contatore visite free

08/2019 - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

28.08.2019 - Finalmente a JesoloLido, il verde ritorna in piazza

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 28.08.2019FinalmenteaJesoloLidoilverderitornainpiazza
Era ora che in piazza Marconi, fosse dato un tocco di colore
Me ne ero proprio dimenticato.....Di cosa fosse il verde in piazza Marconi!
Jesolo  28 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Volta storica a Jesolo, basta grigi e più verde.
Basta grigi a Jesolo. Devo dire che finalmente quella macchia di verde in città ci voleva.
Forse qualcuno non se l'è sentita di recidere le radici di queste due sempreverdi, spuntate dal cemento esattamente in piazza Marconi e così da qualche settimana, a JesoloLido, il verde c'è.
Non lo so se sia un cambio di rotta a 180° da parte dell'attuale amministrazione comunale, ma decisamente quella macchia di verde mi mancava e ora c'è.
Finalmente i fedeli amici dell'uomo da qualche settimana la possono finalmente fare in santapace e in mezzo al verde. #robadamatti


Iniziamo a dare un tocco di verde alle piazze smorte, color grigio

28.08.2019 - Il verde jesolano c'è



26.08.2019 - L'Italia occupa il 43° nella libertà di stampa

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Libertà di Stampa ·
Tags: 26.08.2019L'Italiaoccupail43°nellalibertàdistampa
L'Italia è al 43° posto

La libertà di stampa nel Mondo secondo rfs.org

Jesolo 26 agosto 2019
di ©Claudio Vianello

La situazione nel nostro paese rimane sempre molto critica secondo il sito, reporters without borders.
Nel 2015 l'Italia occupava il 73° posto. Oggi nel 2019, è suo il 43° posto, un posto in meno di Taiwan al 42° e più sotto il Botwana e il Tonga. Fra le peggiori in Europa. Peggio dell'Italia solo in Europa: Romania al 47°,Polonia al 59°,Croazia al64°,Grecia al 65°, Malta al 77° e ultima fuori comunque anche dalla Comunità Europea,  l'Albania che occupa saldamente l'82° posto.Nella classifica stilata da Reporter senza frontiere l'Italia si posiziona al 43° posto. Fra le cause principali della sua bella posizione, i giornalisti intimiditi o minacciati di morte. Meglio del bel paese lo fa addirittura anche la Namibia al 23° e il South Africa al 32° posto.
Troppe ancora le minacce e i processi ai giornalisti. Per onor di classifica, al primo posto la Norvegia che ha messo alle spalle la Finlandia. Tra le prime 10 nazioni, addiritura il Costarica e la Giamaica.

Le prime 10 in classifica


La posizione dell'Italia

Dal sito  reporters without borders



26.08.2019 - I pontili di Jesolo, usati dai fumatori come posacenere

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: 26.08.2019IpontilidiJesolousatidaifumatoricomeposacenere
I pontili di Jesolo, usati dai fumatori come posacenere

Ogni mattina la stessa cosa, tanto il mare poi.....
Jesolo  26 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Sarebbe ora che l'amministrazione comunale jesolana, intervenisse
Il fumo uccide! Questa è la dicitura che si trova su tutti i pacchetti di sigarette. Non entro nel merito di un tabagista, su quanto costano alla società le malattie del fumo. Però avere un occhio di riguardo, un po' di civiltà e rispetto per l'ambiente, lo voglio. Se non raccogli il tuo mozzicone, oggi nel 2019, dovrebbe intervenire l'amministrazione comunale vietando il fumo in spiaggia, così come ha fatto Bibione!
Forse sarebbe fin troppo semplice raccogliere il mozzicone e buttarlo nel cestino.....Mi ricordo quando dai banchi del Consiglio Comunale, nel 1998 volevo far vietare il fumo in spiaggia a Jesolo. Allora un Consigliere Comunale della maggioranza, di cui facevo parte anch'io, mi disse: per la pulizia della spiaggia ci sono i bagnini! #robadamatti


L'uso improprio che ne fanno i fumatori
26.08.2019 - I pontili di Jesolo, usati dai fumatori come posacenere



20.08.2019 - L'isola pedonale di Jesolo, che non c'è

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Curiosità da Jesolo ·
Tags: 20.08.2019L'isolapedonalediJesolochenonc'è
La circolazione sulla ZTL e/o pseudo isola pedonale


Jesolo  20 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Ormai siamo al ridicolo sulla ZTL jesolana
Premesso che: molto materiale pubblicitario sulla nostra città , pubblicizza la via centrale di JesoloLido, come la più lunga isola pedonale d'Europa.
Quest'oggi vorrei tentare di classificare  i veicoli che ti potresti trovare davanti, se ti azzardi a passeggiare per le vie centrali di JesoloLido, quelle pseudo-vie e/o isole pedonali: via Bafile, via Altinate, via Silvio Trentin, Via Giuseppe Verdi, via Ugo Foscolo e via dei Mille.
C'è da dire,  che non bastava il casino degli anni scorsi, dal 27 di luglio, in Italia, è partita la sperimentazione  della circolazione su strada, di dispositivi per la micromobilità elettrica.
Ma facciamo il punto al 26 di luglio del 2019:




19.08.2019 - Basterebbe così poco, un forte senso del bene comune

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 19.08.2019Basterebbecosìpocounfortesensodelbenecomune
Siamo un popolo di sporcaccioni e poi ci lamentiamo

La raccolta di questa mattina
Jesolo 19 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Basterebbe così poco, un forte senso civico del bene comune

Ieri sera sono uscito come spesso faccio, a passeggiare lungo la pseudo ZTL. Loro, i politici quelli dell'amministrazione comunale la chiamano l'isola pedonale più lunga d'Europa. Già qui ce ne sarebbe da dire, ma tralascio perchè poi  questo problema lo riprenderò tra qualche giorno. Devo dire onestamente che la pseudo isola pedonale è un po' sporca, carte e rifiuti di ogni genere dappertutto e questo non lo reputo un bel biglietto da visita, bisognerebbe ritornare agli operatori ecologici come nelle grande città, quel carettino che va avanti e indietro, raccogliendo i rifiuti per terra oltre chiaramente a sanzionare chi sporca.
Oggi mi voglio soffermare sul senso civico del bene comune che le attività, lungo la via pseudo-pedonale più lunga d'Europa non hanno, onestamente basterebbe solo qualche minuto al giorno. Esattamente il 24 luglio, postai sulla mia pagina di facebook una foto con la raccolta dello sporco, i mozziconi di sigaretta che quasi quotidianamente faccio sulla strada, ormai divenuta un'arteria principale di Jesolo, che costeggia la mia attività.
Bene, sarebbe meglio dire male, molto male. Alcuni amici che avevano letto il mio post, mi hanno detto che avrei sbagliato a pubblicarlo, perchè secondo la loro ragione, non dovevo farlo. Loro pagano già la TARI,  poi ci sono i soffiatori e le spazzatrici comunali che puliscono ogni mattina le vie cittadine. Gli ho risposto che le strade vengono pulite di buon mattino e poi si risporcano, quindi continuano e continueranno a buttare lo sporco sulla via principale.....Perchè il marciapiede non è di loro competenza. Gli ho risposto: ma vi costa troppo raccogliela invece di gettarla sulla strada? Pago le tasse !


Clicca sulla foto per ingrandirla e vedere le altre foto




15.08.2019 - Ennesima tragedia in mare

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Tragedia in mare ·
Tags: 15.08.2019Ennesimatragediainmare
Ennesima tragedia in mare
I mezzi di soccorso occupati alla ricerca dello sventurato, sul mare di Jesolo
Jesolo 15 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Tragedia nel giorno di ferragosto, a Jesolo
Sono usciti  tra amici per divertirsi, il giorno di ferragosto verso le 14, con un pedalò. Lui,  Malick ElHadji Diagne, un ragazzo di soli 23 anni senegalese, si tuffa e non riemerge più. Da allora è scattato l'allarme e sono scattate le ricerche, senza nessun risultato. Sono impegnati da circa 4 ore, i vigili del fuoco con l' elicottero, il gruppo sommozzatori e le unità d'appoggio, la guardia costiera, la capitaneria di porto e i bagnini di salvataggio, ma per adesso il mare di Jesolo, non ha restituito il corpo dello sventurato.

Questa sera le ricerce sono state sospese per l'approsimarsi del buio, riprenderanno domattina.

Jesolo 16 Agosto 2019
Il corpo dello sventurato è stato ritrovato questa mattina verso le 9:00, non molto distante da dove era sparito, dopo il tuffo.
Posso dire solo una cosa: al mare e alla montagna non bisogna mai dare confidenza!

L'amministrazione comunale di Jesolo in segno di lutto, ha sospeso i fuochi d'artificio in programma per le 23:00, di questa notte, posticipandoli a sabato prossimo 31agosto e sempre alle 23:00 sull' arenile tra piazza Brescia e Casabianca.


I mezzi di soccorso in perlustrazione
(clicca sull'immagine per vedere le altre foto)



9.8.2019 - Truffatrici/tori in azione a Jesolo per fin di bene

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in CRIMINALITA' ·
Tags: 9.8.2019Truffatrici/toriinazioneaJesoloperfindibene
Truffatrici/tori in azione a Jesolo, per fin di bene

Queste  le cartelline della truffa
Jesolo 9 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello

Son tornate a colpire per le strade di JesoloLido
È da qualche mese ormai che se ne vanno a spasso truffando i turisti in passeggiata, a JesoloLido... Girano in coppia e sono diverse coppie, camminano in lungo e in largo per le vie centrali del nostro litorale. Importunando i nostri turisti, spiaccicandogli in faccia questo modulo che recita: " certificato regionale per persone non udenti e fisicamente disabili e desideriamo  aprire un centro internazionale per bambini poveri Grazie ", anche in tedesco.
Da quanto sembra, dai moduli fotografati, incassano "per fin di bene" veramente molti euro, purtroppo sono in molti a cadere nella loro rete...A questo punto, credo di poter dire che è una vergogna, il turista che è ospite da noi, dona con il cuore e in buona fede, dall'altra parte queste/i furfanti sicuramente di etnia rom, continuano a fregare e a prendere per il culo la gente,  sarebbe ora di metter fine a questa truffa in città!


Clicca sulla foto per vedere le altre

Una frase celebre:
Se fai il bene, ti attribuiranno
secondi fini egoistici
non importa, fa il bene.
Se realizzi i tuoi obiettivi,
troverai falsi amici e veri nemici
non importa realizzali.
Il bene che fai verrà domani
dimenticato.
Non importa fa il bene
L’onestà e la sincerità ti
rendono vulnerabile
non importa, sii franco
e onesto.
Dà al mondo il meglio di te, e ti
prenderanno a calci.
Non importa, dà il meglio di te
(Madre Teresa di Calcutta)



9.8.2019 - Jesolo non è Roma

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ambiente e Decoro ·
Tags: 9.8.2019JesolononèRoma
Quando le vie cittadine vengono scambiate per delle pattumiere

Ogni giorno la stessa schifezza

Jesolo 9 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Una pattumiera cittadina
Questo è quello che si presenta ogni giorno, in via Aquileia, a due passi dalle famose torri di piazza Drago. Non ci credo che fino nessunose ne sia accorto tra chi dovrebbe controllare la città. Basterebbe poco, volere e potere, per sanzionare i colpevoli di questo lordume cittadino in bellavista. Questo è il marciapiede occupato con dei bidoni di qualche attività di ristorazione.....Jesolo non è Roma, ma?


Clicca sulla foto e guarda le altre immagini




06.08.2019 - Jesolo Cavallino, una connessione di pista ciclabile invisibile

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: 06.08.2019JesoloCavallinounaconnessionedipistaciclabileinvisibile
L'hanno inaugurata lo scorso 16 luglio, in pompa magna. Peccato che...


Jesolo 6 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Il collegamento dimenticato
Questo è parte dell'intervento di Luigi Brugnaro, all'inaugurazione del tratto della pista ciclabile nel Comune di Cavallino Treporti, fatto il 16 luglio 2019.“Questo è uno dei grandi assi che parte da Ca’ Sabbioni e dalla Riviera del Brenta e si collega a Punta Sabbioni.Connetteremo le nostre ciclabili con i grandi assi europei ciclopedonali compreso quello va a Monaco e passa per Cortina dove si svolgeranno

Jesolo CavallinoTreporti -  4 Agosto 2019 - Quel collegamento invisibile di pista ciclabile



Torna ai contenuti | Torna al menu