contatore visite free

Jesolo E ci risiamo. Anche oggi ci troviamo a parlare di Illegalità. - i documenti di Jesolo - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

La realtà quotidiana senza ipocrisie o casacche di partito
Il Blog di Jesolo
Libera informazione Indipendente
Il disastro della politica locale
Il business della sabbia
Vai ai contenuti

Menu principale:

Jesolo E ci risiamo. Anche oggi ci troviamo a parlare di Illegalità.

I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo
Pubblicato da in Sicurezza Stagione 2014 ·
Tags: JesoloEcirisiamo.AncheoggicitroviamoaparlarediIllegalità.

Jesolo 11 Luglio 2014


"Va tutto bene" di Claudio Vianello


Alcune fasi dell'operazione

di Claudio Vianello 2014©

E ci risiamo. Anche oggi ci troviamo a parlare di Illegalità.

E allora partiamo dal motto " Uno fa e che altro desfa " e cioè uno fa e l’altro disfa.
Perché così è in questo paese chiamato Italia: anche questa mattina a Jesolo Lido  dispiego di forze dell’ordine della Polizia di Stato contro quei " Signori" extracomunitari illegali, dediti quotidianamente a commettere delitti sul Popolo Sovrano, sul nostro territorio.
Questa mattina in Via Dante 4° Accesso al mare( via Mattiello strada privata ) a due passi da Piazza Drago, c’erano due auto della Polizia di Stato, un camion dei pompieri, poi è arrivata un’auto dei Vigili Urbani e ancora un carrello elevatore, in tutto una ventina persone circa e per far cosa? Scovare quei delinquenti extracomunitari che alloggiano negli stabili abbandonati da anni sul nostro territorio.
Credo, che perseguire la delinquenza per debellarla e/o comunque provare a farlo, in uno stato di diritto sia un motivo fondamentale di esistenza… Ma prendere in giro le persone che ogni giorno sono sulla strada in difesa della democrazia e dei suoi valori no! I poliziotti e le altre forze dell’ordine che mettono a repentaglio la loro vita quotidianamente, per far valere la legalità vengono poi, sistematicamente derisi da quei cosiddetti "Signori", delinquenti irregolari… Credo che questo non faccia parte della democrazia.(...) continua a leggere e guarda tutte le immagini




Torna ai contenuti | Torna al menu