caso di chiedersi del perchè la politica locale continua a chiamarla "riqualificazione"? È vero, a Jesolo, ci sono le archistar che stanno costruendo la nuova città. Spesso me ne dimentico, strutture spettacolari e uniche nel Mondo, con marmi di pregio e grandi vetrate che rasentano il cielo. Già già, ci si dovrebbe chiedere in una città turistico alberghiera, come lo è Jesolo, perchè si sia data la possibilità di spostare l'albergo ex-Tahiti in seconda fila, privilegiando la speculazione edilizia in prima fila?
Ah...si! È vero, ci sentiamo dire quasi quotidianamente: se parte il comparto dell'edilizia  parte tutta l'economia in città. Credo di poter dire politicamente parlando che è una cagata pazzesca. Che sia solamente disinformazione politica, finalizzata ad arricchire pochi "intimi" ?
A proposito,  riqualificare il significato è: rendere migliore dal punto di vista della qualità!
Io vorrei poter capire , pensando  a quelli che abitano in questa zona: come hanno potuto con una spugna nell'arco di pochi mesi cancellare i residenti  nella zona, per costruire otto e dieci piani di cemento, privilegiando il grigio al verde e chiamarla riqualificazione
Diciamo che chi abita oggi in questa zona, il sorgere del sole è diventato una mera utopia.
Ed è sempre la solita storia di questo paese, chi è più forte politicamente parlando, prevale sempre su tutto e su tutti e soprattutto sull'aria che respiriamo?

Posso dire che l'acqua a Jesolo è già stata privatizzata, e adesso aspettiamo anche per l'aria che respiriamo.... questa botta di arricchimento cittadino





No comment. Le immagini dicono già tutto




5.11.2017 - Il messaggio di Davide e Vittorio affidato al mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Le belle notizie ·
Tags: 5.11.2017IlmessaggiodiDavideeVittorioaffidatoalmare

Le foto del giorno - Domenica 5 Novembre 2017

Ogni tanto una notizia  simpatica, Davide e Vittorio hanno affidato il loro messaggio al mare








Jesolo 5 Novembre 2017
di Claudio Vianello©

E  oggi una bella notizia, il messaggio di Davide e Vittorio affidato a una bottiglia e gettata al mare, è stato depositato in spiaggia a Jesolo, in zona piazza Marconi, con la burrasca di questa mattina. Questo il messaggio: cari signori, siamo due bambini di otto anni, se trovate questo messaggio pensate a noi. firma Davide e Vittorio

Clicca sulla foto qui sotto per vedere le altre





10 settembre 2017 - Con la prima burrasca il mare si porta via anche la sabbia

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI PERCHE' L'UOMO NON LA RISPETTA. ·
Tags: 10settembre2017Conlaprimaburrascailmaresiportaviaanchelasabbia

10 settembre 2017 - Con la prima burrasca il mare si porta via anche la sabbia
(clicca sull'immagine)

Lo sanno tutti che alla prima burrasca il mare si porta via la spiaggia






Jesolo 10 Settembre 2017
di Claudio Vianello©

Potrei raccontarvi di essere stato su Marte, e forse qualcuno mi potrebbe domandare: come, quando e perchè. Ma a Jesolo sembra proprio di stare su di un altro pianeta. È bastato un po' di vento di scirocco che ha soffiato la scorsa notte al mare e, et voilà la sabbia che avevano portato la scorsa primavera per il ripascimento della pineta se l'è ripresa il mare. Qualcuno forse si ricorderà pure le promesse elettorali alle ultime elezioni amministrative comunali di Jesolo. Allora c'era una rincorsa a chi la raccontava più grossa. Oggi invece,vince il mare e le promesse elettorali rimangono verba volant, e in attesa che qualcosa si muova vi racconto quello che è successo attraverso questi miei  18 scatti in una giornata come quella di oggi e che a Jesolo, abbiamo visto e rivisto moltissime volte.

[...] guarda le 18 foto




4.9.2017 - Il souk al mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Illegalità ·
Tags: 4.9.2017Ilsoukalmare

La foto del giorno - Loro ci pagheranno la pensione?

Il mercato che si può fare al mare, senza permessi vari






Jesolo 4 Settembre 2017
di Claudio Vianello©


Quest'estate non sono mai intervenuto sul problema "falsi o tarocchi", però questa mattina davanti a tutto ciò mi son posto il problema. In italia perchè si può? E sì che il comandante di Jesolo, Claudio Vanin sono anni che lavora per cercare di risolvere questa piaga.
Queste sono le domande che mi pongo davanti a questi nuovi souk senza licenza e regole, e soprattutto esentasse  :
1) Chi sono i loro finanziatori ?
2) Perchè questo problema non viene risolto ?
3) È mai possibile che loro lo possono fare ?
4) Chi c'è dietro a questi signori violenti?





17.06.2017 - In attesa dell'autostrada del mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 17.06.2017Inattesadell'autostradadelmare

In attesa di un ennesimo palliativo, questa volta a pagamento

Per il momento esiste la demagogia del politico di turno
"Volere e potere"

Jesolo 17 Giugno 2017
di Claudio Vianello ©

Ogni fine settimana la stessa storia

È sempre bello vedere che il turista comunque viene  a Jesolo, nei fine settimana e di domenica.
Questa mattina ho dovuto recarmi a Paese (TV) per lavoro, uscendo da Jesolo per la via Adriatico mi veniva male nel vedere quelle migliaia di veicoli tutti fermi in coda. E pensavo?  Che strada avrei potuto fare  per  tornare a casa. Erano tutti in fila sulla jesolana e sulla Treviso-Mare, un serpentone lungo oltre una  ventina di chilometri.  Tutti con la stessa voglia di spiaggia e di mare, specialmente in questo periodo. Unico inghippo per arrivare a Jesolo e/o a Cavallino-Treporti, da decenni l' ostacolo della coda, rimanere per ore e ore sotto il sole.
A Jesolo se ne parla e se n'è parlato moltissimo di questa autostrada del mare, in questi giorni ci sono le elezioni amministrative comunali.
Queste sono delle promesse tipicamente elettorali, i politici ne parlano, ne parlano  e ne parlano ormai da più di vent' anni.
Secondo il mio modesto parere questa "autostrada" privata,  farà la fine della rotatoria Picchi, che non ha risolto  un cazzo ?
Viceversa, perchè non potenziare e sperimentare nuovi percorsi in alternativa che portano al mare?
Tutto questo per dire, che di alternative ce ne sono, e io questa mattina conoscendo le strade,  ho impiegato per percorrere questa distanza di 60 Km ( PaeseTv > JesoloLido) circa 70 minuti, senza mai aver fatto la coda e con una viabilità fluida.
Questo il mio tragitto da Paese in provincia di Treviso a Jesolo Lido:  Paese, Olmi di San Biagio di Callalta, Fossalta di Piave, Musile di Piave  Via Intestadura, Via Pio X direzione Passarella di Sotto, Ca' Pirami,  Jesolo Centro e Jesolo Lido. L'unica coda che ho trovato è stata a Jesolo Centro, in Via Nazario Sauro, coda dovuta all' attesa che il semaforo diventasse verde......
Forse basterebbe potenziare per il momento quello che c'è e non cercare utopie, diamo delle indicazioni diverse per raggiungere le nostre spiagge, delle strade alternative.
L'autostrada del mare rimarrà una mera utopia per qualche voto e per qualche politico di turno, credo che  senza la ferrovia e/o trenino leggero che portino verso le nostre amate spiagge, Jesolo-Cavallino-Treporti la soluzione per il traffico non ci sarà mai.
Buona Domenica a tutti

Questo è il mio tragitto di quest'oggi, Domenica 17 Giugno 2017


Ricordo il cartellone pubblicitario nel 2012 che recitava così: Per arrivare prima al mare






26.11.2016 - Il mare, una pattumiera? .... no comment !!

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in riciclare ·
Tags: 26.11.2016Ilmareunapattumiera?....nocomment!!

Il mare, una pattumiera? .... no comment !!

Questa dovrebbe essere la raccolta differenziata! Spedita direttamente in mare


Guarda le altre foto
(clicca qui sotto)


Il mare, una pattumiera? .... no comment !!




08.09.2016 - Jesolo, quando i messaggi li consegna il mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Curiosità da Jesolo ·
Tags: 08.09.2016Jesoloquandoimessaggiliconsegnailmare

Quando i messaggi li consegna il mare

La bottiglia depositata dal mare, sulla spiaggia

Jesolo 8 Settembre 2016
di Claudio Vianello ©2016

Erano le 6,44, di ieri mattina sulla spiaggia di Jesolo. Ero fuori come molte mattine a fotografare e a filmare l'alba jesolana.  Mi accorgo, che alla mia destra in riva al mare c’è una bottiglia colorata, una bottiglia diversa dalle solite lasciate dal maleducato di turno, riprendo il tutto in diretta e continuo  a fotografare.
Che bello mi dico, nel 2016 c’è ancora qualcuno che si affida per consegnare i propri messaggi, alle onde del mare.
In quest’epoca in cui tutto è istantaneo e frenetico, in un mondo di WiFi e tecnologia, esiste ancora qualcuno che non affida i propri messaggi a: WhatsApp, Skype, Messenger e/o alle mail ect, ma alle onde del mare.
Eccola una bella notizia…..



Mi chiedere cosa c’era  dentro la bottiglia e sul messaggio ? Non la ho ancora aperta. La aprirò domani….
September 10,2016 - Jesolo - Message in a Bottle - Il messaggio in bottiglia




Domenica 17 Aprile, si vota contro le trivellazioni del mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in REFERENDUM ·
Tags: Domenica17Aprilesivotacontroletrivellazionidelmare

Referendum trivelle
Il presidente della Corte Costituzionale Paolo Grossi: si deve votare perchè Votare significa essere pienamente cittadini
Io Domenica vado a votare per difendere il nostro mare, e tu ?




24.10.2015 - Jesolo - C'era una volta il fronte mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: 24.10.2015JesoloC'eraunavoltailfrontemare

Jesolo - C'era una volta il fronte mare


La demolizione dell'ultimo "baluardo" il fronte mare

Jesolo 24 Ottobre 2015
di Claudio Vianello Venti15©

della serie " Geni & Geni"

Hotel Tahiti Vs Città di Jesolo

In ogni disputa c’è sempre un vincitore ed un perdente, chi arriva primo e chi viene dopo… ci si ricorda solo del primo e basta.
Dal dizionario Treccani. "Riqualificare: In urbanistica e in edilizia, lo stesso che   risanare" . In poche parole dare una migliore qualifica.
Ovvero Jesolo, l’eventualità di recuperare un’area ormai obsoleta e degradata per qualificarla.
Il Master Plan di Kenzo Tange.  Probabilmente dovremmo dire: pace all’anima sua.

[....] Continua a leggere e guarda le immagini della prossima riqualificazione


La zona dell'intevento di riqualificazione, c'era una volta un hotel fronte mare e domani sarà riqualificato in seconda fila




Torna ai contenuti | Torna al menu