contatore visite free contatore visite free

i documenti di Jesolo - Claudio Vianello - I documenti di Jesolo, Claudio Vianello che ti documenta senza ipocrisie. Ti tiene quotidianamente aggiornato sulla vita politica e non di Jesolo, con commenti, approfondimenti, opinioni sui fatti di attualità in Jesolo e qualche altra notizia" Il Diario di Jesolo - Il Blog " di Jesolo

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:









La circolazione sulla ZTL e/o pseudo isola pedonale


Jesolo  20 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Ormai siamo al ridicolo sulla ZTL jesolana
Premesso che: molto materiale pubblicitario sulla nostra città , pubblicizza la via centrale di JesoloLido, come la più lunga isola pedonale d'Europa.
Quest'oggi vorrei tentare di classificare  i veicoli che ti potresti trovare davanti, se ti azzardi a passeggiare per le vie centrali di JesoloLido, quelle pseudo-vie e/o isole pedonali: via Bafile, via Altinate, via Silvio Trentin, Via Giuseppe Verdi, via Ugo Foscolo e via dei Mille.
C'è da dire,  che non bastava il casino degli anni scorsi, dal 27 di luglio, in Italia, è partita la sperimentazione  della circolazione su strada, di dispositivi per la micromobilità elettrica.

Jesolo Lido I numeri del blog contatore visite free
Siamo un popolo di sporcaccioni e poi ci lamentiamo

Jesolo 19 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Basterebbe così poco, un forte senso civico del bene comune
Ieri sera sono uscito come spesso faccio, a passeggiare lungo la pseudo ZTL. Loro, i politici quelli dell'amministrazione comunale la chiamano l'isola pedonale più lunga d'Europa. Già qui ce ne sarebbe da dire, ma tralascio perchè poi  questo problema lo riprenderò tra qualche giorno. Devo dire onestamente che la pseudo isola pedonale è un po' sporca, carte e rifiuti di ogni genere [...]
Jesolo 15 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Tragedia nel giorno di ferragosto, a Jesolo
Sono usciti  tra amici per divertirsi, il giorno di ferragosto verso le 13, con un pedalò. Lui Malik Hadji Diagne, un ragazzo di soli 23 anni senegalese, si tuffa e non riemerge più.[...]

Truffatrici/tori in azione a Jesolo, per fin di bene
Jesolo 9 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Son tornate a colpire per le strade di JesoloLido
È da qualche mese ormai che se ne vanno a spasso truffando i turisti in passeggiata a JesoloLido... Girano in coppia e sono diverse coppie, camminano in lungo e in largo per le vie centrali del nostro litorale. Importunando i nostri turisti, spiaccicandogli in faccia questo modulo che recita: "certificato regionale per persone non udenti e fisicamente disabili e desideriamo
Quando le vie cittadine vengono scambiate per delle pattumiere


Jesolo 9 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Una pattumiera cittadina
Questo è quello che si presenta ogni giorno, in via Aquileia, a due passi dalle famose torri di piazza Drago. Non ci credo che fino nessunose ne sia accorto tra chi dovrebbe controllare la città. Basterebbe poco, volere e potere, per sanzionare i colpevoli di questo lordume cittadino in bellavista. Questo è il marciapiede occupato con dei bidoni di qualche attività di ristorazione.....Jesolo non è Roma, ma?
L'hanno inaugurata lo scorso 16 luglio, in pompa magna. Peccato che...


Jesolo 6 Agosto 2019
di ©Claudio Vianello
Il collegamento dimenticato
Questo è parte dell'intervento di Luigi Brugnaro, all'inaugurazione del tratto della pista ciclabile nel Comune di Cavallino Treporti, fatto il 16 luglio 2019.“Questo è uno dei grandi assi che parte da Ca’ Sabbioni e dalla Riviera del Brenta e si collega a Punta Sabbioni.Connetteremo le nostre ciclabili con i grandi assi europei ciclopedonali compreso quello va a Monaco e passa per Cortina dove si svolgeranno
Jesolo CavallinoTreporti -  4 Agosto 2019 - Quel collegamento invisibile di pista ciclabile


C'è da dire solo una cosa: al politico di oggi, il pino non piace!




Jesolo 31 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Quest'oggi vi voglio parlare di 15 pini domestici che nei giorni scorsi sono stati tagliati all'interno dell'ospedale di San Donà di Piave. È inutile cercare il perchè, i pini nel Veneto Orientale, alle varie amministrazioni comunali, non piacciono proprio. Quindi si devono tagliare...
Potrei dire che in autunno ne vedremo delle belle anche a JesoloLido.
Da un libretto edito da Veneto Agricoltura, con la Regione e l'ufficio Scolastico Regionale del Veneto: dove alla prefazione leggo: convinti del ruolo importante che le giovani generazioni rivestono nel garantire al nostro territorio un futuro sostenibile, siamo a proporre nuovamente alle scuole del Veneto, anche per l’anno scolastico 2016-2017, il progetto “Guardiani della Natura”.
Jesolo 31 Luglio 2019 - I pini nel Veneto Orientale non piacciono e vengono tagliati


Via Dante Alighieri a JesoloLido
[link:11]
[/link:11]


Jesolo 28 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
C'era una volta via Dante Alighieri a Jesolo.
Le cose positive nascono sempre dal basso, sono i cittadini che quando vogliono fare, fanno. Se aspettassimo la politica: campa cavallo che "l'erba" cresce mi hanno bisbigliato all'orecchio.
Via Dante a JesoloLido è la via dimenticata dalla politica locale, è una via che inizia esattamente in piazza Marconi e va verso Est, una strada a doppio senso di marcia, senza una pista ciclabile e con parcheggio sul lato nord, un vero caos di viabilità cittadina e di alta ingegneria stradale.
Questi 500 metri di strada, sono abbandonati a se stessi, se poi pensi che vengano trattati dalla politica
Jesolo 25 Luglio 2019 - L'edilizia muove l'economia a Jesoeo


L'edilizia muove l'economia a Jesoeo

Jesolo 25 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Finalmente il Comune di Jesolo ha assoldato Sherlock Holmes.
Si proprio il personaggio letterario uscito dalla penna di sir Arthur Conan Doyle, alla fine del XIX°.
E adesso? Si proprio voi quelli della indifferenziata,  fate attenzione che in questi giorni sta  entrando in campo proprio lui, Sherlock Holmes per snidare voi, sporcaccioni del rifiuto solido urbano jesolano.
Chiaramente scherzo, ma le hanno provate tutte quelli di Alisea fino all' anno scorso a parole, avevano addirittura installato delle videocamere per beccare i furbetti, poi le hanno tolte lasciando i cartelli giusto per dire: stai attento che sto scherzando!
Oggi la video-sorveglianza non c'è più o quasi, tanto non l'hanno pagata quelli di Alisea, ma sempre il solito[...]

Non è mai troppo tardi!
BASTA ALCOL PER LE STRADE JESOLANE NEI FINE SETTIMANA



Jesolo 23 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Era ora, io sarei per l'estensione a tutti i giorni della settimana, perchè non è ammissibile vedere gente per la strada a tutte le ore con bottiglie di alcolici in mano e ubriaca. E così il Comune di Jesolo corre ai ripari ed emana l'ordinanza numero 8 del 23 luglio 2019,  dice basta all'alcol per le strade e in spiaggia. Il consumo può essere effettutao solo dentro ai locali.....Questa l'ordinanza:
DIVIETO DI DETENZIONE E DI CONSUMO, NONCHÉ DI VENDITA PER ASPORTO DI BEVANDE ALCOLICHE....


Una vera città la si dovrebbe vedere soprattutto dai servizi che eroga

Il parcheggio di via Emma Grammatica domenica 21 luglio


Jesolo 22 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Parcheggi a scavazza campi, ghineo (parcheggi in mezzo ai campi, ce ne sono)  a Jesoeo?
E dire che il parcheggio di Piazza Drago 1,  alle 12 e trentatre, di domenica 21, alle 12:33  aveva ancora 321 posti liberi, a 7 euro al giorno.

Parcheggiando l'auto qui non rischi la vita, per attraversare via Martin Luther King e sei sicuro di non prenderti una multa per divieto di sosta!
Poi perchè ti lamenti dicendo che a Jesolo con i divieti di sosta fanno cassa o peggio: ti aprono l'auto per derubarti.
Scrivono della Nostra Jesolo e non la conoscono minimamente


Jesolo 22 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Ci mancavano solo gli imbecilli e ignoranti di Facebook,  Agenda Sud X la Calabria!
Lo so che il Sud ci invidia i servizi che eroghiamo,  ai turisti che vengono a passare le loro vacanze a Jesolo, circa sette milioni sul nostro litorale e per questi numeri diamo fastidio, ecco che rispunta la ruggine, Sud Vs Nord.
Questa volta tocca a una pagina su facebook che con un'immagine di copertina molto eloquente scrive: proprio proprio uguale, mettendo in risalto una foto che della nostra splendida spiaggia non ha nulla: Jesolo (Veneto)
Via Dante Alighieri a JesoloLido


Jesolo 20 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Una cosa è certa.....
Io ci son nato in via Dalmazia, oggi via Dante Alighieri, a Jesolo Lido.
Sono 60 anni che la via è pressapoco sempre la stessa, una zona poca interessante per le amministrazioni locali che si son succedute fino a oggi.
C'è da dire che l'attuale amministrazione comunale  Forza Italia - PD con in testa il Sindaco Valerio Zoggia, ha permesso una vera colata di cemento in questa zona, chiamandola poi riqualificazione, ovvero hotel in seconda file e appartamenti in prima, sul fronte mare.
Viabilità modificata,ocio!!
Jesolo 15 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Non è mai troppo tardi
Da questa mattina per chi dovesse percorrere la strada bassa di Passarella, arrivando da Ca' Pirami, in direzione San Donà o da via S.Pio X, verso Jesolo, deve porre attenzione perchè la viabilità in via Tram, all'intersezione di via Passarella di Sotto e via Chiesa, è stata modificata. Un po' di sicurezza in più, non fa mai male!
A volte basterebbe un semplice abbraccio per farci sentire più vicini ai nostri figli
Un breve pensiero in un giorno di luglio 2019

Jesolo 14 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Uno schianto e poi la morte

Non ci possono essere parole per i loro parenti. Una tragedia così come quella che è accaduta la scorsa notte sulle strade che portano a Jesolo, ci dovrebbe lasciare inebetiti, increduli e frastornati.
Ho provato in silenzio a urlare verso il cielo per chiedere: perchè?
Il mio primo pensiero è andato a quei 5 giovani, per le loro vite sradicate dal nostro Mondo terreno, per i loro progetti che in un batter di ciglia si sono spenti con loro e spazzati via.
Cosa potremmo dire ai loro genitori, che in una notte di luglio si son visti cadere questo Mondo addosso.
Che forza dovranno avere da oggi e in futuro per sopravvivere?
Credo di poter dire che abbiamo l'obbligo di rimanere in silenzio.
Perchè la morte di questi cinque ragazzi che in una notte d'estate, in due incidenti diversi verso Jesolo, invece di trovare il divertimento, hanno trovato il loro destino ad attenderli, posso solo dire che una tragedia così colpisce tutta la comunità.
Ognuno di noi si deve sentire toccato nel proprio intimo affetto, poi guardare i propri figli con quel senso di impotenza che ci contraddistingue in questa vita terrena e magari abbracciarli come non lo ha mai fatto. Una vita troppo veloce che a volte ti fugge via, senza che tu te ne possa rendere conto.
Oggi non posso provare quel dolore di chi ha perso parte della propria vita, per un tragico incidente stradale.
Queste tragedie ci dovrebbero spingere a riflettere, a interrogarci e a cercare un motivo del perchè delle giovani vite sono state portate via...Troppo presto, un motivo non c'è!
Una vita che si spegne, come quella di questi 5 ragazzi toglie un po’ di futuro e di fiducia anche a tutti noi.
Ricordiamoci sempre che la vita è una sola..............

Vino Veritas o non Veritas, forse era meglio Alisea

Cumuli di alghe da giorni riposano sulla battigia
Jesolo 8 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Rifiuti di tutti i generi in città e non siamo a Roma
In qualsiasi isola del mondo ho sempre visto delle alghe in spiaggia, anche montagne di alghe,  quindi non me la prendo più di tanto.......Ma il problema sorge quando in una città turistica come Jesolo, c'è un consorzio o uno stabilimento balneare che lavora tutti i giorni per erogare servizi a quattro stelle e più, al turista. Tra l'altro posso dire che la stagione 2019 non ha ancora registrato il tutto esaurito e in città già molti imprenditori mormorano...... Quindi presentare una spiaggia ordinata e pulita diventa il nostro biglietto da visita.
La Run Sunrise 2019, una bella corsetta mattutina ma?

Jesolo 7 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
 Lo spettacolo all’alba, la Run Sunrise 2019
Facciamo un passo indietro di qualche settimana: era il 13 di Giugno, sui media locali e nazionali: droga, smantellata la rete dello spaccio a Jesolo, tutto a lettere cubitali.
Ci aggiungo io: una notiziona. Sembrava che di droga sul nostro litorale non ne dovesse e potesse più arrivare.
Ma andiamo per ordine …
Questa mattina sveglia all’alba per partecipare alla Run Sunrise 2019.
Quest’anno la corsa è stata organizzata di domenica mattina al posto del solito sabato
Basta un mozzicone per dar fuoco

Jesolo 4 luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Ne avevo scritto ancora 8 giorni fa e a tutt'oggi la cosa si fa seria........I residenti hanno paura che qualcuno butti per sbaglio un mozzicone e.......Lascio a voi il resto del racconto. Io parlo sempre con documenti e mai a vanvera...........
Jesolo 3 Luglio 2019 - In attesa dei falò, rifiuti a gogò



È un mondo difficile!

Andare in cerca del pelo nell'uovo


Jesolo 3 Luglio 2019
di ©Claudio Vianello
A proposito della "baby gang" che domenica ha scatenato una guerriglia in spiaggia a JesoloLido, poi sui social se ne sono pure fatti un vanto (bagnini bagnini ciao ciao)!
Posso capire che i bagnini di Jesolo a volte facciano il loro lavoro e intervengono per far spostare la gente che occupa il loro consorzio e soprattutto chi infastidisce il cliente che cerca un po di vacanza, pagandola!
Ma è veramente ridicolo andare a cercare il pelo nell'uovo!
Qualche genitore ha avuto il coraggio di scusare il proprio figlio, di dire che i bagnini del consorzio Trieste se la sono andata a cercare! #robadamatti
Mi chiedo poi del perchè avremmo dovuto scandalizzarci se malauguratamente ci fosse scappato il morto! Era un minorenne? Per fortuna non è accaduto, forse la maturità dei bagnini jesolani? Loro, la baby gang una trentina di minorenni, domenica u.s. dopo aver fatto una nottata di bagordi, essersi ubriacati e forse aver preso qualche pasticca sono tornati da quelli che li avevano redarguiti nella mattinata, ( probabilmente si son sentiti toccati nella loro spavalderia e probabilmente i loro genitori non lo avevano mai fatto).
Io non li voglio chiamare "baby gang", ma giustamente sono dei delinquenti comuni, non paghi di quello che era accaduto nella mattinata, sono andati in cerca di altri delinquenti-amici tornando nel pomeriggio per farsi giustizia sommaria ed è molto grave.
Alla mamma che dichiara che sono stati per primi i bagnini ad alzar le mani vorrei dirgli: forse un po' più di attenzione al figlio e qualche insegnamento in più soprattutto cos'è il rispetto, probabilmente non gli avrebbe fatto male.
Forse ai nostri tempi un bel ceffone piazzato tra "copa e col" ci faceva ragionare.....Oggi purtroppo i figli sono un'altra cosa, basta vedere poi cosa succede nelle scuole.
Ecco cosa manca alla gioventù di oggi: il rispetto!
Poi come si dice e si legge quotidianamente: sarà la magistratura a mettere la parola fine a questo fatto violento e gratuito.
Una cosa è cerca i figli non crescono da soli, ci vuole sempre e comunque una mano adulta che li possa accompagnare, anche se viviamo nell'era digitale!!!

Jesolo 30 giugno 2019 - Dopo la battaglia il compiacimento


E torniamo a parlare della discarica di Jesolo della Veritas



Jesolo 1 Luglio 2019
di ©Claudio Vianello
Erano da poco passate le 16 di questo pomeriggio e da Jesolo guardando verso la zona di Ca' Pirami - Passarella  si sono viste alzarsi in cielo delle colonne di fumo nero. La direzione era quella della discarica di Jesolo di via Pantiera, prontamente sul posto sono intervenuti i VVFF con due autobotti ......
Jesolo 1 Luglio 2019 - Incendio in discarica a Jesolo


La sicurezza d'estate a Jesolo è un optional


Jesolo 1 Luglio 2019
di ©Claudio Vianello
A marzo di quest’anno il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia sfidava la Lega seduta in Consiglio Comunale: «Chieda rinforzi a Salvini»
Poi i primi di giugno: rinforzi polizia per l'estate, «solo 12 aggregati per Venezia, una presa in giro dal ministero»
Prendo come spunto il post del comandante dei VVUU di Jesolo, Dott. Claudio Vanin, di ieri sera, dove scrive:”Omissis…. Se dobbiamo fare lo stesso lavoro delle altre forze dell'ordine statali mi sembra non solo giusto, ma sacrosanto, avere le stesse prerogative e tutele.
Che condivido in toto.

Jesolo una città che d’estate si popola in modo surreale….. Si parla di numeri certificati intorno ai 7 milioni di presenze, senza contare quelle centinaia di migliaia di presenze della domenica, così chiamate “ mordi e fuggi”, i pendolari.
 Potrei dire che a ogni fine settimana e  nei mesi di Luglio e Agosto arriviamo a toccare
Un altro pezzo di storia di Jesolo, si spegne


Jesolo 30 giugno 2019
di ©Claudio Vianello
È sempre così difficile trovare le parole per raccontare di un caro che viene a mancare, qui viceversa c'è qualcosa che viene a mancare. Loro esistevano dal 1884, in via Cesare Battisti 13, a Jesolo Centro, il loro negozio è stato un punto di riferimento per la crescita di Jesolo Centro. Loro i Priviero, come i Minetto, come i Davanzo, come i Pellegrini, come i Pavanello, come i Terreo, come gli Zaramella, come i Danieli, come i Visentin e altri, sono stati " Jesolo", lo hanno creato ed è cresciuto grazie a loro.
Molti di questi hanno visto passare la prima e la seconda guerra mondiale, poi l'alluvione del 1966 e dopo la chiusura dei magazzini Davanzo negli anni '90 Jesolo Centro pian pianino si è spenta. Forse anche per merito della chiusura del centro, una scelta fatta dalla politica negli anni 2000
Il verde jesolano


Jesolo 27 giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Questo è il classico esempio di riciclo alla jesolana e non da oggi. Poi viceversa a tutti quelli che fanno la differenziata e si guardano dal non imbrattare le vie cittadine e il bene comune, l' attuale amministrazione comunale di Zoggia & Company......Regala un bel aumento medio della TARI per il 2019, per l'esattezza un
Jesolo 26 giugno 2019 - Il verde jesolano per il resto la cura del cemento!


Una città accogliente e ospitale con tutti


25 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La gioia di andare in vacanza a Jesolo, tutto a gratis, l'importante è divertirsi e far pagare agli altri i servizi che adoperi.
Troppi "furbi" che si piazzano nei parcheggi cittadini, a volte nascosti anche tra il verde et voilà...[...]



La foto del giorno

22 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La gioia di essere giovani......



Le nuove panchine-sculture alla jesolana
IL NUOVO CONCORSO DI JESOEO

16 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
L'anno scorso a Jesoeo avevamo i blocchi antiterrorismo a far da panchine per il turista. Quest'anno ci sono le sculture d'arte dislocate lungo la via centrale e in alcune piazze. Tra l'altro c'è anche una scultura del grandissimo scultore del XX° Giacomo Manzù. Con questa immagine vorrei come l'anno scorso lanciare un concorso per la foto più strana-curiosa



Oltre ai cantieri aperti in deroga ai regolamenti



15 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Lui, Stefano figlio di storici albergatori jesolani. Lui che segue le orme di famiglia con un albergo, un'albergo storico e  completamente ristrutturato qualche anno fa. Quest'anno mi dice: non ne posso più. Sono 3 anni che sto soffrendo per i cantieri aperti che immancabilmente vanno in deroga ai regolamenti e non fermano i lavori come dovrebbe essere in una città di mare, quantomeno nel periodo dove si lavora da maggio a settembre..[....]



Jesolo 15 giugno 2019 - Problemi ancora , oltre ai cantieri in deroga aperti


Un lavoro quasi giornaliero per la Polizia Urbana di Jesolo


15 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Grande eco mediatico ha avuto l'operazione dell'altra mattina a Jesolo, da parte dei Carabinieri della Compagnia di San Donà di Piave con l'ausilio dei Carabinieri del 4° Battaglione "Veneto" e di un elicottero contro lo spaccio di droga: Hashish, marijuana e cocaina per lo sballo del fine settimana dove è stata sgominata una banda di spacciatori.
Poi, una volta rimesso i piedi per terra mi accorgo che per i VVUU di Jesolo



Bla Bla e Bla. Tutto a posto!


14 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Se poi vado a spulciare certe dichiarazioni rilasciate alla stampa lo scorso autunno, mi chiedo: se lo ricordano questi signori cosa dicono? O pensano che il residente che paga i servizi in città, sia stupido? Paga e Tasi?
Queste le dichiarazioni rilasciate alla stampa lo scorso 8 novembre, dal consigliere delegato per il litorale di Veritas, Gianni Dalla Mora, in occasione della burrasca di fine ottobre 2018, dove la spiaggia si riempì di spiaggiato:
«Si tratta di un evento straordinario», dice,«pertanto chi di competenza dovrà intervenire per superare i problemi con una risposta altrettanto straordinaria



Jesolo 13 giugno 2019 - Quello che ci regala il Piave,  finisce sulla battigia


Benvenuta estate 2019

13 Giugno 2019
Ormai sono 7 giorni che il mare deposita sulla battigia di Jesoeo, rifiuti di ogni genere. Ricordo solo che il servizio della raccolta dei rifiuti in spiaggia è operato dalla Veritas. Tutto questo mi ricorda tanto un muro di gomma, il servizio completo domani........Da bambini ci dicevano: colpa mia, colpa tua ammm.......#robadamatti




E poi leggi dei notizioni sulla stampa nazionale:
"Dal Fatto Quotidiano"


11 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
#robadamatti #robadamatti #robadamatti
Tutti ipocriti e bigotti o quasi
Viviamo in questi tempi dove tutto passa dal web, davanti al cellulare e quando si parla di sesso...
Eccoli tutti casa e chiesa
Io che ero rimasto alle promesse del consigliere Alessandro Perazzolo tra il 2011 e 2014, oggi lo stesso è assessore del Comune di Jesolo. Il Perazzolo in quel tempo si fece in quattro per portare a casa la spiaggia dei nudisti.....E adesso sarebbe curioso sapere cosa ne pensa? C'è da dire che oggi, Jesoeo, occupa quasi tutte le testate giornalistiche italiane con "orge e sesso a Jesolo", addirittura l'ANSA rilancia la notizia, ci aggiungo io: manca solo la Maria e il Rock and Roll e torniamo indietro di 50 anni all'isola di Wight. Finalmente si parla di buon sesso lontano da occhi indiscreti.



E dal sabion (dalla sabbia) emerge un residuato bellico



9 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
Un bambino che gioca sulla sabbia e ......
L'ennesimo residuato bellico che spunta, a Jesolo, in pineta
Probabilmente della seconda guerra mondiale. In questa zona di Jesolo, non è la prima volta che vengono alla luce ordigni. Purtroppo, per la memoria questa zona è stata oggetto durante la prima e la seconda guerra mondiale di violenti e numerosi scontri di guerra.




Là dove c'era il verde e la nostra cultura

8 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
 
La scuola Giosuè Carducci, una colata di cemento inutile alla qualificazione o riqualificazione della città in senso profondo
 

 
A una città per la massa e poco alla ricerca di una nuova tipologia di clientela, non bastano gli hotels a 5 stelle super lusso se poi non gli dai qualcosa di più…. La cultura e la storia……….La devi coccolare e invogliare a venire…..
Era l’agosto del 2012 quando pubblicai un manifesto (pagina) a pagamento sulla “Nuova Venezia” in difesa dell’eventuale alienazione (svendita) della Ex Scuola Giosuè Carducci, poi avvenuta.
Ed eccomi qua oggi 8 giugno 2019 a riparlare di quanto accade in questa parte di città.
È inutile parlarne oggi qualcuno dirà, il problema però è uno solo: ha vinto per l’ennesima volta lo scempio ai danni della intera città. Posso dire che una colata così di calcestruzzo non l’avevano immaginata.



Jesolo 8 giugno 2019 - Là dove c'era l'erba e la nostra cultura  
La storia ha lasciato lo spazio alla mera speculazione edilizia


I rifiuti differenziati di Jesoeo


6 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
E avanti con questa storia: chi deve fare la differenziata nel Comune di Jesoeo? I soiti mone, tanto paga sempre Nane Pantaeon
TI TASI E PAGA!
Con oggi e fino a fine stagione, darò inizio a una serie di servizi; filmati e fotografie, su come viene fatta a Jesoeo, la raccolta differenziata. Questo per cercar di far capire chi fa la differenziata e chi invece non gliene può fregar di meno. O forse ne è esentato? La  raccolta dei rifiuti porta a porta non dovrebbe più essere un problema,  invece di bidoni pubblici in città ce ne sono migliaia sparsi in tutte le vie. Questi sono i dati che Veritas pubblica sul suo sito. Jesoeo purtroppo è ultima in classifica,......



Si chiama: accordo Aldabra

5 Giugno 2019
di ©Claudio Vianello
La notiziona del tira e molla....... Ieri è uscita la notizia dell'accordo raggiunto in sede della Città Metropolitana di Venezia per un pontile in zona pineta, a Jesoeo.
Avevo come un ronzio in testa, mi sembrava di ricordare qualcosa che non molto tempo fa avevo già letto, sia sulla rambla di piazza Mazzini ma anche di quella del Merville. E così sono andato alla ricerca e cosa ho trovato:
4 febbraio 2017:
Verranno utilizzati i soldi risparmiati per il progetto “rambla del mare” che non si farà più.
La Regione intanto garantisce fino a 80 mila metri cubi di sabbia per il prossimo ripascimento
Non riesco più a raccapezzarmi con tutte queste notizie che vanno e vengono dalla classe politica... Si firma e poi?
E oggi..... Si ripropone... Una domanda da fare al politico locale: qual'è la notizia vera?




2016-2017
9.5.2017 - 1993 Renato Martin -  La storia di questi 25 anni di politica locale
22.04.2017 - A 49 giorni dal voto amministrativo comunale
30.03.2017 - Jtaca – Comune di Jesolo – Parcheggi e segnaletica
29.03.2017 - I gabinetti pubblici di Jesolo
16.03.2017 - Onore a Valter Colbacchini
11.03.2017 - I nuovi 15 contenitori per autovelox di San Donà
22.02.2017 - Jesolo e i cani di Zaia
21.02.2017 - A Jesolo Lido, c'era una volta, la "Nostra Scuola", la Giosuè Carducci
8.2.2017 - Un suicidio di Stato.La lettera di Michele prima di suicidarsi
7.2.2017 - Era il Maggio del 2014, e il Capitan Frank di Jesolo
24.01.2017 - Il sottopasso della rotatoria Picchi
2.12.2016 - E fu: "Jesolo Beach Arena" Summer 2016
1.12.2016 - Jesolo - Nel Sile si può anche pescare , e a volte ?
26.11.2016 - Il mare, una pattumiera? .... no comment !!
23.11.2016 - 15° Jesolo Sand Nativity 2016
11.11.2016 -  Persone visibili e invisibili
03.11.2016 - Piazza Brescia, una piazza di Jesolo, quella della fontana o della ruota
2.11.2016 - E Facebook censura una cartolina dal Lido di Jesolo
29.10.2016 - Prima le persone
16.10.2016 - A Jesolo Lido si possono abbandonare i rifiuti
14-15 Ottobre 2016 - Jesolo Pineta - L'ultima mareggiata

08.10.2016 - La SeaDelta Vessel ( Tanker ) all'ancora quest'oggi
04.10.2016 - A JesoloLido c'è l'offerta del materasso
17.09.2016 - La gentilezza non ha prezzo
13.09.2016 - Tagliano gli alberi, piantano cemento e il verde ? Lo lasciano al tempo
08.09.2016 - Jesolo, quando i messaggi li consegna il mare
03.09.2016 - Amministrare una città non è semplice
02.09.2016 - Jesolo Scoppia un incendio e intervengono i VVFF
25.08.2016 -Jesolo - Una turista veramente speciale. 101 e non li dimostra
17.08.2016 - Vivere ai margini della società dà fastidio
16.08.2016 - Jesolo 9 click per il ferragosto 2016
10.08.2016 -  L’arte del verde, quale?

Le notizie arretrate del Blog

Benvenuta estate 2019

1 Giugno 2019
La prima vera domenica al mare e......



Perchè voterò Valerio Zoggia

24 maggio 2019
di ©Claudio Vianello
Domenica si vota per eleggere i referenti italiani al parlamento Europeo
 

Domenica si vota. Perché dovrei andare a votare uno sconosciuto che di Jesolo non gliene può fregar di meno?
 
Ecco per chi voterò!
 
Partendo dal seguente articolo di legge:
 
L’art. 6 della legge 24-1-1979, n.18, Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia, così come modificato dalla legge 8-4-2004, n.9, prevede l’incompatibilità tra le due cariche.
 
6. La carica di membro del Parlamento europeo spettante all'Italia è incompatibile con quella di:
 
a) presidente di giunta regionale;
 
b) assessore regionale;
 
b-bis) consigliere regionale;
 
b-ter) presidente di provincia;



Le foto della settimana

La pineta.....Una discarica



Un'App gratuita che ti semplifica la vita per differenziare i rifiuti
Jesolo  13 Maggio 2019
di Claudio Vianello
Dovrebbe essere così semplice differenziare un rifiuto solido urbano. Invece a volte non ci sono sufficienti informazioni per farlo!
Scarica quest'App e.......Junker ti aiuta a differenziare senza dubbi o errori i rifiuti domestici, perché riconosce ogni prodotto singolarmente dal suo codice a barre.
Diventerà talmente semplice individuare in quale bidone dovrai buttare i tuoi nostri rifiuti.. Non puoi più sbagliare....[....]
                                                                                                                                                



Bravo Crozza. Ci son caduti tutti quanti nella sua rete!

Jesolo  13 Maggio 2019
di Claudio Vianello
Nel Video-Montaggio trasmesso in TV, Jesolo è stata paragonata a una pozzanghera
Ho lavorato tutta la mattinata con il video trasmesso da Fratelli di Crozza venerdì scorso, volevo capire se quel video era vero! Poi una volta scoperto il salto di fotogramma,  ho cercato il video originale del governatore della Campania, Vincenzo de Luca. Un video dove il De Luca presente a Bagnara, annunciava interventi ed investimenti per trasformare il litorale domiziano in costa turistica come quella romagnola, dove secondo il filmato trasmesso nella trasmissione " Fratelli di Crozza"  De Luca diceva che "Jesolo....sembra una pozzanghera".
Eureka, trovato e...... Un madornale video-montaggio, forse  montato ad hoc  per parlar male di Cavallino e Jesolo?...... Purtroppo non è la prima volta ......[....]
                                                                                                                                                



Jesolo 12 maggio 2019 - Vincenzo De Luca (Alias Crozza)  
Jesolo......una pozzanghera?


Vino Veritas o meglio dire acqua Veritas Spa


Jesolo  4 Maggio 2019
di Claudio Vianello
Veritas Spa, la stessa che ha fagocitato Alisea, una ex-confraternita partecipata-locale
In questi giorni sono in molti ad avermi contattato sulla questione della nuova gestione 2018, dell'acqua potabile di Jesolo. Era il 28 di settembre del 2017 e in Consiglio Comunale di Jesolo veniva votato : ASI Spa opera nell'ambito territoriale Laguna di Venezia del servizio idrico integrato. Nel medesimo ambito territoriale opera anche la società Veritas Spa. Con il piano di razionalizzazione del 2015, è stato deciso un procedimento di aggregazione delle società da concludersi entro il 31/12/2017. Ecco la questione del vino veritas, questi hanno ceduto l'acqua potabile di Jesolo e bene comune ad una società, per l'esattezza ad una ...[....]
                                                                                                                                                



The city beach 2012

Jesolo  27 Aprile 2019
di Claudio Vianello
Le attività in pineta pagano le stesse tasse di quelle del centro!
In pineta a Jesolo, hanno poca voglia di esporsi e di parlare, quelli con le attività colpite dalle ultime mareggiate! Quest'anno poi, probabilmente dopo la costruzione dei cinque pennelli di roccia nel 2018, la situazione per la zona delle torrette 27 e 28, sembra peggiorata. Le ultime mareggiate hanno colpito duro, lasciando pochissima spiaggia e chissà se riusciranno a ripristinarla entro fine maggio.......
                                                                                                                                                



Jesolo 23 aprile 2019 - La Fabbrica di sabbia ( 1a puntata)


La Fabbrica delle pepite d'oro

Jesolo  24 Aprile 2019
di Claudio Vianello
E il 19 aprile, a Jesolo hanno aperto alcuni consorzi, per la zona Pineta c'è tempo
Parole buttate al vento di scirocco!
Ieri verso le tredici, sono uscito a documentare per l'ennesima volta al quadrato, le mareggiate che periodicamente si abbattono sulla costa jesolana, vedendo la situazione venutasi a creare in pineta, dopo questa ennesima burrasca mi si è formato un groppo in gola. A poche settimane dalla stagione: estate 2019, in questa zona è come se si fosse abbattuto uno tsunami,
                                                                                                                                                



Pontili & pontili - Paga sempre Nane Pantaeon



Jesolo  18 Aprile 2019
di Claudio Vianello
E il 19 aprono o consorzi
Se poi ti fai un giro in spiaggia e passeggi lungo la battigia, non puoi non accorgerti dei pontili di Jesolo. Questi sono un'identità per la nostra spiaggia. Peccato che siano ancora tutti messi male e pericolosissimi per l'incolumità dei turisti che stanno arrivando nella nostra ridente stazione balneare, per il primo ponte di questo anticipo di stagione, la 2019.
Questa è la situazione dei pontili sul lungomare jesolano, questa mattina 18 aprile 2019.......
                                                                                                                                                



Jesolo 16 aprile 2019 - A pochi giorni dalla Pasqua. I pontili jesolani


Jesolo 5 aprile 2019 - The Day After


Jesolo 4 aprile 2019 - Ore 23:34 notte di mareggiata



Jesolo 3 aprile 2019 - Ore 19:00, allerta mareggiata 125 cm slm



Ieri notte le previsioni davano come punta massina di alta marea 125 cm, poi arrivata alle 23:39



Jesolo  5 Aprile 2019
di Claudio Vianello
Purtroppo era già tutto previsto
Vorrei commentare ma probabilmente non serve. A Jesolo e a poche settimane dall'apertura della stagione estiva 2019, una mareggiata eccezionale ha spazzato via quella poca sabbia dorata che rimaneva accattastata in zona Green beach e al Cigno Bianco. Sembra strano ma la devastazione questa volta  si è spostata verso ovest.....
                                                                                                                                                



Le previsioni per questa sera danno 120 cm slm, di alta marea



Jesolo  4 Aprile 2019
di Claudio Vianello
Allerta meteo
Previsti per le ore 23.30  di questa sera 120 cm a Venezia di acqua alta
Il servizio maree del Comune di Venezia ha annunciato per mezzo del suo bollettino per questa sera 4 aprile, alle 23.30, un massimo di marea di 120 centimetri (codice arancio).Di conseguenza la protezione è in allerta "un intenso flusso di correnti meridionali, umide e a tratti instabili, e nella seconda parte di giovedì il transito di un sistema frontale", quindi tempo perturbato con venti tesi o a tratti forti (nelle ore centrali/pomeridiane) da sud-est sulla costa e pianura limitrofa, in attenuazione......


                                                                                                                                                



Il ponte a pagamento sul Piave, quello che collega  Jesolo al resto del litorale est, apre

Jesolo  4 Aprile 2019
di Claudio Vianello
Dalla mattinata del prossimo 6 aprile, non ci sarà più bisogno di fare il giro per Eraclea.
Ebbene si, ce lo svela direttamente Federico Pasqual, il gestore del ponte sul Piave,  in località Revedoli. Ricordo che nella notte tra il 3 e 4 di novembre dello scorso anno, dopo l'alluvione affondò. Allora sembrava che non ci fosse più nessuna possibilità di ripristinarlo, invece hanno lavorato alacremente per riposizionarlo e ridare quel servizio che la pubblica amministrazione attraverso una viabilità consona per le nostre spiagge,

                                                                                                                                                



Jesolo 4 aprile 2019 - Jesolo-Cortellazzo - Riapre il ponte a pagamento dopo 5 mesi



Nelle domeniche quasi estive al mare




Jesolo  1 Aprile 2019
di Claudio Vianello
È sempre la solita storia, a Jesolo i gabinetti nelle domeniche di primavera rimangono chiusi
A Jesolo, al mare e sui suoi 12 Km di passeggiata del lungomare di " stelle",  di domenica se ti scappa, come te la sei portata al mare te la riporti a casa. La differenza è una sola dal tuo arrivo in spiaggia, poi per ritornare a casa ti devi fare un paio di ore di coda dentro la tua macchinina e  soprattutto per le strade, ampie e moderne  che portano al litorale jesolano. Si parlo proprio della pipì.....

                                                                                                                                                



E poi ti capita di assistere ad una corsa


Jesolo  28 Marzo 2019
di Claudio Vianello
Succede anche questo a Jesolo
Li hanno visti correre per via Martin Luther King, per poi avere la meglio. Probabilmente questo signore di colore , se ne stava andando in sordina senza informare nessun responsabile dell' intenzione di lasciare la sua residenza, di via Levantina. Era da poco passata l'ora di pranzo, le 13,30 e per chi transitava su via Martin Luther King a Jesolo, non ha potuto non vedere questa scena. Due addetti della Croce Rossa della sezione jesolana, stavano inseguendo......
                                                                                                                                                



Chi è Yaro Awudu Zamaani


Jesolo  22 Marzo 2019
di Claudio Vianello
Questo è il signore che minaccia gli italiani in un post su Fb, dopo l'incendio del pullman a San Donato Milanese
Detto così Yaro Awudu Zamaani non può dir nulla ma visto sul suo profilo di facebook, probabilmente è uno pseudo-ospite-profugo, in attesa di permesso, in carico agli italiani e alloggiato nella struttura di via Levantina a Jesolo, della Croce Rossa?
Ma facciamo un passo indietro, mercoledì 20 marzo l' autista Ousseynou Sy, sequestrava il pullman con su due classi della media Vailati di Crema, in tutto una cinquantina di ragazzini e attraverso una telefonata fatta al 117 da Adam ai carabinieri, prontamente intervenuti: " Ci stanno rapendo in un pullman, ci minacciano con il coltello, il prof è davanti. Ci tiene in ostaggio il guidatore, ha un coltello in mano.

                                                                                                                                                



Jesolo 16 marzo 2019 - Jesolo-Cortellazzo - Il ponte che collega a Revedoli



Era la notte del 4 di novembre del 2018


Jesolo  16 Marzo 2019
di Claudio Vianello
Il ponte fluviale sul Piave che consente di collegare la località di Cortellazzo a via Revedoli in territorio di Eraclea è stato chiuso
Così recitava un post sul sito del Comune di Jesolo a novembre dello scorso anno. Una cosa è certa in questo paese ( p minuscola): è sempre il privato che vince sui servizi erogati dal pubblico al popolo!
Correva la notte del 4 di novembre e in seguito all'alluvione del 29 ottobre, gli alberi e i detriti che arrivarono dalle montagne colpite dall' alluvione giunsero a valle via Piave
                                                                                                                                                



Ocio ae strise Blu a Jesoeo
Fate attenzione alle strisce blu a Jesolo

L'ordinanza del 13 Marzo, che darà il via al pagamento sulle strisce blu per la stagione 2019
Jesolo  14 Marzo 2019
di Claudio Vianello
E si parte già a marzo con il pagamento sulle strisce blu, a Jesolo
Fate attenzione a chi verrà a Jesolo,  nei prossimi giorni e vorrà parcheggiare sulle strisce blu. Il Comune di Jesolo con l'ordinanza n.28, da sabato prossimo 16 marzo,  farà scattare l'obbligo al pagamento sulla sosta oraria in tutte le aree blu.
                                                                                                                                                



La Stele del Pan in Sotoportego Falier
La situazione della Stele del Pan dopo la pulizia di ieri

Venezia 1 Marzo 2019
di Claudio Vianello

Il Comune di Venezia ha dato ordine alla Veritas di ripulirla

Io non lo so se alla Veritas, come riportato dai quotidiani di oggi ci siano dei restauratori. Una cosa è certa, dopo il passaggio dei vandali dell'altro giorno in Sotoportego Falier e la relativa deturpazione della Stele del Pan, il Comune ha incaricato Veritas del suo restauro-pulizia. Ricordo solo che la stele è un monumento per Venezia e la Serenissima, correva l'anno 1727, ergo tale monumento avrebbe dovuto essere trattato come tale per il suo ripristino. Infatti, anche se c'è stata buona volontà nella sua celere pulizia, il pressapochismo si nota tutto........
Io documento
                                                                                                                                                



La nuova rubrica del Blog
I blocchi antiterrorismo a Jesolo
Cosa servono?
Le foto più belle 2018


No.1

No.3

No.5

No.8


 
Come cambiano i tempi e la storia della Serenissima
La Stele del Pan

A sinistra la storia e a destra i soliti coglioni di vandali

Venezia 27 Ottobre 1727
La storia della stele del pan

La stele del Pan, contro il contrabbando del pane a Venezia correva  il 27 ottobre 1727 .
Nella stele si avvisano tutti coloro che trasgrediranno l'ordine di non vendere o cuocere pane in altri luoghi che non siano i negozi dei pistori, saranno punito con l'ammenda di 25 ducati e la prigione. Se i trasgressori saranno forneri la pena sarà duplicata. L'editto prosegue proibendo anche ai barcaroli di trasportare pane di contrabbando o anche solo di condurre persone che ne avessero con sè, con pena di vedersi bruciare la barca e la sospensione della libertà (licenza) per non meno di due anni.
Per ordine dell'Inquisidor il proclama doveva essere stampato, pubblicato e inciso nel marmo nei luoghi più frequentati; si sarebbero accettate anche denuncie segrete, per le quali si sarebbe istruito un regolare processo contro i rei, sentito comunque il parere dell'Inquisidor.
Nel retro del cippo, cioè la faccia rivolta verso il rio dei Santi Apostoli è riportato integralmente il testo della parte del proclama di interesse per i barcaroli, che per questo rio numerosi transitavano anche per via dei collegamenti assicurati dal traghetto per Murano il cui "stazio" si trovava poco lontano.
Io documento
                                                                                                                                                



La storia della politica di Jesolo di questi ultimi 25 anni
1993-1997 -
Renato Martin
1997-2002 - Renato Martin
2002-2007 - Francesco Calzavara
2007-2012 - Francesco Calzavara
2017 - 2022 - I Candidati Sindaco
11.06.2017 - Voti ai candidati Sindaco
2017 - 2022 -I Candidati a Consigliere Comunale
1993-2012 - L'affluenza al voto in questi 25 anni
14.06.2017 -  Verso il ballottaggio jesolano del 25 giugno

 
Torna ai contenuti | Torna al menu