contatore visite free

01/2020 - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Elezioni Regionali 2020 - Il mercato delle vacche vergini
Vai ai contenuti

Menu principale:

28.1.2020 - Jesolo - La città tende a vivere 12 mesi

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: JesoloLacittàtendeavivere12mesi
"La città tende a vivere 12 mesi" (Cit Ass.Bergamo)

Jesoeo, una città che vive tutto l'an(n)o!
Jesolo  30 Gennaio 2020
di ©Claudio Vianello
Prima le persone...
Queste le parole dell' assessore all' edilizia privata, urbanistica, cultura e molto altro ancora, di Jesolo, Otello Bergamo: " La città non è un dormitorio. Abbiamo una città che tende a vivere 12 mesi", espressione algoritmica rilasciata a Tele Venezia, qualche giorno fa.
Eureka, era ora! Peccato che non me ne ero accorto o meglio molti jesolani non se ne erano accorti.
C'è da dire che al di là dei bla,bla e ancora bla del politico di turno,  questi al governo della Città di Jesolo, secondo il mio modesto parere, sono ciechi e/o hanno bisogno di un bel paio di occhiali, molto spessi. In questi giorni l'alias assessore di turno, si è messo di buona lena per allungare la vita alla nostra amata spiaggia, almeno a parole ci ha provato. Purtroppo la mera realtà è una sola: Jesoeo vive poco più di 100 giorni estivi e qualche settimana durante il Natale.
C'è voluta la lungimiranza di quest' ultima amministrazione comunale: PD - FORZA ITALIA e altri, al comando della politica cittadina, da oltre sette anni per riuscire a rendere la città di Jesolo, nei mesi invernali un vero e proprio dormitorio, hanno azzerrato tutto quel poco che avevamo di buono e stanno continuando a cementificare senza guardarsi intorno. Al di là di quello che ci vorrebbe spacciare il politico Otello Bergamo, l'altra sera mi son fatto un giro ... Questo il risultato

28.01.2020 - Jesolo , una città che vive tutto l'an(n)o



15.01.2020 - Il nuovo dissuasore di velocità in via Oriente

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in #robadamatti ·
Tags: 15.01.2020IlnuovodissuasoredivelocitàinviaOriente
Il nuovo dissuasore di velocità di via Oriente
Sull'asfalto si vedono molto bene i segni lasciati dalle auto
Jesolo  15 Gennaio 2020
di ©Claudio Vianello
Prima le persone...
Jesolo, via Oriente, zona pineta. Direi che ce n'era proprio bisogno di un dissuasore di velocità. In questo tratto d'estate le auto sfrecciano come fossero in un autodromo, diventando così pericoloso. In questa zona ci sono dei campeggi e il villaggio Marzott. Quindi d'estate è una zona trafficatissima, soprattutto alla mattina e al tramonto, quando la gente arriva e/o ritorna dal mare con i loro carichi.  Sembrano tutti degli zombies e l'attraversamento della strada, non avviene quasi mai sulle strisce pedonali, ma bensì in qualunque posto essi arrivino per attraversare. Quindi: benvenga la sicurezza stradale, sia per gli uni che per gli altri. Peccato che come tutte le cose in questo paese (p), queste, spesso vengono fatte ad mentula canis (at cazzum). Questa strada lo percorro quasi ogni giorno e questo dissuasore serve sicuramente a dissuadere dalla velocità, peccato che lo si vede bene solo con la luce del giorno. Sicuramente andrebbe segnalato meglio e ridipinto con il passaggio pedonale sulla sua dorsale.
Via Oriente di notte è quasi tutta al buio e questo dissuasore di velocità diventa pericolosissimo, perchè te lo trovi davanti all'ultimo secondo, anche se vai piano a 50Km orari.
L'altra notte ero a 20 all'ora, per fortuna che c'era la luna piena... Una notte da lupi.
Prima le persone.

Clicca sulla foto per vedere le altre


15.1.2020 - Jesolo Pineta, via Oriente, il nuovo dissuasore di velocità




12.01.2020 - La sensibilità che non c'è a Jesolo

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in decoro e civiltà ·
Tags: 12.01.2020Lasensibilitàchenonc'èaJesolo
La sensibilità che non c'è a Jesolo

Per una persona portatrice di handicap, il mare di Jesolo d'inverno, è out of limits
Jesolo  12 Gennaio 2020
di ©Claudio Vianello
Il mare d'inverno  è...
Non è la prima volta che lo scrivo da queste mie pagine. Jesolo d'inverno è una città aperta ai cantieri. A questi, gli è permesso di tutto e di più in città, un esempio eclatante l'operazione della vecchia scuola Carducci, un vero obbrobrio, una vera mazzata sulle palle alla città, proprio in questi giorni hanno chiuso una parte del marciapiedi di via Aquileia e ristretto la careggiata. Ma tanto si dice: d'inverno  non c'è il turista e gli alberghi sono quasi tutti chiusi, come le attività lungo le vie centrali.
Una cosa però va detta: d'inverno e specialmente nelle domeniche di sole, come quella di oggi, molta gente si riversa in spiaggia a passeggiare. Purtroppo sul lungomare jesolano i WC, eccetto qualcuno, il resto sono tutti chiusi, quindi te la devi tenere o portare a casa. Molte volte vedi la gente fare i loro bisogni, furtivamente dietro alle cabine.
Ma la cosa più grave e che ai politici jesolani manca: è la sensibilità. Parlagli del mattone e allora ti ascoltano, non devi chiedere cose fuori dal mondo. Eccola una cosa fuori dal mondo e che mi fa male vedere in spiaggia, chi è un portatore di handicap ed è obbligato a stare sulla carozzina, il mare d'inverno non lo può vedere, è oscurato dalle dune. Forse è troppo difficile piazzare delle passerelle? Troppo difficile dare un servizio anche a chi ha già di suo e forse:  vorrebbe vedere il mare d'inverno, niente è out limits! Che vergogna!
La cultura è la sensibilità non fanno parte del dizionario quotidiano del politico locale e/o solo nelle uscite ufficiali, quelle che contano.
Il resto è coltura!



10.01.2020 - Il via al recupero della sabbia dorata

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Ripascimento ·
Tags: 10.01.2020Ilviaalrecuperodellasabbiadorata
È cosa buona e giusta!

Jesolo  10 Gennaio 2020
di ©Claudio Vianello
Una buona notizia per la spiaggia di Jesolo
Troppo semplice? Un volo dall'alto mi fa capire dov'era sparita la sabbia di Jesolo, dopo l'ultima burrasca, quella del 12 novembre dello scorso anno. A volte sembrerebbe così difficile e invece basterebbe così poco per risolvere i problemi dell'erosione. In queste giornate di secca al mare,  la spiaggia di Jesolo si presenta così vista dall'alto. Eccola la spiaggia dorata jesolana mangiata dal mare, la sabbia non era sparita...   [...]

Clicca sul link qui sotto

10.01.2020 - Jesolo Pineta, è cosa buona e giusta recuperare la sabbia!



8.1.2020 - Le piazze cittadine, un baluardo che resiste dal 1959, piazza Trieste

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Le piazze ·
Tags: 8.1.2020Lepiazzecittadineunbaluardocheresistedal1959piazzaTrieste
Il primo servizio di questo 2020


Jesolo  8 Gennaio 2020
di ©Claudio Vianello
Per avere qualcosa nella tua zona, devi avere un referente politico in Consiglio Comunale? Non basta!
Erano gli anni sessanta, gli anni del boom economico , Jesoeo era meta dei ricchi, Ferrari, Lamborghini, Maserati, Mercedes ect., le vedevi sfilare in via Bafile  e ti stropicciavi gli occhi, poi ancora, bellissime ville frontemare, piazze nuove e tanti nuovi alberghi, la città stava crescendo. Oggi a Jesolo, viceversa ci sono  tanti speculatori, verticalismi,  tanti appartamenti nuovi e vuoti, l'importante [...]







Torna ai contenuti | Torna al menu