contatore visite free

28.07.2019 - Via Dante Alighieri a JesoloLido - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

2019
Via Dante Alighieri a JesoloLido

Quelli che hanno voglia di fare


Jesolo 28 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
C'era una volta via Dante Alighieri a Jesolo.
Le cose positive nascono sempre dal basso, sono i cittadini che quando vogliono fare, fanno. Se aspettassimo la politica: campa cavallo che "l'erba" cresce mi hanno bisbigliato all'orecchio.
Via Dante a JesoloLido è la via dimenticata dalla politica locale, è una via che inizia esattamente in piazza Marconi e va verso Est, una strada a doppio senso di marcia, senza una pista ciclabile e con parcheggio sul lato nord, un vero caos di viabilità cittadina e di alta ingegneria stradale.
Questi 500 metri di strada, sono abbandonati a se stessi, se poi pensi che vengano trattati dalla politica locale, come le altre vie, ti sbagli.
Ecco che per rilanciare la via, secondo il politico tuttologo di oggi ti costruiscono il più grande e grosso ammasso di ferro e calcestruzzo in città, roba da non credere, così facendo pensavano di rilanciare la via.
Viceversa, c'è un vecchio hotel, il Cavour che è da decenni abbandonato a se stesso, cade a pezzi e dire che è un hotel fatiscente è dir poco.
Nessuno fino all'altro giorno della politica, nei vari decenni che si son suddeduti fino ad oggi ha mosso un dito per qualificarla, bastava un trompe d'oeil, così come avevano fatto molti anni fa, per piazza Marconi, al palazzo Tombacco, giusto per dare una vista diversa alle migliaia di turisti che vi passano davanti tutti i giorni.
No, ci hanno dovuto pensare quelli della nuova associazione di via Dante, si sono rimboccati le maniche e hanno fatto tutto da soli, il tutto poi con qualche difficoltà  è stato avvallato dall' amministrazione comunale jesolana.
Sono le persone che ci lavorano e ne fanno una questione di vita, 26 attività esistenti si sono tassate con 500 euro a testa e hanno dato vita all'associazione di via Dante.
Una nuova associazione per smuovere e qualificare l'immagine della strada a due passi da piazza Marconi
Questo è tutto, la gente del fare, fa e la politica locale del niente........Non fa'


 
Anni 50, nel 2013 e dopo l'intervento dell'associazione di via Dante Alighieri di ieri l'altro

Correlati


 
Torna ai contenuti | Torna al menu