contatore visite free

mareggiate - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

.
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Il disastro della politica locale
.
Vai ai contenuti

Menu principale:

14.11.2019 - La nuova Medjugorje

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 14.11.2019LanuovaMedjugorje
Questo è quello che rimane della spiaggia,  in pineta a Jesoeo
Jesolo  14 novembre 2019
di ©Claudio Vianello
Jesolo: la nuova Medjugorje del politico locale
Purtroppo, anche quest'anno e come in questi ultimi vent'anni, la mareggiata ad autunno inoltrato si è abbattuta sul litorale "jesoeano". La zona è sempre la stessa, la pineta. Ed eccoli, sempre i soliti in pellegrinaggio con la claque a seguito. Questa mattina ne sono venuto al dunque: eureka! Ho capito il perchè di queste periodiche loro peregrinazioni. La pineta di Jesoeo, serve al politico locale per confessarsi ed espiare le proprie colpe-bugie e trarre i propri profitti... [...]



La mareggiata del 1986



08.11.2019 La prima lieve mareggiata di questo autunno 2019

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 08.11.2019Laprimalievemareggiatadiquestoautunno2019
La prima lieve mareggiata di questo autunno 2019

La situazione questa mattina alle 9:45
Jesolo  8 novembre 2019
di ©Claudio Vianello
Il primo vento di scirocco con allerta marea per un massimo di 105-110 cm slm
Posso dire che durante l' ultima estate, a Jesolo in zona pineta, di erosione ce n'è stata poca, comunque c'è stata. Basti pensare che dalle otto file di ombrelloni a Giugno, siamo passati alle 3 - 4, di fine settembre.
Adesso però inizia il tempo tradizionalmente più pericoloso, per l'erosione della nostra spiaggia e continuerà regolarmente fino alla prossima primavera. In pratica: 12 mesi all'anno e la politica tergiversa, d'altronde durante l'estate c'è il turismo , quindi l'erosione passa in secondo piano, poi con le prime sciroccate di questi mesi, la politica si sveglia dal letargo estivo.[...]

08.11.2019 - La prima lieve mareggiata di questo autunno 2019



4.4.2019 - L'acqua alta di previsione per questa sera è un record ad aprile

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 4.4.2019L'acquaaltadiprevisioneperquestaseraèunrecordadaprile
Le previsioni per questa sera danno 120 cm slm, di alta marea

29 ottobre 2018 Ore 14:19 record di acqua alta


Jesolo  4 Aprile 2019
di Claudio Vianello
Allerta meteo
Previsti per le ore 23.30  di questa sera 120 cm a Venezia di acqua alta
Il servizio maree del Comune di Venezia ha annunciato per mezzo del suo bollettino per questa sera 4 aprile, alle 23.30, un massimo di marea di 120 centimetri (codice arancio).Di conseguenza la protezione è in allerta "un intenso flusso di correnti meridionali, umide e a tratti instabili, e nella seconda parte di giovedì il transito di un sistema frontale", quindi tempo perturbato con venti tesi o a tratti forti (nelle ore centrali/pomeridiane) da sud-est sulla costa e pianura limitrofa, in attenuazione dalla sera/notte; possibili forti raffiche anche in occasione di temporali.“
Questi record di acqua alta nel mese di aprile a Venezia, una cosa che non capita spesso
147 centimetri il 16 aprile 1936
118 centimetri il 21 aprile del 1967
115 centimetri il 24 aprile del 1979
117 centimetri il 27 aprile del 2009
Quindi un evento veramente eccezionale, speriamo che il mare a Jesolo non faccia i soliti danni......Come sempre


Questo il bollettino della marea, diffuso alle 13
Io documento



01.02.2019 - Le vere menti occulte dei veri luminari del sabìon!

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 01.02.2019Leverementioccultedeiveriluminaridelsabìon!

Dall'ultima mareggiata sono passati oltre 3 mesi



Jesolo 01.02.2019
di Claudio Vianello©
Purtroppo la politica a Jesolo  è fatta da menti occulte, da veri luminari del sabìon!

Questo il bollettino delle maree dei prossimi giorni

E ci risiamo questa notte alle 23:00, è prevista un' acqua alta di 120 cm slm. Le famose dune di metroman e di sabìonman. Menti occulte jesolane, loro pur di risolvere i problemi le studiano di notte. Dei veri luminari del sabìon, eccoli sono sempre loro. Per loro va sempre bene, prevedono soluzioni su soluzioni e sono lungimiranti.
Ma facciamo un passo indietro a quel 28 e 29 ottobre, dello scorso anno. Allora bastarono due onde più forti del normale per spazzare via quelle dune di sabìon ( sabbia), tirate su in pineta,  in ritardo e senza protezione alcuna. Poi un lamento si levò alto sui quotidiani locali per qualche settimana. [.....]

Jesolo 1 Febbraio 2019 - Jesolo Pineta - La lungimiranza è utopia a Jesolo



12.07.2018 - Niente da fare, il mare comanda

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 12.07.2018Nientedafareilmarecomanda
E questa notte per la terza volta in questa estate,il mare si è portato via un altro pezzettino di spiaggia

Questo è il risultato di anni di ricerca, per la difesa del nostro litorale
Jesolo 12 Luglio 2018
di Claudio Vianello©
Erosione e ripascimento perpetuo!
Sempre e sempre la solita storia. Quello che prendi al mare, poi lui se lo riprende. Lo ho scritto tantissime volte in questi anni, i pennelli così come sono stati potenziati, non servono. Per proteggere il nostro litorale in zona pineta a Jesolo, si deve intervenire a monte. Ovvero, si dovrebbero costruire le difese del litorale in senso parallelo alla spiaggia. Altre soluzioni non ne vedo onestamente. Oppure lasciamola così com'è! Troppo semplice. Dopo decenni di ripascimenti, nella scorsa primavera in zona pineta, si è intervenuto costruendo e allargando 4 pennelli in roccia già esistenti. Nel prossimo inverno ne dovrebbero costruire almeno altri 12. L'unica soluzione e lo ripeto sono le difese parallele alla spiaggia ......... E basta.
Per il momento da otto file di ombrelloni, in questo punto, dove il mare ha battuto questa notte  ne son rimaste solo quattro. In altri zone invece ne mancano da una a due......


Clicca sull'immagine per vedere le altre foto

Jesolo 12.07.2018 - Ed è la terza volta in questa stagione. Basta un' onda più grossa e.........





22.02.2018 - Tre giorni tra vento di bora e mareggiate

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 22.02.2018Tregiornitraventodiboraemareggiate

Tante chiacchiere per poi ritrovarsi al punto di partenza
Son bastati

Questa la situazione nelle solite zone note di Jesolo, dopo tre giorni di burrasca



Jesolo 22 Febbraio 2018
di Claudio Vianello©

Tre giorni tra vento di bora e mareggiate

La favola di Esopo

Al Lupo! Al Lupo! versione greco Esopo. Ποιμὴν ἐξελαύνων αὐτοῦ τὴν ποίμνην ἀπό τινος κώμης πορρωτέρω διετέλει τοιαύτῃ παιδιᾷ χρώμενος. ἐπιβοώμενος γὰρ τοὺς κωμήτας ἐπὶ βοήθειαν ἔλεγεν, ὡς λύκοι τοῖς πρόβασιν ἐπῆλθον. δὶς δὲ καὶ τρὶς τῶν ἐκ τῆς κώμης ἐκπλαγέντων καὶ ἐκπηδησάντων, εἶτα μετὰ ...
Quante volte abbiamo sentito dar aria alla bocca al politico di turno, proprio sulla salvaguardia dall'erosione del mare alla nostra costa. Mai come quest'anno nelle zone centrali del Lido di Jesolo si  è vista tanta sabbia dorata depositata dalle onde del mare, durante le burrasche. È anche vero che quest'anno " si son dimenticati delle dune", quelle schifezze che si ergevano in difesa dalle burrasche, a loro dire.
Ogni volta che documento una mareggiata che si abbatte sulle nostre coste, riecheggia dal mare

[.... Continua a leggere e a guardare le altre immagini]

Queste le immagini della nostra costa spazzata in questi ultimi tre giorni dalla bora e burrasca....


Clicca sull'immagine per vedere le altre foto delle ultime due burrasche jesolane




29.04.2017 - Jesolo e i castelli di sabbia

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in mareggiate ·
Tags: 29.04.2017Jesoloeicastellidisabbia

Jesolo 29 Aprile 2017 - Le foto del giorno
Decenni di castelli di sabbia, e oggi dopo tre giorni di burrasca siamo alle solite


Trovate la differenza  2013-2017



Jesolo 29 Aprile 2017

Ho sempre cercato di raccontare attraverso le mie immagini la vera realtà jesolana e di come cambia la città. Non ho mai e non voglio usare ipocrisia quando documento, questo fa' parte del mio io.
Viceversa non è così per la politica locale,  poche foto riassumono....

[...] continua a leggere





Torna ai contenuti | Torna al menu