contatore visite free

Oggi 31 Maggio 2015, si vota per l'elezione del Consiglio Regionale e del governatore del Veneto - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Il disastro della politica locale
Il business della sabbia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Oggi 31 Maggio 2015, si vota per l'elezione del Consiglio Regionale e del governatore del Veneto

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in POLITICA ITALIANA ·
Tags: Oggi31Maggio2015sivotaperl'elezionedelConsiglioRegionaleedelgovernatoreresidentedelVeneto

Oggi 31 Maggio 2015, si vota per l'elezione del governatore del Veneto e  del Consiglio Regionale

Il Fac-simile della scheda per il voto in Veneto

Jesolo 31 Maggio 2015
di Claudio Vianello Venti15©
Giornata di  voto quest'oggi in Veneto. Chi governerà per i prossimi cinque anni  il Veneto?
Partendo da questo quesito, alle 10,00 di questa mattina, mi sono presentato al mio seggio per votare ed esprimere la mia preferenza per il "nuovo  governatore e per il Consiglio Regionale",  onestamente una volta che ho aperto la scheda elettorale, un papiro lungo cinquanta centimetri per trenta, ho capito per l'ennesima volta che noi cittadini Veneti continuiamo ad essere presi per il culo.
Così sarà anche  per le altre 6 Regioni Italiane, dove si vota.
Bene, entrato al  seggio elettorale, il presidente  mi ha consegnato la scheda, l'ho aperta e la prima riflessione è stata: cazzo quanta confusione anche questa volta, sebbene siamo in Veneto.
La scheda si presenta così: 6 liste appoggiano Tosi, 5 Zaia e 5 anche per la Moretti. Le altre, una per il Movimento cinque stelle di Berti, una per l'ex leghista Morosin dove, da buon Veneto ha pensato di scrivere bene Indipendenza con la zeta al posto di Indipendensa con la esse e ultima delle liste "l'altro Veneto adesso possiamo" della Coletti.
Ma ci rendiamo conto che l'ottanta per cento dei candidati presenti nelle liste dei "vecchi marpioni" politicamente parlando, sono sempre gli stessi, tra ex Deputati, ex Senatori, ex presidenti di regione, ex presidenti di provincia, ex condiglieri regionali, ex consiglieri provinciali, ex sindaci e/o ancora ex, ex e ancora ex ecc. ecc. da oltre venticinque anni se non di più, sempre loro, in poche parole ne hanno fatto del politico, la loro professione e ben remunerata. Onestamente avrei voluto vomitare sopra alla scheda , ma anche  il mio voto  conta e quindi ho espresso la mia volontà facendo una ics sopra al candidato presidente e scrivendo il nome del candidato consigliere  di fianco, sapendo comunque, che per noi non cambierà nulla. Saremo sempre i soliti servi della gleba, utili solo per i loro comodi.......... a voi e al responso elettorale l'ardua sentenza.. Una cosa è certa: vincerà ancora una volta l'astensionismo, prevedo oltre il 50% di popolo Veneto che non si recherà alle urne per votare!!!




Torna ai contenuti | Torna al menu