contatore visite free

stelle - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Quando la politica latita in città
Vai ai contenuti

Menu principale:

15.06.2020 - 100 anni dalla nascita di Alberto Sordi

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Amministrazione Comunale ·
Tags: Illungomaredellestellejesolano
Il lungomare delle stelle jesolano, annovera tra i suoi nomi anche il grande Albertone nazionale

Il lungomare jesolano intitolato ad Alberto Sordi
Jesolo 15 Giugno 2020
di ©Claudio Vianello
Oggi l'Albertone nazionale avrebbe compiuto 100 anni
Jesolo annovera tra i nomi del suo lungomare delle stelle, anche un pezzo intitolato ad Alberto Sordi (15.06.1920-24.02.2003).
Oggi  l'Albertone nazionale avrebbe compiuto 100 anni.
Il lungomare delle stelle di Jesolo, viene dedicato ogni anno a stelle del cinema, dello spettacolo e dello sport, il primo di tutti fu Alberto Sordi esattamente nella zona del Consorzio Manzoni e correva l'anno 2001.
L'iniziativa del lungomare di stelle la si deve  ad Amorino De Zotti, allora presidente dell'APT e oggi un ottimo imprenditore nel settore turistico-alberghiero. Tra l'APT e l'allora amministrazione comunale governata dal Sindaco Martin Renato,  c'era dell' intesa e così ebbe inizio quest' avventura del lungomare jesolano dedicato alle "stelle". Da allora di artisti e gente dello spettacolo se ne son visti passare per Jesolo, tra questi anche Sophia Loren, Gina Lollobrigida, Mike Bongiorno, Carla Fracci e molti altri.
L'ultima in ordine di tempo è stata Bebe Vio, era il 2017... Dopo di che... Più nulla, il 2018 e 2019 un vero flop, l'amministrazione comunale attuale non riuscì a trovare un nome (artista) disposto a presenziare.
Quest' anno Jesolo ci riprova. La città è  governata sempre  dagli stessi, ormai da otto anni, un manipolo di centristi e sinistrorsi ( PDL-FJ-PD), a cui l'arte piace molto poco, preferiscono il cemento.
Così per il 2020, il lungomare delle stelle jesolano, sarà intitolato ai medici e infermieri, almeno così dovrebbe essere.
In attesa di questo avvenimento mondano,  uno dei pochi per questa stagione colpita dal coronavirus, passo e chiudo.

Clicca su questo link, continua a guardare le altre foto




17.08.2015 Jesolo - Hotel sotto le stelle

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in decoro e convivenza ·
Tags: 17.08.2015JesoloHotelsottolestelle


Il nuovo Hotel frontemare di Jesolo

Jesolo 17 Agosto 2015
di Claudio Vianello Venti15© dalla serie"Roba da matti"


Quando le sorprese a Jesolo diventano quotidiane.

È risaputo che di chilometri in lungo e in largo per la nostra città a piedi, di corsa, ne faccio tantissimi.
Nelle mie uscite quasi quotidiane di allenamento non riesco a non vedere e a girarmi dall’altra parte, o peggio rimanere indifferente, quando vedo qualcosa che a parer mio non va.
Ieri mattina in compagnia di amici stavo facendo il mio solito allenamento domenicale, una corsa lungo la passeggiata che porta al faro, arrivato all’altezza di Casa Bianca, gli amici che erano in mia compagnia mi dicono:" Claudio hai visto quanti ospiti ci sono dentro lo spazio adibito, d’estate, alla Poesia e al Teatro?"

[....] continua a leggere e guarda le immagini del nuovo "Hotel sotto le stelle"




Torna ai contenuti | Torna al menu