contatore visite free

VIABILITA' - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

04.11.2018 - È sempre un problema di viabilità

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 04.11.2018Èsempreunproblemadiviabilità
E adesso ci risiamo

In Italia e nel Veneto l'importante è pagare, comunque sempre

Jesolo 4 novembre 2018
di Claudio Vianello©
È sempre un problema di viabilità

Ricordo un progetto di trent'anni fa, quanti sindaci si sono avvicendati fino ad oggi, ed è rimasto in un cassetto. Una strada e un ponte tutto nuovo, questi avrebbero dovuto bypassare Jesolo Centro, scavalcare via Roma Sinistra, passare al di qua della cantina sociale jesolana per collegare Cortellazzo e la Pineta e con un ponte scavalcare il Piave, così facendo ci sarebbe stata una viabilità moderna anche per la zona Est di Jesolo.
Purtroppo sempre così difficile capire il politico oggigiorno. Lui, se ne esce sempre quando c'è da raccogliere dei voti e la gente si dimentica in fretta di tutte quelle promesse fatte e non mantenute.
E anche questo ponte privato a pagamento che collegava Cortellazzo a Revedoli, da quest'oggi non c'è più, è stato strappato dalla forza del Piave ed è affondato.
Adesso, per chi volesse andare a Revedoli o a Torre di Fine, sarà costretto ad allungare la strada di 10 Km, via Eraclea.
In attesa di una viabilità degna per Jesolo.....
Clicca sulle foto per vedere le altre


Jesolo 4 Novembre 2018 - Jesolo-Cortellazzo a Revedoli, il ponte non c'è più

                                                                                                                                                  



11.10.2017 - La sicurezza stradale e la città metropolitana di Venezia

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 11.10.2017LasicurezzastradaleelacittàmetropolitanadiVenezia

Lo fanno per la nostra sicurezza: un bel niente, questa è la politica

Uno delle decine di cartelli stradali buttati giù dal temporale, lo scorso 10 Agosto 2017

Jesolo 11 Ottobre 2017
di Claudio Vianello©

La sicurezza stradale e la Città Metropolitana di Venezia

Leggevo solo ieri sui quotidiani locali che quattro tratti di strada SP43,  in direzione Jesolo, da Portegrandi a Caposile saranno messi in sicurezza dalla Città Metropolitana per evitare ulteriori incidenti mortali. (Con una specifica ordinanza, già esecutiva, la Città Metropolitana ha introdotto una nuova misura per aumentare la sicurezza sul lungo rettilineo della provinciale 43..Omissis)
Ricordo a chi è un neofita della politica o quantomeno non la segue, che la Città Metropolitana di Venezia, è andata a sostituire la Provincia di Venezia cancellata con il Ddl 1542 di Delrio nel 2014.
Oggi, ad amministrare questa ennesima mascherata all'italiana, sono i Sindaci delle città facenti parte. Ergo, uno di questi è anche il Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, consigliere delegato metropolitano con la "delega alla caccia e alle politiche ambientali".

Detto questo mi chiedo se questi personaggi tanto interessati alla città metropolitana veneziana se ne siano accorti, di quanta poca attenzione sia data alle indicazioni stradali su tutto il territorio (loro), ex-provincia.

Queste alcune immagini della situazioni oggi, per quanto concerne le indicazioni stradali, una vergogna veneziana.
(clicca sulla foto)




17.06.2017 - In attesa dell'autostrada del mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 17.06.2017Inattesadell'autostradadelmare

In attesa di un ennesimo palliativo, questa volta a pagamento

Per il momento esiste la demagogia del politico di turno
"Volere e potere"

Jesolo 17 Giugno 2017
di Claudio Vianello ©

Ogni fine settimana la stessa storia

È sempre bello vedere che il turista comunque viene  a Jesolo, nei fine settimana e di domenica.
Questa mattina ho dovuto recarmi a Paese (TV) per lavoro, uscendo da Jesolo per la via Adriatico mi veniva male nel vedere quelle migliaia di veicoli tutti fermi in coda. E pensavo?  Che strada avrei potuto fare  per  tornare a casa. Erano tutti in fila sulla jesolana e sulla Treviso-Mare, un serpentone lungo oltre una  ventina di chilometri.  Tutti con la stessa voglia di spiaggia e di mare, specialmente in questo periodo. Unico inghippo per arrivare a Jesolo e/o a Cavallino-Treporti, da decenni l' ostacolo della coda, rimanere per ore e ore sotto il sole.
A Jesolo se ne parla e se n'è parlato moltissimo di questa autostrada del mare, in questi giorni ci sono le elezioni amministrative comunali.
Queste sono delle promesse tipicamente elettorali, i politici ne parlano, ne parlano  e ne parlano ormai da più di vent' anni.
Secondo il mio modesto parere questa "autostrada" privata,  farà la fine della rotatoria Picchi, che non ha risolto  un cazzo ?
Viceversa, perchè non potenziare e sperimentare nuovi percorsi in alternativa che portano al mare?
Tutto questo per dire, che di alternative ce ne sono, e io questa mattina conoscendo le strade,  ho impiegato per percorrere questa distanza di 60 Km ( PaeseTv > JesoloLido) circa 70 minuti, senza mai aver fatto la coda e con una viabilità fluida.
Questo il mio tragitto da Paese in provincia di Treviso a Jesolo Lido:  Paese, Olmi di San Biagio di Callalta, Fossalta di Piave, Musile di Piave  Via Intestadura, Via Pio X direzione Passarella di Sotto, Ca' Pirami,  Jesolo Centro e Jesolo Lido. L'unica coda che ho trovato è stata a Jesolo Centro, in Via Nazario Sauro, coda dovuta all' attesa che il semaforo diventasse verde......
Forse basterebbe potenziare per il momento quello che c'è e non cercare utopie, diamo delle indicazioni diverse per raggiungere le nostre spiagge, delle strade alternative.
L'autostrada del mare rimarrà una mera utopia per qualche voto e per qualche politico di turno, credo che  senza la ferrovia e/o trenino leggero che portino verso le nostre amate spiagge, Jesolo-Cavallino-Treporti la soluzione per il traffico non ci sarà mai.
Buona Domenica a tutti

Questo è il mio tragitto di quest'oggi, Domenica 17 Giugno 2017


Ricordo il cartellone pubblicitario nel 2012 che recitava così: Per arrivare prima al mare






31.05.2017 - Lavori improcrastibabili

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 31.05.2017Lavoriimprocrastibabili


Anche questa è l'Italia


La comunicazione apparsa ieri mattina sul sito del Comune di Jesolo

di Claudio Vianello 2017©
della serie " #Robaparmati" (Cose per matti)

Se uno non abitasse in Italia, probabilmente non ci crederebbe! Ma facciamo un passo indietro.
Ieri mattina sul sito istituzionale della Città d Jesolo appare una comunicazione, dove si annuncia che la strada provinciale 43 (la jesolana), a causa di lavori improcrastinabili  a far data dal 12 Giugno 2017 e per 185gg verrà chiusa.
Apriti cielo!  Mi chiedo solo una cosa: vista la delibera dirigenziale no.3796 del 14 Dicembre 2016 della Città Metropolitana di Venezia, ma questi signori lo sanno che questa strada porta alle maggiori località balneari della costa veneziana? E che oggi siamo alle porte della stagione Estiva 2017?

Premesso questo,  sembra di vivere non sulla terra, dove la civiltà è sintomo di progresso, ma in un pianeta abitato non da persone " civili"  ma completamente surreali, fuori da qualsiasi raziocinio umano.
Non voglio commentare perchè ci andrei giù duro, do solo dei numeri a questi burocrati del c***o!
Dati Istat 2015 sulle presenze Turistiche: Cavallino-Treporti 6.128.296, Jesolo 5.386.543, Caorle 4.282.36 e Bibione 5.359.540.

Per fortuna e probabilmente solo in Italia la improcrastibilità , può diventare procrastinabile attraverso il tam,tam del web, ?.....
Sperando solo,che questo cavalcavia rispetto ad altri, possa resistere ancora per questa stagiona estiva!


Questi i dati ISTAT sulle presente turistiche nel 2015

Leggendo questi dati tra: Cavallino-Treporti, Jesolo, Bibione e Caorle facciamo 21.156.415 presenze turistiche ( dati 2015 ISTAT), in pratica tante presenze quante Milano e Venezia messe assieme. A questo punto dovremmo avere tangenziali a sei corsie, strade statali a 4 corsie, ampie provinciali per percorrere questo tratto che porta verso le nostre località. Viceversa, ci troviamo con delle strade che non fanno invidia nemmeno ai paesi del terzo mondo. Una vergogna tutta e solamente della politica locale, provinciale, regionale e centralista romana!





14.03.2017 - A Jesolo il centro c'è

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 14.03.2017AJesoloilcentroc'è

Jesolo 14 Marzo 2017 - Le foto del giorno
Troviamo il centro della matassa


Tutte le strade portano....... al centro!
Possiamo dire che la segnaletica c'è!




9.1.2017 - Sottopasso della rotatoria Picchi

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 9.1.2017SottopassodellarotatoriaPicchi

Jesolo 9 Gennaio 2017 - Le foto del giorno
C'era una volta, e domani?



Roba da matti ! è stato inaugurato pochi anni fa e con il freddo non si passa!

Clicca sull'immagini per vedere le foto


Le disavventure della rotatoria e del sottopasso Picchi di Jesolo

Settembre 2012 - Il nuovo sottopasso del Picchi


Gennaio 2013 - Sottopasso Picchi, i primi problemi


Altre notizie sulla rotatoria Picchi, clicca qui





9.10.2015 - Jesolo Lido e l'anarchia dei pullman lungo le vie cittadine

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 9.10.2015JesoloLidoel'anarchiadeipullmanlungoleviecittadine

Jesolo Lido e l'anarchia dei pullman lungo le vie cittadine

La foto curiosa

Jesolo 9 Ottobre 2015

Il problema dei pullman  lungo le vie cittadine a JesoloLido

Ci sarebbe da chiedersi solo una cosa: cosa ha fatto fino ad oggi e cosa  sta facendo l'amministrazione comunale di Jesolo, per risolvere il problema dei pullman turistici lungo le vie cittadine, dorme o tergiversa ? È mai possibile che abbia voluto risolvere l'anarchia dei pullman nelle centralissime vie di Jesolo Lido. Dal 6 Maggio del 2012, giorno dell'elezione dell'attuale Sindaco di Jesolo Valerio Zoggia, di acqua sotto il ponte della Vittoria ne è passata e l'attuale amministrazione comunale   latita. Ogni anno, immancabilmente il problema si ripresenta lungo le vie cittadine. L'anarchia di questi pachidermi è totale, entrano dove ci sono i divieti, parcheggiano e scaricano sulla ciclabile e non ultimo la più pericolosa scendono e attraversano le vie cittadine fregandosene di qualsiasi regola del codice stradale.
Ieri ho potuto immortalare cosa si è dovuto inventare un ristoratore di Jesolo, pur di poter lavorare e di evitare parcheggi di fronte alla propria attività. Ma non è servito a nulla !





Jesolo - giovedì 4 giugno, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, via Adriatico chiusa al traffico

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: Jesologiovedì4giugnodalleore8.00alleore12.00viaAdriaticochiusaaltraffico

Giovedì 4 giugno, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, via Adriatico

Le operazioni di trasbordo sul Sile di stamane

4 Giugno 2015
di Claudio Vianello Venti15© " Va tutto bene"

Prendo come spunto il seguente avviso:
"Il Comando della polizia locale comunica che nella mattinata di giovedì 4 giugno, dalle ore 8.00 alle ore 12.00, via Adriatico – tratto rondò Bennet e rondò Picchi – resterà chiusa al traffico per trasbordo e trasporto di strutture in metallo costituenti un trasporto eccezionale non autorizzabile a circolare su tutte le tipologie di strade".

Vuoi mettere, invece, questa dicitura: giovedì 4 giugno, dalle ore 5.00 alle ore 8.00, via Adriatico – tratto rondò Bennet e rondò Picchi – resterà chiusa al traffico (MERA UTOPIA)

Premesso ciò, Officine Vio Maurizio Srl, una grande azienda di Jesolo che dà lavoro a 33 persone, la maggior parte dei lavori è finalizzata alla costruzioni di pezzi per grandi navi da crociera.

(...) continua a leggere e guarda le immagini





La situazione del traffico a Jesolo alle ore 19.00 di oggi 2 Giugno 2015

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: LasituazionedeltrafficoaJesoloalleore19.00dioggi2Giugno2015

L'incubo del ritorno - Jesolo ore 19.00

La situazione del traffico a Jesolo alle ore 19.00 di oggi


Jesolo Ore 19.00 2 Giugno 2015
La spiaggia è finita andate in pace. Eccolo il solito tormentone del traffico. Una viabilità degna di un Paese come l'Italia ? Si parla tanto della Salerno - Reggio Calabria e qui in Veneto ? Questa la situazione dopo tre giorni di festa. Una Vergogna - No comment


Via Ca' Gamba


Via Oriente




Rimosso a Jesolo Lido il pullman andato totalmente distrutto dalle fiamme, la scorsa notte, in via Bafile

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: RimossoaJesoloLidoilpullmanandatototalmentedistruttodallefiammelascorsanotteinviaBafile

Rimosso a Jesolo Lido, il pullman andato totalmente distrutto dalle fiamme, la scorsa notte  in via Bafile


L'immagine di ieri


Questa l' immagine di oggi

Jesolo 11 Aprile 2015

Il pullman andato totalmente distrutto la scorsa notte dalle fiamme, probabilmente da un corto circuito, nella centralissima via Bafile a Jesolo Lido, quest'oggi è stato rimosso. Oggi rimangono solo, i pini bruciati dalle fiamme   e tanta paura nei residenti, delle abitazioni prospicenti l'incendio.

Le immagini di ieri




Dove osano i pullman a Jesolo - Un pullman è andato completamente distrutto dal fuoco nella notte

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: DoveosanoipullmanaJesoloUnpullmanèandatocompletamentedistruttodalfuoconellanotte

Dove osano i pullman

L'incendio di questa notte lungo la via Bafile


Jesolo 10 Aprile 2015
Che il problema dei pullman, lungo le vie di Jesolo Lido sia un grave problema di viabilità, a Jesolo, lo sanno tutti e anche i muri. Gli unici che fanno gli struzzi, sono gli amministratori locali ... Bastano poche parole, a Jesolo quando iniziano ad arrivare i pullman delle comitive, all'inizio e alla fine di ogni stagione estiva, per Jesolo Lido iniziano i veri problemi di traffico cittadino e soprattutto di totale anarchia per il rispetto altrui. Pullman parcheggiati dappertutto senza regole ( anarchia completa) , ingorghi, pullman con motori accesi fin dalle prime ore della mattina per scaldare i motori (dicono gli autisti) e in attesa, pullman parcheggiati sulla pista ciclabile, in doppia fila con gente che va e che viene sull'asse stradale e molti altri ancora. L'unica cosa che sarebbe da capire politicamente, perchè alle richieste quotidiane da parte dei residenti e che vanno tutte a senso unico, ovvero quelle di dirottare i pullman nei parcheggi comunali, gli amministratori comunali a loro volta non danno una risposta certa.  Perchè i sindaci succeduti in questi ultimi decenni  non hanno voluto o e non vogliono oggi, risolvere il problema? A Jesolo si dice che ci siano le lobbies degli albergatori ? Che sia vero o no, il problema rimane e va risolto. Quest' ultimo fatto grave, di questa notte, ovvero un pullman parcheggiato nella centralissima via Bafile, a due passi dal commissariato di Polizia è andato a fuoco. Questo è solo l'ultimo episodio collegato ai pullman, ultimo di una serie di problematiche quotidiane che incombono sulla località di Jesolo Lido con l'arrivo di questi pachidermi, mezzi che invadono la normalità cittadina, fregandosene del rispetto delle regole stradali. Probabilmente l'incendio di questa notte è avvenuto per un corto circuito . Per adesso, si fanno solo ipotesi. Il mezzo è stato posto sotto sequestro dalle autorità giudiziarie, in attesa dei rilievi. Certo, c'è da dire una cosa: anche questa volta è andata bene per tutta la zona, questo incendio avrebbe potuto avere delle conseguenze più gravi , vista la vicinanza con le  abitazioni.Providenziale è stato l'intervento dei vigili del fuoco intervenuti sul luogo,  che hanno sopraffatto l'incendio evitando altre problematiche. Per onor di cronaca, l'anno scorso nella vicina via Aquileia, un pullman aveva preso un pieno un grosso pino marittimo, creando non pochi problemi alla viabilità.( queste le immagini dello scorso anno)




Articoli correlati  
Bande svedesi 2014 sparito un pullman

Alcuni esempi di parcheggio selvaggio




Jesolo 28.03.2015 - Dalla serie: scherzi a parte tivu Ca'Pirami-Passarella di sopra

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: Jesolo28.03.2015Dallaserie:scherziapartetivuCa'PiramiPassarelladisopra

Dalla serie: "scherzi a parte" Tv Ca'Pirami-Passarella di sopra

La nuova viabilità di via S.Pio X intersezione via Bogoni Passarella di Sopra

Jesolo 28 Marzo 2015

Le strade, dovrebbero prevenire la nostra sicurezza e la nostra incolumità. Ilgioco dell'oca

Chi come me si trova, quasi quotidianamente a transitare su questa strada per lavoro e/o per altro, si sarà accorto che dallo scorso Lunedì u.s. la viabilità su via Pio X a pochi metri dall'incrocio di via Armellina è stata modificata.
Questa strada molto trafficata dai residenti, dovrebbe essere un'alternativa alle altre strade sul territorio per andare a Jesolo e/o a San Donà di Piave. Strada di pertinenza del Comune di San Donà di Piave. Ci si deve ricordare che solo pochi giorni fa è stato interrotto un altro pezzo di  strada, di quest'asse stradale, ovvero il ponte di Ca' Pirami,pertinenza del Comune di Jesolo..............l'analisi politica e le altre foto nei prossimi giorni





22 Marzo 2015 - Riorganizzazione della S.P.42 intersezione Via Nausicaa - Jesolo spesi 380 mila euro

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: 22Marzo2015RiorganizzazionedellaS.P.42intersezioneViaNausicaaJesolospesi380milaeuro

Riorganizzazione della S.P.42 intersezione Via Nausicaa - Jesolo spesi 380 mila euro

Marzo 2015                                                                             Giugno 2013

Jesolo 22 Marzo 2015
di Claudio Vianello 2015©

In Italia e precisamente in Provincia di Venezia, a Jesolo succede anche questo. Spendono 380 mila euro per fare un " taccone"... in attesa della prova Estate 2015.............

La parola "Politica" e il suo significato:… Era il termine in uso, per designare ciò che appartiene alla dimensione della vita comune, dunque allo Stato (πόλις) e al cittadino (πολίτης). (Treccani)
Politico e il suo significato: Chi è delegato dal Popolo a rappresentarlo nelle Istituzioni…
Ecco, adesso la cosa si fa seria!
Specialmente quando il politico di turno facendo delle scelte, dissipa il denaro pubblico e con quale motivazione: l’interesse comune!!!(...) continua a leggere e guarda le immagini




Jesolo - Via Nausicaa i lavori in fase di ultimazione

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: JesoloViaNausicaailavoriinfasediultimazione


Via Nausicaa, i lavori di ampliamento di via Roma Destra

Jesolo 9 Febbraio 2015

Jesolo - Incrocio stradale, via Nausicaa intersezione via Roma Destra a Jesolo Lido. Una viuzza che ha sempre creato dei grossi problemi al traffico, un incrocio pericolosissimo ieri, prima dei lavori di allargamento dell'asse stradale in fase di ultimazione in questi giorni e da domani servirà?
Questo nuovo intervento sulla viabilità jesolana servirà a risolvere i problemi da Via Roma Destra a via Nausicaa?... Ovvero l'entrata per il Luna Park, l'entrata della Pista Azzurra e l'entrata che porta alle scuole medie D'annunzio. A mio modo di vedere, conoscendo l'incrocio oggetto dell'intervento da parte della provincia, oggi è diventato ancor più pericoloso di prima. Via Nausicaa doveva rimanere a senso unico in uscita verso Via Roma Destra. Non servivano studi di fattibilità ingegneristici e/o di tecnici vari per capire qual era il modo più semplice di mettere in sicurezza questo incrocio. Chi di voi si ricorda la segnaletica stradale della rotatoria Picchi? Quanti cartelli stradali hanno cambiato fino ad oggi?  Semplicemente perchè creavano confusione agli automobilisti in entrata a Jesolo. Quanti denari pubblici gettati ai rovi fino a oggi?  Ora dobbiamo solo aspettare e forse, tra qualche mese ci sentiremo dire che l'incrocio è diventato più pericoloso di prima.  Ribadisco la mia idea, questo nuovo intervento su quest' incrocio, non servirà a nulla e non risolverà le problematiche del traffico, anzi, le aumenterà. Comunque la prova sulla viabilità la si potrà vedere solo quest' estate, tra qualche mese, quando inizierà la stagione estiva… Questo, altro intervento a tampone per Jesolo, servirà solo ad aumentare gli incidenti stradali, sperando poi di non dover veder piangere altre famiglie per altre vite spezzate con questa nuova opportunità. Prevenire, prevenire e prevenire! È una bella parola che non si combina mai con la semplicità del politico di turno... Sicuramente, poi, la colpa degli incidenti ricadrà sugli automobilisti che dovevano andar piano rispettando i cartelli stradali dei divieti (Si dice sempre così, ormai è diventato un luogo comune in Italia). Vorrei chiedere al politico jesolano di turno:  "Pensate di aver risolto  i problemi sulla viabilità di Jesolo per via Nausicaa, in questa maniera? Secondo me, invece, avete creato solo un altro bivio mortale.......


Correlati
Ottobre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Giugno 2013




San Donà di Piave - Incrocio di via Armellina - Il gioco dell’oca? No! Un invito alla morte!!!

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: SanDonàdiPiaveIncrociodiviaArmellinaIlgiocodell’oca?No!Uninvitoallamorte!!!

Il gioco dell’oca? No! Un invito alla morte!!!


L'immagine dell'incrocio  e una delle auto coinvolte lo scorso 4 Novembre 2014

di Claudio Vianello Venti14©
C’è una strada che ormai da molti anni è diventata una tra le più trafficate tra i comuni di Jesolo, San Donà e Musile di Piave. Strada che è usata dai residenti di questi comuni, che la transitano quotidianamente per recarsi da un comune all’altro. Negli ultimi anni poi, viene transitata, grazie ai navigatori, da moltissimi turisti, con autovetture provenienti dal casello autostradale di Noventa di Piave. Questa strada potrebbe essere un’ottima alternativa a quelle già sottoposte al caos dei fine settimana estivi, per arrivare a Jesolo. Viene chiamata da noi residenti: strada  di " Ca’ Pirami". (...) continua a leggere e guarda le altre immagini





Torna ai contenuti | Torna al menu