contatore visite free

5.12.2015 L'autovelox uno strumento per far cassa - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Il disastro della politica locale
Il business della sabbia
Vai ai contenuti

Menu principale:

5.12.2015 L'autovelox uno strumento per far cassa

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: 5.12.2015L'autoveloxunostrumentoperfarcassa

TEMPI MODERNI, DI CRISI E DI VACCHE MAGRE


Una postazione autovelox ?

Buongiorno popolo del web!!!
Che strani i sogni . Questa mattina vi vorrei raccontare il sogno che ho fatto questa notte.
Aprivo la posta e, trovavo tra le lettere ricevute una contravvenzione elevata con l'autovelox. Sei punti di decurtamento dalla patente più la sanzione,  non mi ricordo l'importo, probabilmente era secondario, d'altronde  era un sogno. C'è da dire una cosa in mio favore, non ho mai preso una multa con l'autovelox in tutti i miei 44 anni di guida per l'esattezza, però, non le sopporto, solo per il fatto, che non ti fermano mai e te le  contestano per raccomandata, facendoti pagare anche le spese ( tanto per cambiare) , nel verbale ti scrivono pure: " non è stato possibile fermarla .....bla,bla e bla".
Questo è lo strumento dell'autovelox, con tutte le altre nuove forme di controllo stradale con apparecchi digitali.
Reputo da sempre l'autovelox, un mero strumento per le amministrazioni comunali di far cassa, alla faccia dei lavoratori e dei pensionati, diciamo che lo strumento dell'autovelox dovrebbe servire alla prevenzione, almeno così lo spacciano ..... Ma è tutto un sogno, nel sogno. Qui il comune di Jesolo non centra, la sanzione l' avrei  presa sul Pordelio, nel comune di Cavallino-Treporti, mentre sfrecciavo a 74Km orari, c'era il divieto dei 50Km, quindi superavo i limiti di 24Km.
Chi non ha più ventanni, certamente si ricorderà i bei tempi di quando venivi fermato dalle palette dei vigili urbani, allora cercavi di confrontarti e iniziavi una discussione che finiva sempre e/o quasi, con l'elevazione della sanzione... Altri tempi.  Allora, non c'era il problema per i comuni di far cassa, e tanto meno non c'erano  i politici spendaccioni e ladri di oggi, i cittadini non erano solamente carne per far soldi, erano: delle persone con cui ti povevi confrontare.
Il suono della sveglia alle sette mi riportava alla realtà del quotidiano.  Avevo fatto solamente  un sogno ?

Buongiorno e buona giornata a tutti.





Torna ai contenuti | Torna al menu