contatore visite free

oggi - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

La situazione del traffico a Jesolo alle ore 19.00 di oggi 2 Giugno 2015

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in VIABILITA' ·
Tags: LasituazionedeltrafficoaJesoloalleore19.00dioggi2Giugno2015

L'incubo del ritorno - Jesolo ore 19.00

La situazione del traffico a Jesolo alle ore 19.00 di oggi


Jesolo Ore 19.00 2 Giugno 2015
La spiaggia è finita andate in pace. Eccolo il solito tormentone del traffico. Una viabilità degna di un Paese come l'Italia ? Si parla tanto della Salerno - Reggio Calabria e qui in Veneto ? Questa la situazione dopo tre giorni di festa. Una Vergogna - No comment


Via Ca' Gamba


Via Oriente




Il taglio dei "Nostri Pini" oggi 27 Aprile 2015 - Tagliano la nostra storia

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in LUNGIMIRANZA JESOLANA ·
Tags: IltagliodeiNostri Pinioggi27Aprile2015Taglianolanostrastoria

Jesolo Lunedì 27 Aprile 2015 - Via Pindemonte


Il taglio dei "Nostri Pini" oggi 27 Aprile 2015
Tagliano la nostra storia

Non son bastate le catene, le manifestazioni da parte dei residenti, non bastano oltre 1400 firme raccolte dal comitato contro il taglio dei pini.  A Jesolo questa mattina in via Pindemonte a Jesolo è iniziata la mattanza dei pini marittimi. Sotto l'attenta l'egita delle forze dell'ordine, ci sono tutte, dai Carbinieri,passando dalla Polizia e finendo con i Vigili Urbani di Jesolo, quando non servono le forze dell'ordine sono sempre presenti, a dimostrazione di come lo Stato funziona contro il cittadino comune e mortale.  L'amministrazione comunale di Jesolo " Forza Italia e Partito Democratico, lo hanno deciso e l'opinione dei residenti non conta.......   (...) Continua.  - Tagliano la nostra storia


Questa la storia dei pini di via Pindemonte




18.11.2014 -Jesolo - Lotta contro abbandono rifiuti: elevati 32 verbali dall’estate ad oggi

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Smaltimento rifiuti ·
Tags: 18.11.2014JesoloLottacontroabbandonorifiuti:elevati32verbalidall’estateadoggi


Un'immagine scattata il15 Novembre , immagini quotidiane a Jesolo, l'abbandono dei rifiuti su pubblica via


Lotta contro abbandono rifiuti: elevati 32 verbali dall’estate ad oggi grazie al nuovo sistema di controllo predisposto da amministrazione comunale ed Alisea approvato in consiglio comunale supportato da telecamere per identificare chi lascia selvaggiamente rifiuti per strada
(Queste due righe,  fanno parte del comunicato stampa lanciato la scorsa settimana)
C'è un periodo dell'anno, dove i politici jesolani hanno bisogno di visibilità, questo è l'autunno, quando gli alberi cominciano a spogliarsi, e allora:
via ai proclami!!

Jesolo 18Novembre 2014
Oggi vorrei tornare sull'argomento dell'abbandono dei rifiuti per la strada, da parte di chicchessia a Jesolo Lido. Prendo come spunto l'emanazione, nei giorni scorsi, di un comunicato stampa… (Potrei chiamarlo editto, come si faceva al tempo degli imperatori romani), da parte del Comune di Jesolo. Ebbene, leggendolo, avresti potuto esclamare: EUREKA! Sembrava tanto che avessero trovato la soluzione. E così sui quotidiani locali, via a caratteri cubitali: "ABBANDONO RIFIUTI: 32 VERBALI ELEVATI DALL'ESTATE SCORSA, GRAZIE AL SISTEMA DI VIDEO SORVEGLIANZA PREDISPOSTO DA COMUNE ED ALISEA".

(..) continua a leggere, a guardare le immagini e il filmato  della situazione trovata Domenica 15





6 Novembre 2014 Le prime immagini di come il mare oggi alle ore 15.00 ha lasciato l'arenile di piazza Marconi a Jesolo

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI PERCHE' L'UOMO NON LA RISPETTA. ·
Tags: 6Novembre2014Leprimeimmaginidicomeilmareoggialleore15.00halasciatol'areniledipiazzaMarconiaJesolo

Le prime immagini di come il mare oggi,alle ore 15.00, ha lasciato l'arenile in zona piazza Marconi a Jesolo


La spiaggia di Jesolo è stata rivestita dai detriti di ogni tipo e genere. E domani si ripete speriamo bene che non soffi il vento di scirocco ( Sud-Est), previsioni allerta meteo Marea di > 130 cm Codice arancio

Il servizio completo con immagini e filmati di questa settimana  nei prossimi giorni




Iniziati quest' oggi i lavori in difesa della spiaggia di Jesolo Pineta, dalle mareggiate

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in QUANDO LA NATURA FA DISASTRI ·
Tags: Iniziatiquest'oggiilavoriindifesadellaspiaggiadiJesoloPinetadallemareggiate


Così si presentava stamane in Pineta la spiaggia

Jesolo 4 Novembre 2014
E sono di nuovo qua, anche quest'anno, a raccontare del mare che si mangia la spiaggia in Pineta a Jesolo. Oggi il 4 di Novembre,  le previsioni del bollettino della marea del Comune di Venezia davano per questa mattina  una punta massima di 90 cm per le 8,35 sul livello zero del mare. Nello stesso tempo  in Pineta, iniziano i lavori in "difesa" dell'erosione della spiaggia. Non è forse ridicolo che l'uomo voglia difendersi dal mare con la sabbia ? Noi tutti gente di Jesolo,  sappiamo benissimo, cosa  ogni anno il mare combina. Ogni anno regolarmente, lo vediamo. Negli ultimi decenni, ogni anno, sempre lo stesso, continuano a spendere,, senza che siano state costruite definitivamenete, una volta per tutte delle difese idonee.  Ogni anno milioni di euro gettati(...) continua a leggere, guarda  le immagini ed il filmato sulla situazione odierna


Il bollettino di ieri della marea




Jesolo E ci risiamo. Anche oggi ci troviamo a parlare di Illegalità.

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Sicurezza Stagione 2014 ·
Tags: JesoloEcirisiamo.AncheoggicitroviamoaparlarediIllegalità.

Jesolo 11 Luglio 2014


"Va tutto bene" di Claudio Vianello


Alcune fasi dell'operazione

di Claudio Vianello 2014©

E ci risiamo. Anche oggi ci troviamo a parlare di Illegalità.

E allora partiamo dal motto " Uno fa e che altro desfa " e cioè uno fa e l’altro disfa.
Perché così è in questo paese chiamato Italia: anche questa mattina a Jesolo Lido  dispiego di forze dell’ordine della Polizia di Stato contro quei " Signori" extracomunitari illegali, dediti quotidianamente a commettere delitti sul Popolo Sovrano, sul nostro territorio.
Questa mattina in Via Dante 4° Accesso al mare( via Mattiello strada privata ) a due passi da Piazza Drago, c’erano due auto della Polizia di Stato, un camion dei pompieri, poi è arrivata un’auto dei Vigili Urbani e ancora un carrello elevatore, in tutto una ventina persone circa e per far cosa? Scovare quei delinquenti extracomunitari che alloggiano negli stabili abbandonati da anni sul nostro territorio.
Credo, che perseguire la delinquenza per debellarla e/o comunque provare a farlo, in uno stato di diritto sia un motivo fondamentale di esistenza… Ma prendere in giro le persone che ogni giorno sono sulla strada in difesa della democrazia e dei suoi valori no! I poliziotti e le altre forze dell’ordine che mettono a repentaglio la loro vita quotidianamente, per far valere la legalità vengono poi, sistematicamente derisi da quei cosiddetti "Signori", delinquenti irregolari… Credo che questo non faccia parte della democrazia.(...) continua a leggere e guarda tutte le immagini




Torna ai contenuti | Torna al menu