contatore visite free

Espiatorio - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

25 Agosto 2014 - Jesolo - Il Capro Espiatorio, il divertimento !

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Sicurezza Stagione 2014 ·
Tags: 25Agosto2014JesoloIlCaproEspiatorioildivertimento!


Dalla serie: "Va tutto bene"

Jesolo 25 Agosto 2014

L’Italia. Ma che Paese è …o forse è meglio dire: quale Paese???
Jesolo - Il Capro Espiatorio, il divertimento !

di Claudio Vianello Venti14©
Una città come Jesolo, dove il paesotto di 25 mila anime mai cresciute in questi ultimi decenni, ha un unico difetto (forse per qualcuno), e cioè quello di essere essenzialmente una città a vocazione turistica, che vive d’estate e si riempie di turisti che hanno voglia  di divertirsi  e trascorrere le vacanze lontano dai problemi quotidiani. Jesolo, arriva a toccare gli 8 milioni di presenze durante tutta la stagione estiva, con punte quotidiane tra 600/800 mila persone in qualche giornata agostana.
Ecco che, quando si parla di sicurezza, uno Stato ha soprattutto il dovere e il compito di mettere in sicurezza la popolazione, questo in qualsiasi Stato democratico libero. La sicurezza dovrebbe essere garantita ed erogata sotto forma di servizi ( le tasse si pagano per questo ). Le forze dell’ordine dovrebbero finalizzare il loro lavoro alla sicurezza dei cittadini tutti, ma così non è in Italia.(...) continua a leggere


Continua a guardare le immagini






Torna ai contenuti | Torna al menu