contatore visite free

steward - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

LE STEWARD DI JESOLO

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in TURISMO ·
Tags: LestewarddiJesoloJesoloLidopolemicasuglistewarddiJesolo

Jesolo 01 Giugno 2013



La riflessione sulla polemica degli Steward a Jesolo

Se invece di uscirsene con quelle parole infelici sugli steward,(Nel 2012 le ragazze hanno svolto benissimo il loro compito , ma abbiamo rilevato che molte volte sono state motivo di tensione con gli immigrati e non certo per colpa delle operatrici ". Abbiamo inoltre notato – sottolinea ancora il presidente  "che il musulmano non tollera di essere rimproverato da una donna. La considera un'offesa, si agita, risponde in malo modo, creando situazioni di tensione".), il presidente Cattai Renato della Federconsorzi di Jesolo, se ne fosse uscito con: "quest'anno abbiamo assunto solo donne, non più uomini, perchè le donne sanno   farsi valere e rispettare in qualsiasi situazione !", sono convinto che Jesolo Lido avrebbe fatto "Bingo !",che vincita milionaria e che ritorno importante avrebbe avuto Jesolo !
Immagino le pagine dei giornali a lettere cubitali " A Jesolo solo donne come steward, il servizio a tutela dei turisti e contro i venditori ambulanti" quest'anno sarà svolto solo ed esclusivamente dal gentil sesso.
Peccato, probabilmente abbiamo una classe politica che ci rappresenta anche nelle associazioni, poco attenta ai messaggi importanti da dare alle generazioni dei nostri figli.





Torna ai contenuti | Torna al menu